Ricette per pastella da frittura

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La pastella da frittura costituisce un elemento fondamentale per donare ad ogni alimento fritto la giusta croccantezza e doratura. La frittura da sempre rende ogni cibo più buono e appetibile e la realizzazione di una buona pastella è importante se si vuol procedere con la frittura. Ci sono diversi tipi di pastella, ciò dipende dall'alimento che si deve friggere. Tutte hanno degli elementi in comune, tra cui farina ed acqua, ma si differenziano per piccoli accorgimenti. In questa guida vi mostreremo le ricette migliori e maggiormente utilizzate per arricchire i piatti di tutti i giorni.

26

Occorrente

  • 1)Pastella alla birra per verdure, ingredienti: 70 g di farina, 100 ml di birra, 1 albume, 1 cucchiaio di olio d’oliva, sale.
  • 2)Pastella al latte per frutta e verdura, ingredienti: 200 g di farina, 3 uova. 1 bicchiere e mezzo di latte, 1 limone, sale.
  • 3)Pastella per fritti classici, ingredienti: 100 g di farina, 110 ml di acqua gassata, 2 uova, 1 cucchiaio di olio d’oliva, sale.
36

Pastella alla birra per verdure

Per la realizzazione della pastella da utilizzare con le verdure, va disposta la farina a fontana, aggiungendo un pizzico di sale e l'olio d'oliva. Fatto ciò va incorporata poco alla volta la birra, mescolando il tutto con una frusta. Durante la fase di amalgama degli ingredienti bisogna far attenzione a non formare dei grumi nella pastella. Quando tutti gli ingredienti saranno incorporati, il composto va fatto riposare per circa mezz'ora, coprendolo con un panno. Una volta trascorsa questa fase, va incorporato l'albume d'uovo. Questo va preliminarmente separato dal tuorlo, montato a neve con un pizzico di sale e, per terminare, va incorporato nella pastella, mescolando con un cucchiaio dal basso verso l'alto, per far si che la pastella non si sgonfi. La presenza dell'albume in questa pastella serve a renderla più leggera e soffice. A questo punto, potrete inzuppare le verdure che più preferite per prepararle alla frittura.

46

Pastella al latte per frutta e verdura

Per realizzare la pastella al latte per frutta e verdura mettete in una scodella della farina, del latte freddo e delle uova. Amalgamate il tutto in modo uniforme, cercando di non creare grumi. AL termine aggiungete del sale e la buccia di un limone per aromatizzare la pastella.

Continua la lettura
56

Pastella per fritti classici

Per realizzare la pastella per fritti classici mettete in una ciotola della farina, delle uova, un cucchiaio di olio d’oliva ed un pizzico di sale. Fatto ciò, va versata poco alla volta, a filo, dell’acqua frizzante fredda, avendo cura di continuare a mescolare bene il composto. L'ideale è ottenere una pastella non troppo liquida. Questa va lasciata riposare per qualche ora in frigo ed è ottima per la preparazione di frutta, verdura e pesce. Un utile consiglio è quello di utilizzare acqua molto fredda per la preparazione della pastella. Questo fa si che grazie alla differenza di temperatura tra composto ed olio in fase di frittura, lo strato di pastella si trasformi subito in una crosticina croccante che fa si che i cibi non si impregnino troppo di olio e che la frittura risulti più leggera.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione ai tempi di frittura
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Carciofi in pastella

I carciofi in pastella sono una ricetta semplice e veloce da preparare. Gustosi e croccanti vanno bene per proporre un antipasto sfizioso o per accompagnare un secondo sia di pesce che di carne. I carciofi sono degli ortaggi molto salutari poiché ricchi...
Antipasti

Come preparare le cozze in pastella

Sono numerose le ricette gastronomiche che riguardano le cozze. Non bisogna mai dimenticare che è pericoloso mangiare le cozze crude. Anche se condite con aceto o limone, le cozze non vanno mai mangiate crude. È fondamentale che avvenga sempre una cottura...
Antipasti

Come preparare una frittura senza uova

Negli ultimi anni molti cambiamenti in ambito culinario hanno riguardato soprattutto le tecniche di cottura dei cibi, grazie anche all'introduzione di nuovi materiali e utensili, come vaporiere e padelle antiaderenti. Molte ricette inoltre prevedono l'utilizzo...
Antipasti

Come preparare la pastella al nero di seppia

La pastella è un alimento molto facile e veloce da realizzare. Questo ingrediente è un elemento indispensabile in cucina se si ha intenzione di preparare dei piatti a base di frittura. Esistono diverse tipologie di preparazione della pastella, è possibile...
Antipasti

Come preparare i gamberi in pastella

Se stiamo pensando di organizzare un pranzo o una cena molto speciale con tutti i nostri amici e parenti dovremo, prima di tutto, cercare di preparare delle pietanze molto particolari che possano soddisfare tutti i nostri invitati. Se siamo alle prime...
Antipasti

Come preparare la pastella per i fritti

È ormai risaputo che l'alimentazione giornaliera deve essere sempre varia, ricca di frutta, verdura, pesce e carne. Anche il fritto ricopre un ruolo importante nel metabolismo umano. Non bisogna però abusarne, in quanto la frittura è ricca di colesterolo,...
Antipasti

Come preparare i filetti di baccalà in pastella

I filetti di baccalà in pastella sono una tipica pietanza della cucina laziale. È un piatto gustoso che richiede pochi ingredienti e una semplice preparazione.È uso comune mangiare il baccalà come antipasto per la cena della vigilia di natale oppure...
Antipasti

Come preparare i funghi fritti in pastella

Per iniziare una cena o un pranzo al quale avete invitato parenti e amici, non c'è niente di meglio che un antipasto a base di funghi fritti in pastella. Esistono tanti tipi di pastella nel mondo e moltissime varietà di funghi: questa ricetta prevede...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.