Ricetta per una crostata perfetta

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il profumo dei dolci ha sempre dato l'impressione di festa, anche in un giorno normalissimo. Basta infornare una torta, per sentirsi allegri e creare un'armonia gioiosa con grandi e piccini. Certi dolci poi ci mandano indietro nel tempo. A quando da bambini si giocava coi cuginetti dalla nonna eil profumo dei biscotti diceva che era arrivato il momento della merenda. Oppure quando si collaborava con la mamma a preparare una crostata alla frutta, marmellata o crema. Ricordate? L'orgoglio di averla realizzata con le nostre mani saliva alle stelle. Vediamo come ricreare ora quei bei momenti. Ecco la ricetta per una crostata perfetta.

27

Occorrente

  • Per la base: 3 etti di farina, 150 g di zucchero, 150 g di burro, 2 uova, 2 cucchiaini di lievito.
  • Per la crema: 4 uova, mezzo litro di latte, un limone, 150 g di zucchero, 50 g di farina, una bustina di vanillina
37

La base

Partiamo dalla base della croatata. Innanzitutto mettiamo in una terrina una 3 etti di farina setacciata. Aggiungiamo 150 g. Di zucchero, due cucchiaini di lievito in polvere, mescolati con la farina e passati al setaccio, per essere sicuri che non ci siano grumi. Mescoliamo con l'aiuto di due forchette per amalgamare bene gli ingredienti. Se lo avete, potete usare anche lo sbattitore elettrico. Rende tutto più facile e veloce! Intanto sciogliamo i 150 g di burro a bagnomaria o in microonde, per alcuni secondi. Lasciamo intiepidire il burro. Se lo uniamo caldo, l'impasto della crostata risulterebbe troppo molliccio. Quindi uniamo prima le uova alla farina, e poi il burro a piccole dosi. Impastiamo con le mani il nostro composto, con intensità ed energia, uniamo ogni tanto una manciata di farina finché otterremo una palla morbida e liscia. L'impasto della crostata deve essere omogeneo e non si devono vedere grumuli di farina. Avvolgiamolo in un panno pulito o una pellicola. Lasciamola quindi riposare in frigorifero per circa un'ora, in modo che il lievito agisca.

47

Prima cottura

Spolveriamo ora un tagliere con della farina. Sopra stemdiamo più di metà impasto, aiutandoci con un mattarello, anche esso spolverato con la farina. Lasciamone una parte per realizzare le decorazioni. Quando lo strato di pasta avrà lo spessore di 2/3 mm, mettiamolo su di una tortiera per crostate, precedentemente spalmata con il burro e spolverizzata con la farina. Ricopriamo quindi la base con della carta da forno e con dei fagioli. Così facevano le nostre nonne. In questo modo possiamo dare una prima cottura alla crostata senza che si gonfi. Ciò la rendera perfetta e cotta al punto giusto. Se preferite, in commercio si trovano anche fagioli in ceramica che potete riutilizzare quante volte volete. Più comodi, anche se meno tradizionali. Mettiamo in forno a 180 gradi per una decina di minuti.

Continua la lettura
57

La crema

Mentre la base della crostara è in forno, prepariamo la crema. Mettiamo a bollire il latte e le bucce di limone, che avevamo lavate ed asciugate. Facciamo bollire e filtriamo il tutto con un colino. Montiamo 4 tuorli d'uovo con 150 g. Di zucchero semolato. Otteniamo una crema omogenea. In genere le nostre nonne vedevano che la crema era pronta, quando formava in superficie delle bolle, che scoppiavano subito. Uniamo 50 g di farina, e la bustina di vanillina. Mettiamo ancora sul fuoco moderato il latte e uniamo tutto. Mescoliamo col cucchiaio di legno, in modo da ottenere una cremina della giusta densità e senza grumi. Basta qualche minuto.

67

Seconda cottura

Versiamo ora la crema pasticciera e completiamo con delle strisce di pasta per rifinire la crostata. Copriamo tanche il contorno della torta, in modo che la crema non esca durante la cottura. Scaldiamo il forno a 180 gradi per una decina di minuti. Quando avrà raggiunta la temperatura giusta, inforniamo la crostata al centro del forno. Lasciamo cuocere per circa 30 minuti. Infine togliamo la crostata dal forno e lasciamola raffreddare. Aggiungiamo a scelta della frutta alla crostata. Vanno benissimo fragole, lamponi e pesche. Infine, spolveriamo la nostra croatata con dello zucchero a velo. Avete visto come è semplice realizzare una perfetta crostata fatta in casa? Non ci resta che augurarvi buona merenda!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Durante la cottura non aprire il forno per almeno i primi venti minuti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crostata morbida con ricotta e fragole

La ricotta è un latticino ottimo da usare per la realizzazione dei dolci. Si può anche utilizzare come ingrediente, per la creazione dei loro impasti di base. Ma, nella versione di crema, è perfetta per farcirli. La ricetta presentata qui di seguito...
Dolci

Ricetta: crostata albicocche e mandorle

Per un risveglio dolce e profumato, o per una merenda golosa, perché non lasciarci tentare da un dolce intramontabile come la crostata? Una ricetta classica, perfetta per evocare i sentori dell'infanzia. Per una crostata delicata e fresca, scegliamo...
Dolci

Ricetta: crostata di nocciole e prugne

Avete una cena importante o semplicemente la voglia di preparare un dolce? Volete una ricetta semplice, ma molto originale? Vi piacciono gli abbinamenti culinari particolari? Abbiamo la ricetta perfetta per voi! Spesso realizzare dolci è il momento...
Dolci

Ricetta: crostata di banane e crema

I piatti più gustosi da preparare sono sicuramente i dolci. Un buon dolce deve essere salutare, possibilmente ricco di frutta ma che attiri sempre per il suo sapore. Tra i dolci, le crostate hanno sicuramente un ruolo di grande rilievo e vengono preparate...
Dolci

Ricetta: crostata di ricotta e nutella

La crostata è uno tra i dolci più diffusi nel nostro Paese e viene preparata con la pasta frolla. Quando si parla di crostata, sicuramente viene in mente quella "originale" e cioè la tipica crostata guarnita con la marmellata. È possibile però realizzare...
Dolci

Ricetta: crostata di patate

In questa ricetta vi presento il metodo migliore per la preparazione della crostata di patate. Sì, avete letto bene, imparerete a cucinare una crostata di patate. Vi sembrerà alquanto impossibile e bizzarro, ma fidatevi della ricetta. Seguendo infatti...
Dolci

Ricetta: crostata al caramello e nocciole

La crostata è un dolce che viene apprezzato per la sua semplicità e il suo lato croccante. Molti sono i modi per farla e la sua ricetta tradizionale prevede un impasto con ingredienti nutrienti. Per ottenere i migliori risultati con la crostata occorre...
Dolci

Ricetta: crostata di marmellata e mandorle

Ecco una rivisitazione della classica ricetta della crostata alla marmellata, arricchita con le mandorle, che conferirà quel tocco di innovazione alla vostra ricetta più consueta. Per fare una buona crostata serve una buona frolla. Se non volete realizzarla...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.