Ricetta pesce spada alla messinese

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta pesce spada alla messinese
16

Introduzione

È molto apprezzato anche da chi non ama molto le pietanze a base di pesce. Complice anche l'assenza quasi totale di lische. Fra le ricette tipiche della nostra bella penisola, non poteva mancare quella del pesce spada alla messinese. Al quale sarà difficile rinunciare, dopo averlo assaporato per la prima volta. Ecco dunque la ricetta del pesce spada alla messinese.

26

Occorrente

  • Una cipolla (meglio se di Tropea)
  • Un gambo di sedano
  • Una carota
  • Olio extra vergine di oliva q.b.
  • Tranci di pesce spada
  • Passata di pomodoro
  • Capperi
  • Olive
  • Un peperoncino intero o un pizzico in polvere
  • Farina q.b.
  • Sale q.b.
  • Pomodori freschi
36

L'ingrediente principale

L'ingrediente principale è naturalmente il pesce spada, che si accosta perfettamente con la salsa di pomodoro. Quest'ultima, d'altro canto, esalterà tutto il gusto delicato e nutriente del pesce stesso. Per degustare in pieno il pesce spada alla messinese, occorreranno tutti quanti gli ingredienti richiesti dalla ricetta. E per valorizzare la riuscita del piatto, sarà bene adoperare soltanto del pesce spada fresco. Eviteremo dunque l'uso di quello surgelato, poiché risulterebbe meno saporito e nutriente.

46

La preparazione

Per la ricetta del pesce spada alla messinese, inizieremo con la preparazione delle verdure. Puliamo la cipolla (meglio se di Tropea) e laviamola. Poi riduciamola in fettine sottili. Raschiamo con la lama del coltello la carota e laviamo anch'essa, insieme al gambo di sedano. Quindi tagliamoli entrambi a rondelle. Inseriamo tutte le verdure in una capiente padella con dell'olio evo e lasciamo soffriggere a fuoco medio per qualche minuto. Versiamo la passata di pomodoro, le olive, i capperi dissalati ed il peperoncino. Lasciamo cuocere questo condimento per il nostro pesce spada alla messinese almeno per un quarto d'ora. Nel frattempo laviamo i tranci di pesce spada sotto l'acqua corrente, per eliminare eventuali tracce di sangue rimasto. Poi sgoccioliamolo per alcuni minuti in uno scolapasta. Ora infariniamo i tranci di pesce spada in ogni loro lato e superficie, per una perfetta aderenza della farina. Adagiamoli dunque nella padella contenente il sugo, che adesso si presenterà adeguatamente denso. Uniamo qualche pomodoro leggermente affettato e saliamo a piacere. Cuociamo per 15 minuti circa. Per una preparazione omogenea del piatto, durante la cottura giriamo almeno una volta i tranci di pesce spada. Eseguiamo l'azione in modo molto delicato, per evitare di spezzarli.

Continua la lettura
56

L'impiattamento

Il pesce spada, dopo la cottura, si può servire in un piatto da portata, con un abbondante trito di prezzemolo e basilico freschi, come decorazione. Il pesce spada alla messinese è un ottimo secondo piatto, da gustare in ogni periodo dell'anno, insieme ad un contorno di patate lesse. Oppure con l'abbinamento di un'insalata mista o di una semplice insalata verde.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel caso dell'uso del peperoncino intero, solchiamolo leggermente con un coltello prima di introdurlo in padella per la cottura. Poi, prima di servire il piatto, eliminiamolo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Come fare gli involtini di pesce spada alle verdure

Gli involtini di pesce spada sono una tipica ricetta di Messina, dove questi squisiti involtini prendono di nome di "braciole di pesce spada". Nel caso della ricetta messinese, la farcitura si compone di pangrattato, formaggio grattugiato e capperi delle...
Pizze e Focacce

Come fare la focaccia messinese

Il nostro Paese è famoso in tutto il mondo soprattutto grazie alla dieta mediterranea e per le sue specialità culinarie. La cucina italiana, infatti, offre una enorme varietà di ricette che spaziano dalla carne al pesce e differiscono a seconda dalle...
Carne

Come preparare gli involtini alla messinese

Se decidiamo di fare una cena con degli amici o dei parenti, possiamo preparare un piatto del tutto particolare: si tratta degli involtini alla messinese, anche più comunemente noti con il nome di involtini alla siciliana. Fortunatamente la realizzazione...
Dolci

Come preparare il "Bianco e Nero" Messinese

Messina, la città "porta della Sicilia", così come tutta l'isola, è rinomata per la sua storia, i suoi monumenti e, soprattutto, per la sua cucina: si tratta, infatti, di una cucina ricca ed elaborata, caratterizzata da sapori intensi. Nello specifico,...
Pesce

Ricetta: pesce spada al forno con patate gratinate

Il pesce spada si presta alla realizzazione di molteplici preparazioni in cucina. Ma, nella ricetta di oggi, il pesce spada acquisisce un gusto particolarmente delicato e saporito. Indicato per una raffinata cena, oppure per una ricetta leggera e di veloce...
Pesce

Come realizzare le seppie in umido con porcini

In molti sono i piatti a base di pesce che è possibile preparare, che vanno per esempio dalla pasta alle vongole e dagli spaghetti allo scoglio, fino ad arrivare al merluzzo con patate e al pesce spada alla messinese. Tuttavia esistono diverse pietanze...
Pesce

Come condire il pesce spada

Il pesce spada è uno dei pesci più utilizzati in cucina, per la sua estrema versatilità. Il fatto che venga tagliato a fette e non presenti molte spine lo rende ideale per qualsiasi preparazione. Esso si può usare per condire la pasta, per preparare...
Pesce

Ricetta: tartare di spada al latte di cocco e lime

Portare a tavola qualcosa di nuovo e originale ogni giorno può essere un compito arduo per tanti. In particolare durante l'estate, quando l'afa scoraggia l'uso di fornelli e forno. La soluzione ideale sembrerebbero delle fresche insalate, facili e veloci....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.