Ricetta: pesche ripiene all'orientale

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In ogni paese del mondo vengono realizzati piatti, che comprendono vari tipi di cibo. Nei paesi orientali, per esempio sono molte le ricette che vedono come protagonista la frutta. Questa viene preparata in vari modi e alla fine viene servita speziata. Tra le tante troviamo le pesche, che spesso vengono fatte ripiene. Questa ricetta è molto particolare, ma allo stesso tempo facile da preparare. Gli elementi che vanno combinati nella ricetta sono pochi. Ma, non va dimenticato di aromatizzare e il decoro finale. Nella seguente guida vi spiego come fare le pesche ripiene all'orientale.

27

Occorrente

  • 4 Pesche
  • 125 g di ricotta
  • un pizzico di cannella
  • 1 pizzico di zenzero grattuggiato
  • un cucchiaio di panna
  • 30 g di noci
  • 30 g di pistacchio spellato
  • una presa di paprica dolce
  • pepe bianco
37

La ricetta che vi propongo vede come ingrediente principale le pesche. Si tratta di un frutto estivo, che viene utilizzato per fare tante ricette. Quindi, non solo viene mangiato al naturale, ma si può adoperare in tantissime ricette. Le pesche sono un tipo di frutta fresca e digeribile e ricca di vitamine. Per preparare questa ricetta vanno private della loro buccia e tagliate in due. Ovviamente, va tolto il nocciolo, facendo attenzione a non rovinare le pesche. Tuttavia, queste non devono risultare troppo molle e neppure disfatte. Per riempirle dovete procurarvi della ricotta fresca, che andrete in seguito a condire con altri ingredienti. Aggiungendo un misto di frutta secca e aromi che ricordano l'Oriente. Nel prossimo passo vi spiego come trattare le pesche.

47

La prima cosa che dovete fare è quella di lavare le pesche. Quindi, cercate di togliere per bene tutta la peluria che la ricopre. Dopodiché, togliete la buccia con un coltello. Poggiatele su un piatto e tagliatele in due. A questo punto, levate il nocciolo scavando attorno la pesca con un coltellino. Togliete il nocciolo e buttatelo. Dopo, mettete in una ciotola la polpa che avete ricavata dalle pesche. Prendete le pesche e sistematele a gelare nel frigorifero. Nel frattempo cominciate a preparare il ripieno.

Continua la lettura
57

Mescolate la ricotta con la panna, la polpa di pesca, la cannella, la presa di paprica e il pepe bianco. Aggiungete un cucchiaio di panna e mescolate. Tritate le noci e i pistacchi, tenendone da parte quattro gherigli per la decorazione. Aggiungete il trito di frutta secca al composto e amalgamate tutto. Prendete le pesche dal frigo e poggiatele su un vassoio. A questo punto, riempite le pesche e spolveratele sopra la cannella. Per concludere, decorate le pesche ripiene all'orientale con i gherigli di noci e pistacchi e servite.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Volendo potete aggiungere anche delle mandorle tritate al ripieno
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: crumble alle pesche

Il crumble alle pesche è un dolce al cucchiaio abbastanza conosciuto, molto gustoso ed al tempo stesso facilissimo da preparare ed alla portata di tutti. Questo dessert deriva dalla parola inglese crumble che significa briciola. Infatti, per realizzarlo...
Dolci

Ricetta: torta mimosa alle pesche

La torta mimosa è una torta classica, molto famosa e molto amata. Ne esistono tante varianti e se avete voglia di sperimentare qualcosa di diverso, potete realizzare la torta mimosa alle pesche: si tratta di una ricetta estiva (anche perché le pesche...
Dolci

Ricetta: la torta di ricotta e pesche

La ricetta della torta di ricotta e pesche riesce ad accontentare tutti i tipi di palato, sia di grandi che piccini. La consistenza morbida della ricotta si sposa ad hoc con il croccante delle pesche noci. Perfetta in ogni occasione, questa torta non...
Dolci

Ricetta: pesche di carnevale

Così chiamate per il loro colore rosato, le pesche di carnevale sono dei dolcetti tipici che possono essere farciti con crema, cioccolato o marmellata. Facilmente reperibili nell'angolo del dolce di tutti i supermercati d’Italia, all'interno di questa...
Dolci

Ricetta: torta meringata di pesche

Un delizioso dessert da presentare ai propri commensali è una torta meringata con le pesche. La preparazione è composta da tre passaggi fondamentali che riguardano: la preparazione dell'impasto, la preparazione della meringa e la preparazione della...
Dolci

Ricetta: pesche gratinate alla crema

Qui di seguito, vi mostreremo la preparazione di un dessert molto gustoso ma al contempo, povero di calorie; ideale quindi, per chi è perennemente in lotta con la bilancia (solo 250 calorie a porzione). Questa ricetta prevede l'utilizzo di semplici ingredienti:...
Dolci

Ricetta: mele ripiene ai frutti di bosco

I dessert a base di frutta sono sempre graditi, soprattutto nelle stagioni calde come l'estate. Inoltre, se si ha poco tempo libero e si desidera realizzare un dolce molto goloso ed abbastanza pratico da preparare, allora questa è la ricetta che fa al...
Dolci

Ricetta: torta di amaretti con cacao e pesche

Chi ha detto che non si possono preparare dolci al cioccolato in qualsiasi momento della giornata? Ogni tanto tutti ne abbiamo bisogno, e per renderli un po' più leggeri e freschi, è sufficiente abbinarli alla frutta di stagione. Quella che vi proporrò...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.