Ricetta: petto di pollo con curcuma e zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il petto di pollo con curcuma e zucchine è una ricetta che ricorda molto i sapori orientali ed allo stesso tempo è abbastanza semplice da preparare. Rispetto al classico pollo al curry conosciuto come ricetta orientale (cinese nello specifico), in questa ricetta viene utilizzata la curcuma, che ha un sapore meno forte del curry, ma che comunque lo contiene. La curcuma, tra l'altro, è una spezia dalle proprietà depurative e antitumorali, quindi la ricetta è costituita da una serie di ingredienti molto light e può essere consumata anche da persone a dieta. Questa ricetta è perfetta per cucinare il pollo in una maniera un po' diversa dalle solite e per farlo diventare meno noioso. Vediamo insieme come preparare il petto di pollo con curcuma e zucchine.

25

Occorrente

  • 400 gr di petti di pollo
  • 500 gr di zucchine
  • farina
  • olio
  • aglio
  • rosmarino
  • un bicchiere di vino bianco
  • curcuma
  • 100 ml di latte
  • un cucchiaio di amido di mais
35

Preparate le zucchine

Il primo step da eseguire è la preparazione delle zucchine. Lavatele e pulitele attentamente, poi tagliatele in lunghezza in due parti se sono molto piccole e in quattro parti se sono più grandi. Tagliatele ancora a mezzelune o a triangolini abbastanza sottili (circa 3-4 millimetri di spessore). Versate dell'olio in una padella antiaderente e poi aggiungete le zucchine, facendole cuocere per una decina di minuti. Non dimenticate di aggiungervi il sale.

45

Preparate i petti di pollo

Dopo aver preparato le zucchine - che possono essere mangiate sia calde che fredde - potrete preparare i petti di pollo prima della cottura. Avvolgeteli con della pellicola trasparente da cucina e batteteli uno per volta con un martello da cucina (o con una tazza se non avete il martello di legno) per fare il modo che dopo cotte le carni siano più morbide. Poi dovrete marinare i petti di pollo in un misto di olio, vino bianco, aglio sbucciato e schiacciato, rosmarino e sale per circa un'oretta per dargli il tempo di insaporirsi.

Continua la lettura
55

Cuocete i petti di pollo

Dopo averli fatti marinare, potrete cuocere i petti di pollo. Versate della farina in un piatto, scolate ciascuna fettina di petto di pollo ed infarinatela attentamente. Poi versate dell'olio in una padella e dopo averlo fatto scaldare aggiungete i petti di pollo in padella. In un bicchiere versate un po' di latte e fate sciogliere al suo interno un cucchiaio di amido di mais (serve per addensare i petti di pollo e formare una cremina densa e gustosa) Quando i petti di pollo si saranno dorati su entrambi i lati, versate il bicchiere di latte e amido di mais ed insieme versate la curcuma. Fateli cuocere per un quarto d'ora a fiamma bassa, girandoli a metà cottura. Quando saranno pronti, versateli nei piatti, accompagnandoli con le zucchine precedentemente preparate.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: petto di pollo in camicia

La cottura "in camicia" di un cibo indica di solito la sua immersione in un liquido mentre cuoce. I più famosi alimenti da preparare in camicia sono le uova. Da affogare nell'acqua bollente già prive di guscio. L'albume, condensandosi, ricopre il tuorlo...
Carne

Ricetta: petto di pollo in salsa bianca

Il petto di pollo in salsa bianca è una ricetta prelibata che è possibile preparare in maniera veloce, utilizzando pochissimi ingredienti. Nello specifico si tratta di seguire delle linee guide ben precise, che alla fine daranno vita a un piatto gustoso...
Carne

Ricetta: petto di pollo al curry e panna

Il pollo si può preparare in tantissimi modi; infatti, in ogni città del mondo in cui ci si trova si possono apprendere svariate ricette. In riferimento a ciò, in questa guida ci soffermiamo sull'elaborazione del petto di pollo condito con curry e...
Carne

Ricetta: petto di pollo alle erbe e limoni

Ecco qui una nuova ricetta, attraverso la quale potremo utilizzare i classici petti di pollo, in maniera del tutto diversa ed anche particolare. Nello specifico cercheremo di preparare insieme il petto di pollo alle erbe aromatiche e limoni.In questa...
Carne

Ricetta: petto di pollo ripieno ai funghi porcini

Nella preparazione di un piatto salutare e leggero il pollo trova sempre un ruolo primario. La carne di pollo è povera di grassi e ricca di proteine. È il pasto ideale per uno sportivo o per chi intende perdere quel chiletto in più. Ma di per sé la...
Carne

Come cucinare il petto di pollo

Il pollo è una carne leggera e prelibata. Mangiare pollo ti consente di introdurre un giusto rapporto tra proteine, grassi e carboidrati. È possibile cucinare un petto di pollo in modi diversi. In base alle vostre preferenze, opterete dunque per una...
Carne

Ricetta: petto di pollo ai funghi porcini e latte

In questa guida, ci soffermeremo sulla descrizione dei semplici procedimenti che vi porteranno ad ottenere un fantastico petto di pollo al latte ed ai funghi porcini. Armatevi di carta e penna per prendere appunti e realizzare questa magnifica ricetta...
Carne

Ricetta: pollo e zucchine al curry

Quando avete la necessità di preparare una ricetta originale ma allo stesso tempo semplice e gustosa, l’idea giusta è il pollo con le zucchine al curry. È una ricetta che non richiede moltissimo tempo per essere preparata ed è molto sfiziosa, quindi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.