Ricetta: Pilaf con orecchiette, patate e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: Pilaf con orecchiette, patate e pancetta
17

Introduzione

Sbizzarrirsi in cucina non è assolutamente semplice, soprattutto per chi non ama moltissimo cucinare. Quando però un piatto molto elaborato vi riesce abbastanza bene, le soddisfazioni sono sicuramente altissime. Se avete voglia di preparare un ottimo risotto con una cottura differente dalla quella classica, potete provare a creare un riso pilaf, a base di orecchiette, patate e pancetta. La cottura del riso pilaf ovviamente è molto semplice, ma dovrete prestare attenzione all'esatto procedimento per non camminare alcun guaio. Se siete pronti a creare questa ricetta, continuate a leggere di seguito.

27

Occorrente

  • 200 g di riso, 2 patate, timo q.b., rosmarino q.b., brodo vegetale q.b., 50 g di burro o margarina, sale q.b., pepe q.b., 1 cipolla, 300 g di funghi orecchiette, 100 g di pancetta, 70 g di pomodorini, 2 spicchi d'aglio, olio q.b.
37

La cottura del riso pilaf, è un tipo di cottura che somiglia alla classica bollitura del riso. La cottura del riso avviene per assorbimento del brodo vegetale o di acqua e in questo modo, il riso non deve essere assolutamente scolato. Per procedere con la ricetta, dovrete ovviamente procurarvi tutti gli ingredienti necessari e cominciare a sciogliere circa 40 g di burro all'interno di una pentola a fuoco basso. Lasciate rosolare il burro insieme ad una cipolla rossa sminuzzata e con molta attenzione, aggiungete il riso e lasciatelo tostare fino a quando non diventerà completamente trasparente. Aggiungete il brodo vegetale e lasciate cuocere il riso con il coperchio a fiamma bassa senza mescolare, fino a quando non avrà assorbito il brodo.

47

In una padella antiaderente posta sul fuoco a fiamma bassa, dovrete aggiungere dei pezzi di pancetta tagliata a cubetti e lasciarla rosolare aggiungendo un filo toglie extravergine d'oliva e un paio di spicchi d'aglio schiacciati. Intanto sbucciate le patate, lavatele, tagliatele a piccoli tocchetti e lessatele per qualche minuto. Aggiungete le patate insieme alla pancetta all'interno della padella e lasciatele cuocere fino a quando non diventeranno croccanti e dorate. Pulite e tagliate i funghi orecchiette e inseriteli insieme a dei pomodorini tagliati a metà nella padella con la pancetta e le patate. Mescolate tutti gli ingredienti e aggiungete un po' di timo e rosmarino.

Continua la lettura
57

Non appena il riso avrà assorbito tutto il brodo, spegnete il fuoco e aggiungete qualche noce di burro al suo interno. Mescolate il riso e versatelo lentamente all'interno di alcune scodelle in ceramica. Inserite il condimento sopra il riso pilaf e gustatevi questo piatto accompagnandolo da un buon bicchiere di vino bianco. Ricordatevi sempre che per ottenere un piatto perfetto, sarà fondamentale non aggiungere eccessivo brodo al riso durante la cottura.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La cottura è fondamentale per la riuscita del piatto.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: orecchiette con patate salcicce e cime di rapa

La pasta è una piatto sempre molto gradito nella nostra tradizione culinaria italiana. Da una semplice pasta si possono creare anche dei piatti molto ricchi che valgano, come valori nutrizionali e come gusto, come piatto unico. Se anche voi cercate nuove...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con patate e pancetta

Pasta e patate è sicuramente uno dei piatti più conosciuti della cucina italiana: si tratta di un pasto povero, che le nonne preparavano quando non si avevano troppi soldi per acquistare degli altri ingredienti più costosi e prelibati, ma che garantiva...
Primi Piatti

Come preparare le orecchiette con radicchio, patate e seppie

Se intendiamo preparare un primo piatto particolare, possiamo cimentarci nella realizzazione di orecchiette condite con del radicchio, patate e seppie. Si tratta di una ricetta davvero gustosa e che se ben eseguita, rappresenta un ottimo modo per deliziare...
Primi Piatti

Ricetta: gamberi al curry con riso pilaf

Per una cena importante o semplicemente per stupire i nostri commensali, perché non portare in tavola i profumi esotici e speziati delle calde terre indiane? Cimentarsi con ricette dal forte sapore esotico non è poi così complicato! È invece un modo...
Primi Piatti

Ricetta: pilaf di riso e pollo

Se per una cena in famiglia o con degli ospiti di riguardo intendete preparare una ricetta gustosa e nel contempo abbastanza veloce, allora potete cimentarvi nell'elaborazione del pilaf di riso e pollo. Si tratta di un piatto che se ben riuscito, è in...
Primi Piatti

Ricetta: riso pilaf alle verdure

Il riso "Pilaf alle verdure" è un primo piatto che si può preparare in maniera molto veloce, cioè quando avete poco tempo, anche in una pausa pranzo di lavoro, per il marito che deve ritornare al lavoro a pomeriggio oppure per i figli che devono andare...
Primi Piatti

Ricetta: orecchiette mantecate

Le orecchiette sono un tipo di pasta della tradizione pugliese, soprattutto delle nonne che trascorrevano le domeniche in cucina per prepararle poiché in un pranzo domenicale non potevano assolutamente mancare. Il nome deriva dalla loro forma che somiglia...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con zucca, patate, pancetta e parmigiano

Con i primi freddi arriva il momento di goderci un bel risotto caldo, magari con degli ingredienti tipici dell'autunno, come la zucca. In questa ricetta presentiamo una versione più elaborata del classico risotto alla zucca. In questo modo soddisfaremo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.