Ricetta: pizza tonno e carciofi

Tramite: O2O 19/02/2016
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pizza è forse la pietanza italiana più conosciuta nel mondo. Essa è un icona della cultura culinaria italiana. La peculiarità della pizza sta nel fatto che la si può preparare con diversi ingredienti. Per cui partendo dalla base, si possono preparare tantissime varianti di pizze più adatte ai nostri gusti e al nostro palato. In questa semplicissima e chiarissima guida vedremo la ricetta della pizza con tonno e carciofi.

27

Occorrente

  • Per l'impasto: 1 kg di farina, 600 ml di acqua, 1 cubetto di lievito di birra, 6 cucchiai di olio evo, 1 pizzico di sale
  • Per la farcitura: 300 grammi di tonno sott'olio, 250 grammiPer la farcitura: 300 grammi di tonno sott'olio, 250 grammi di carciofi sott'olio, 1 bottiglia di passata di pomodoro, 2 mozzarelle, sale, olio evo, origano secco qb.
37

Occupatevi per prima cosa dell?impasto. A tal proposito, disponete la farina a fontana e versate all?interno il lievito di birra sciolto in acqua calda. Dopodiché, aggiungete il pizzico di sale, l?olio extra vergine d?oliva e mescolate fino ad ottenere una consistenza morbida ed elastica. Versate dunque l?impasto in una ciotola e copritelo con un canovaccio fino a quando non avrà raddoppiato di volume (circa due ore).

47

Preparate nel frattempo la farcitura. Prendete sia il tonno che i carciofini, sgocciolateli e versateli all?interno di un recipiente. Mettete gli ingredienti in frigorifero per circa trenta minuti ed amalgamateli successivamente alla passata di pomodoro. Riprendete successivamente l?impasto. Trascorso il tempo di lievitazione, suddividete la pasta in tanti panetti (il peso di ognuno deve essere di circa duecentocinquanta grammi) e stendetela sopra alle teglie da forno ben oleate. A questo punto, distribuite sulla superficie della pizza il composto a base di tonno, carciofini, pomodoro e spolverizzate con una manciata di origano.

Continua la lettura
57

Cuocete in ultimo la pizza. Per quanto riguarda la cottura, preriscaldate il forno e fate cuocere il tutto a centottanta gradi centigradi per circa venti minuti. All'incirca a metà cottura, aggiungete la mozzarella tagliata a tocchetti: quando la pasta avrà preso colore, potrete sfornare e gustare la vostra pizza tonno e carciofi. Non dimenticate di preparare la versione in bianco. Dopo aver steso la pasta, farcitela con il tonno, i carciofini ben scolati ed in ultimo dei cubetti di pomodoro fresco. Per una versione più fresca ed estiva, aggiungete sia delle fette di mozzarella a crudo che delle foglioline di basilico. Otterrete una pizza invitante a cui nessun ospite saprà resistere. Preparate, con le stesse dosi, delle mini pizzette. Suddividete dunque la pasta con l'aiuto di un bicchiere e conditela con il composto di tonno e carciofi. Cosi facendo otterrete degli stuzzichini a base di pizza, ideali come merenda o aperitivo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Utilizzate le dosi indicate nella sezione degli ingredienti
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pizze e Focacce

Come preparare la pizza rustica di carciofi

Il carciofo è una pianta erbacea perenne alta fino a 1,5 metri, provvista di un rizoma sotterraneo dalle cui gemme si sviluppano più fusti, che all'epoca della fioritura si sviluppano in altezza con una ramificazione dicotomica. Il fusto, come in tutte...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza bianca alla cipolla

La pizza bianca con le cipolle ha origini genovesi. La sua preparazione è molto semplice e prevede l'utilizzo di pochi ingredienti economici. La pizza bianca può essere consumata già a colazione, come "rompi digiuno" nella mattinata o come aperitivo-antipasto,...
Pizze e Focacce

Ricetta: focaccia di patate con tonno e cipolla

La bella stagione sta arrivando: voglia di stare all'aria aperta, indossare indumenti leggeri e mangiare piatti leggeri e poco impegnativi. Oggi noi vogliamo proporvi un piatto adatto ad essere consumato nelle gite fuori porta, come antipasto rustico...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza fredda con zucchine, pomodorini e scaglie di grana

La pizza è un piatto salato costituito da un impasto di farina ed acqua, che viene spianato e successivamente condito, in base al proprio gusto. Infatti esistono tantissime varietà di pizza, dalla pizza margherita, ovvero quella "classica", alla capricciosa...
Pizze e Focacce

Ricetta per una pizza sottile e croccante

La pizza è il prodotto gastronomico italiano per eccellenza, l'orgoglio del nostro Paese. La ricetta, originaria della Campania, nel corso degli anni è stata reinterpretata e rivisitata in mille modi, da regione a regione. La pizza Napoletana generalmente...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza con speck e scarola

Una ricetta che si può preparare quando non si sa cosa cucinare e che sicuramente soddisferà i gusti di tutti è la pizza rustica con scarola e speck. È ideale da preparare soprattutto quando ci sono degli ospiti a cena e si ha difficoltà a decidere...
Pizze e Focacce

Ricetta: come preparare la pizza calabrese

Quando non si ha la minima idea di cosa mangiare, cosa c'è di meglio di una bella pizza fumante fatta in casa? Ebbene si, la pizza calabrese rappresenta, come la pasta, uno degli alimenti tipici della cucina italiana che ci rendono famosi in tutto il...
Pizze e Focacce

Ricetta: pizza di zucchine con stracchino e zucca

In questa guida vedrete come preparare una ricetta amata da tutti, ma rivisitata. Sto parlando della pizza, ma in una composizione mai vista prima. Infatti, la pizza in questione presenterà sulla superficie zucchine con stracchino e zucca. Insomma, una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.