Ricetta: plumcake alla cannella

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Uno squisito plumcake alla cannella è quanto più possiamo desiderare quando, costretti in casa per il freddo e la pioggia invernali, non sappiamo come impiegare il tempo. Oppure è un'ottima soluzione per preparare un leggero dessert estivo che sia un felice completamento di un pasto fresco. O ancora, per la sorpresa di una merenda alternativa ai nostri bambini. Ma anche per deliziare il nostro palato con un sano dolce fatto in casa: questa semplice e gradita ricetta è sempre un'ottima ed azzeccata scelta. Prepareremo insieme il plumcake alla cannella, un dessert semplicissimo, che racchiude in sé la dolcezza della soffice sfoglia e delle prugne al gusto deciso della cannella, spezia ricca di benefici.

26

Occorrente

  • 275 grammi di farina bianca
  • 275 grammi di burro
  • 275 grammi di zucchero a velo
  • 250 grammi di prugne secche sminuzzate
  • 4 uova
  • maraschino
  • cannella in polvere
  • sale
36

Preparare l'impasto

Premettiamo che le dosi descritte per gli ingredienti indicati sono consigliate per circa dodici persone. Consideriamo anche che ci vorranno approssimativamente cento minuti per confezionare il plum-cake. Eccoci dunque all'opera! In una ciotola immergiamo le prugne secche in un poco di maraschino e lasciamole ammollare per circa un quarto d'ora. Intanto, con una frusta elettrica, montiamo a crema il burro, preventivamente lasciato a temperatura ambiente, insieme allo zucchero a velo e ad un pizzico di sale, lavorando omogeneamente il composto per almeno trenta minuti.

46

Imburrare gli stampi

Poi, servendoci sempre della frusta, incorporiamo una alla volta le uova, avendo cura di non aggiungere il successivo uovo fino a quando il precedente non sarà stato amalgamato in modo perfetto. A questo punto aggiungiamo la farina, alla quale avremo unito le prugne, debitamente sgocciolate ed asciugate, ed un cucchiaino abbondante di cannella in polvere. Possiamo quindi imburrare due stampi a cassetta, preferibilmente in silicone, di circa 750 centilitri ciascuno; ne copriremo il fondo con carta da forno, imburreremo anch'essa con molti accorgimenti ed alla fine spolvereremo con abbondante farina.

Continua la lettura
56

Versare l'impasto negli stampi e infornare

Versiamo l'impasto negli stampi dividendolo in modo equo, quindi possiamo infornarli a 180°C per circa un'ora. Una volta cotti, sforneremo gli stampi appoggiandoli capovolti su di una gratella per far sì che i nostri plumcake si raffreddino. Quindi sformiamoli e, al momento di servirli, spolverizziamoli con zucchero a velo. Ecco qui il nostro dolce! Un dessert che affascinerà tutti, grandi e piccini, con il suo sapore particolarmente delizioso. E chi non ama particolarmente le prugne potrà sostituire questi frutti con del cioccolato, meglio se fondente, con degli ottimi risultati.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: plumcake alle pere e cioccolato

In questa guida andrete a vedere come realizzare una ricetta ottima per la merenda. Sto parlando dei Plumcake alle pere e cioccolato. Un'ottima merenda da fare fare ai vostri bambini. Infatti, con questa ricetta dei plumcake alle pere e cioccolato integrerete...
Dolci

Ricetta: plumcake con yogurt greco e mele

Se siete delle appassionate di cucina ed in particolare amate preparare dolci, sicuramente avrete provato, almeno una volta, a preparare un plumcake. Si tratta di un dolce davvero soffice e perfetto per la colazione o la merenda. In questa guida vogliamo...
Dolci

Ricetta del plumcake ai due cioccolati

Il plumcake è uno di quei dolci che solitamente si prepara per la prima colazione o per la merenda. Di origini anglosassone, questo dolce è nato inizialmente in una versione che prevedeva l'uso della frutta fresca o secca. Successivamente si sono inventate...
Dolci

Ricetta: plumcake all'arancia

Il plumcake è un dolce soffice e gustoso, amato sia dai grandi che dai più piccoli. Esistono tantissime versioni di questo dolce (al limone, alla vaniglia, alle mandorle) ed è perfetto se servito a colazione o a merenda. La ricetta che vi proporrò...
Dolci

Plumcake cioccolato e amarene sciroppate: ricetta

La ricetta del plumcake cioccolato e amarene sciroppate è una vera e propria delizia. I sapori dei vari ingredienti si mixano alla perfezione, risultando paradisiaci per il palato. La preparazione non è semplice e richiede molta attenzione in tutti...
Dolci

Ricetta: plumcake veloce

Il Plumcake è un tipico dolce tedesco soffice e gustoso che si scioglie in bocca. Dalla Germania si è poi diffuso nel resto del mondo, ottenendo sempre ottimi consensi da parte di molte persone. Numerose aziende che confezionano merendine producono...
Dolci

Ricetta: plumcake allo zenzero

Non c'è niente di meglio che preparare una buonissima merenda con le proprie mani e magari offrirla ad amici e parenti. Tra i numerosi dolci che possiamo preparare, ce ne sono alcuni molto buoni ed invitanti che spesso vengono sottovalutati, ad esempio...
Dolci

Ricetta: plumcake al cocco variegato alla Nutella

In questa guida vedremo in particolar modo la ricetta di un dolce molto gustoso e originale, in grado di accontentare sia i grandi che i più piccini. Il plumcake al cocco variegato alla Nutella è una ricetta ottima per una prima colazione o se gradita,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.