Ricetta: plumcake allo zenzero

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Non c'è niente di meglio che preparare una buonissima merenda con le proprie mani e magari offrirla ad amici e parenti. Tra i numerosi dolci che possiamo preparare, ce ne sono alcuni molto buoni ed invitanti che spesso vengono sottovalutati, ad esempio il plumcake allo zenzero. Dal gusto deciso e speziato il plumcake allo zenzero può essere consumato a colazione o nel pomeriggio, magari con una buona tazza di te fumante. Vedremo in questa guida come realizzare la ricetta del plumcake allo zenzero.

25

Occorrente

  • 2 banane
  • 30 g di zenzero tagliato finissimo
  • 280 g di farina
  • 80 g amido di mais
  • 100 g burro fuso
  • 150 g zucchero
  • 2 uova
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g gocce di cioccolato
35

Gli ingredienti

Il primo suggerimento per realizzare questo dolce, è quello di utilizzare unicamente degli ingredienti freschi e biologici, otterremo così un dolce molto più buono ed invitante. Dopo aver lavato e sbucciato le banane tagliamole in piccoli pezzi ed utilizzando una forchetta per ottenere una polpa. Togliamo le uova dal frigo che dovranno essere a temperatura ambiente, pesiamo la farina e l'amido e aggiungiamoci il lievito chimico o se preferite del bicarbonato. Mettiamo in un pentolino il burro e facciamolo sciogliere. Prendiamo dello zenzero fresco e tagliamolo in fettine sottilissime, possiamo utilizzare anche quello in polvere, magari riducendo i grammi.

45

Il composto

Successivamente, mettiamo all'interno in una ciotola capiente, le banane, le uova, lo zucchero e cominciamo ad amalgamare. Poi aggiungiamo lo zenzero e il burro fuso e il pizzico di sale. Mescoliamo tutti gli ingredienti alla perfezione utilizzando un cucchiaio di legno od un frullatore ad immersione. Non appena il nostro composto sarà diventato lucido e vellutato, possiamo aggiungere il mix di farine con il lievito e amalgamare bene il tutto, alla fine aggiungiamo le gocce di cioccolato fondente.

Continua la lettura
55

La cottura

Adesso versiamo il composto all'interno di una teglia per plumcake precedentemente imburrata ed infarinata. In sostituzione alla classica teglia per plumcake, possiamo utilizzare una teglia per plumcake in silicone che a differenza di quella classica non deve essere né imburrata né infarinata. Il nostro plumcake dovrà cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per non meno di 30-35 minuti. Per accertarci della cottura del nostro plumcake, possiamo forarlo con uno stuzzicadenti. Se lo stuzzicadenti rimane pulito, possiamo rimuovere il nostro dolce dal forno, altrimenti rimettiamolo subito in forno. Una volta cotto facciamo raffreddare il plumcake e poniamolo su un elegante piatto di portata in vetro od in ceramica e serviamolo ancora caldo ai nostri amici. Possiamo spolverizzarlo con dello zucchero a velo o accompagnarlo a una pallina di gelato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Dolci

Ricetta: plumcake alle pere e cioccolato

In questa guida andrete a vedere come realizzare una ricetta ottima per la merenda. Sto parlando dei Plumcake alle pere e cioccolato. Un'ottima merenda da fare fare ai vostri bambini. Infatti, con questa ricetta dei plumcake alle pere e cioccolato integrerete...
Dolci

Ricetta del plumcake ai due cioccolati

Il plumcake è uno di quei dolci che solitamente si prepara per la prima colazione o per la merenda. Di origini anglosassone, questo dolce è nato inizialmente in una versione che prevedeva l'uso della frutta fresca o secca. Successivamente si sono inventate...
Dolci

Ricetta: plumcake all'arancia

Il plumcake è un dolce soffice e gustoso, amato sia dai grandi che dai più piccoli. Esistono tantissime versioni di questo dolce (al limone, alla vaniglia, alle mandorle) ed è perfetto se servito a colazione o a merenda. La ricetta che vi proporrò...
Dolci

Plumcake cioccolato e amarene sciroppate: ricetta

La ricetta del plumcake cioccolato e amarene sciroppate è una vera e propria delizia. I sapori dei vari ingredienti si mixano alla perfezione, risultando paradisiaci per il palato. La preparazione non è semplice e richiede molta attenzione in tutti...
Dolci

Ricetta: plumcake veloce

Il Plumcake è un tipico dolce tedesco soffice e gustoso che si scioglie in bocca. Dalla Germania si è poi diffuso nel resto del mondo, ottenendo sempre ottimi consensi da parte di molte persone. Numerose aziende che confezionano merendine producono...
Dolci

Ricetta: plumcake al cocco variegato alla Nutella

In questa guida vedremo in particolar modo la ricetta di un dolce molto gustoso e originale, in grado di accontentare sia i grandi che i più piccini. Il plumcake al cocco variegato alla Nutella è una ricetta ottima per una prima colazione o se gradita,...
Dolci

Ricetta: plumcake ai lamponi

Oggi andremo a presentare una ricetta del plumcake nella sua versione dolce. Infatti, questo tipo di preparazione può essere elaborata anche nella variante salata. Il plumcake ha radici anglosassoni e uno speciale formato, tipicamente caratterizzato...
Dolci

Ricetta: plumcake alle carote e mandorle

Preparare dei dolci, è un' attività molto bella e soprattutto molto piacevole, in particolar modo se stiamo preparando con le nostre mani i dolci che più amiamo. Ci sono dei dolci molto buoni che sono adatti sia per la prima colazione, sia come dolci...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.