Ricetta: polenta con il formaggio verde

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: facile
18

Introduzione

Ecco una nuova ricetta, che abbiamo deciso di proporre in questo articolo, veramente utile ed anche originale.
Cercheremo infatti di capire ed imparare, come poter preparare con le nostre mani una buonissima polenta con il formaggio verde, da poter servire ai nostri amici e parenti. Perché preparata con amore e tanta fantasia!
La polenta è un piatto povero tipico italiano, detta anche pane dei poveri. Utilizzata moltissimo dalle nostre nonne per riutilizzare avanzi e per creare nuovi sapori. Nel tempo sono cambiati i condimenti e i sapori, ogni zona d’Italia ha saputo ricreare quei sapori che nella storia non sono andati persi. Ottima per accompagnare secondi o utilizzarla come contorno. È composta principalmente da farina di cereali, può avere molto varianti come condimento. Oggi vi scriverò un'ottima ricetta per creare la straordinaria polenta gialla con il formaggio verde. Si raccomanda di abbinare con un vino rosso fermo, di medio corpo, anche novello come il Alto Adige Cabernet-Merlot, il Sauvignon, il Cabernet-sauvignon, la Barbera, il Cabernet, il Rosso del Trentino, il Rosso della Val d'Aosta, il Sassella e l'Inferno.
Buona lettura a tutti voi e mettiamoci all'opera nella nostra cucina!

28

Occorrente

  • 500 ml di acqua
  • 1 cucchiaino di sale grosso, aggiungere se vi sembra poco
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • 130 g di farina di mais per polenta a cottura rapida
  • 60 g di Formaggio verde + 10 grammi da grattare sopra
38

La ricetta è per due persone, va bene anche per i vegetariani è può essere anche cotta in anticipo. L'ideale sarebbe servirla calda al momento. Richiede poco tempo circa 20, 30 minuti.
Iniziamo mettendo a bollire l'acqua in un pentolone a bordo alto, verificandone l'esatta proporzione sulla confezione del tipo di farina utilizzata. Unire il sale grosso, l’olio e versare a pioggia la farina gialla mescolando continuamente con una frusta per evitare che si formino grumi.

48

Cuocere mescolando continuamente a fiamma media, per il tempo indicato. L'esatta consistenza deve essere morbida, non troppo liquida e si raccomanda che non ci siano grumi. Verso fine cottura unire il Formaggio Verde. Quando la polenta è pronta suddividerla in due piatti piani e servire immediatamente ancora bollente. Consiglio di aggiungere qualche scaglia di formaggio verde in superficie.

Continua la lettura
58

Una piccola variante, per le persone che amano una consistenza più croccante.
Accendiamo il forno a 170 - 180 gradi e gratinate la polenta fino a quando il formaggio verde non si scioglie. Aggiungere del grana o altri formaggi stagionati, così si formerà una crosticina croccante e gustosa. Questa variante è deliziosa, servitela anche fredda.

68

La polenta non è considerato un piatto grasso, ovviamente dipende da che cosa si utilizza come condimento. Può essere un valido sostituto a un piatto di pasta. Generalmente 100 gr di polenta contengono 350 Kcal senza ovviamente i vari condimenti. Nel caso state tenendo un regime alimentare contenuto, si consiglia di rivolgersi al proprio dietologo.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accostare con un buon vino rosso
  • Servire ancora molto calda con scaglie di formaggio freddo sopra
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare gli spiedini di formaggio alla mela verde

In questo articolo vogliamo proporre una nuova ricetta, da organizzare nella nostra cucina e da offrire ai nostri amici e parenti. Nello specifico vogliamo proporre il modo per imparare come poter preparare gli spiedini di formaggio alla mela verde. Cercheremo...
Antipasti

Ricetta: crostini di polenta e funghi

I crostini di polenta e funghi sono un antipasto tipicamente montano, adatto ad accompagnare pranzi calorici nelle tipiche giornate invernali. In passato la polenta era considerata il piatto dei poveri. Nei tempi più difficili e con la guerra alle porte...
Antipasti

Ricetta: le polpettine di polenta

La polenta consiste in uno dei piatti principe della cucina dell'Italia settentrionale. Le sue origini sono antichissime. Si tratta di uno dei cosiddetti "piatti dei poveri", o dei contadini. La polenta, infatti, non è altro che un impasto di acqua e...
Antipasti

Ricetta: polenta alla besciamella

La polenta è un piatto a base di farina di cereali, che viene cotta con acqua bollente fino a formare una crema compatta. Essa, una volta cotta, può servire da contorno alle carni, alle verdure oppure essere usata al posto del pane. La polenta alla...
Antipasti

Ricetta: sformatini di polenta

Per preparare la polenta esistono anche dei metodi più rapidi rispetto a quelli tradizionali; infatti, invece di elaborarla con carne o cacciagione, per servirla e farla gustare ai commensali, si può usare creare un antipasto, realizzando dei gustosi...
Antipasti

Ricetta: Flan di polenta, fave e gamberi

Per i vostri pranzi speciali, servite in tavola dei morbidi flan di polenta, con un cremoso ripieno di fave e gamberi. Si tratta di un antipasto sfizioso, che coniuga il sapore corposo della polenta a quello dolce delle fave e dei crostacei freschi. La...
Antipasti

Ricetta: polenta alla piastra con gorgonzola

La polenta è uno dei piatti più antichi della cultura culinaria italiana. La polenta è un alimento a base di cereali. In particolare l'ingrediente più utilizzato e che la caratterizza è la farina di mais. Questa ricetta in passato era uno degli argomenti...
Antipasti

Ricetta: polenta in bianco con salsiccia e pancetta

Nella cucina italiana possiamo trovare tante ricette tipiche, il più delle volte "figlie" di culture povere. Cibi e alimenti modesti, un tempo risorsa di contadini e allevatori, oggi sono vere delizie tradizionali. Abbiamo a tutt'oggi molti piatti dalle...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.