Ricetta: pollo ai germogli di soia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

A volte capita di voler ospitare a casa propria amici e parenti e di volerli stupire con una ricetta unica e particolare, che possa soddisfarli a pieno. Fortunatamente esistono numerosi piatti gustosi da preparare, come ad esempio le lasagne alla bolognese, le tagliatelle ai porcini, il merluzzo fritto in pastella e la lepre in salmì. Tuttavia ci sono ricette poco conosciute che possono riuscire a soddisfare anche il palato più esigente, come il pollo ai germogli di soia. Vediamo insieme come svolgere al meglio la ricetta appena citata.

26

Occorrente

  • 300 gr di petto di pollo
  • 1 cipolla di medie-grandi dimensioni
  • 40-50 gr di olio extravergine d'oliva
  • sale e pepe q.b.
  • 70-75 gr salsa di soia
  • 150 gr germogli di soia
  • mezzo dado da brodo disciolto in un mestolo d'acqua
  • un mazzetto di erba cipollina
36

Come prima cosa tagliate il petto di pollo in listarelle molto sottili, servendovi di un tagliere abbastanza grande e un coltello ben affilato. Mettete questi pezzi all'interno di una piccola ciotola. Lavate con particolare cura sotto l'acqua fredda del rubinetto una cipolla, privandola successivamente della buccia e tritandola finemente, utilizzando la mezzaluna. In una grande padella antiaderente fate scaldare l'olio d'oliva per almeno quattro o cinque minuti. Una volta che l'olio sarà abbastanza caldo, aggiungete la cipolla precedentemente tritata e lasciatela appassire per almeno un paio di minuti a fiamma dolce. Unite il pollo, un pizzico di sale e il pepe. Lasciate cuocere il tutto per almeno una decina di minuti, mescolando di tanto in tanto.

46

Trascorso il tempo necessario aggiungete la salsa di soia e i suoi germogli. Se lo desiderate potete anche aggregare un mestolo d'acqua con discioltovi all'interno mezzo dado da brodo che può donare un tocco di unicità in più alla vostra ricetta. Lasciate cuocere per altri dieci minuti fino a quando il pollo non risulterà essere particolarmente morbido e soprattutto ben colorito. Potete provare a bucarlo con un piccolo stuzzicadenti per verificare che non rilasci liquidi. Infine disponete il pollo su un elegante piatto da portata e distribuite sopra di esso la salsa di soia e i germogli, servendolo ancora caldo.

Continua la lettura
56

Potete passare adesso alla fase di guarnizione. Con l'aggiunta di un po' d'erba cipollina donerete al pollo un piacevole aroma. Basterà semplicemente tritare finemente un piccolo mazzetto di erba cipollina, per poi disporre il trito accuratamente sul pollo. Inoltre, in base ai vostri gusti personali, è possibile modificare leggermente questa ricetta. Potete ad esempio sfumare il pollo utilizzando un buon vino bianco oppure aggiungere qualche fungo trifolato per decorare e dare un miglior sapore a questa preparazione. Buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Con l'aggiunta di un po' d'erba cipollina donerete al pollo un piacevole aroma.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: antipasto di germogli di soia e gamberetti

Nell'era moderna si sta assistendo a una sempre maggiore integrazione di culture, e ciò si riscontra anche e soprattutto in cucina. Molte persone preferiscono sapori orientali, e i piatti fusion riscontrano un notevole successo proprio grazie al loro...
Antipasti

Come fare l'insalata ai germogli di soia

Quando arriva l'estate, è bene mangiare spesso le insalate; infatti, quelle fresche con un condimento piccante, con poco sale e un filo d’olio extravergine d’oliva rappresentano un modo per nutrirsi, non appesantirsi ed idratarsi in una stagione...
Primi Piatti

Ravioli ai germogli di soia

I ravioli fanno certamente parte della cultura culinaria italiana: si preparano in tutte le regioni d'Italia, e prevedono, di solito, lo stesso tipo di impasto. Il ripieno, invece, può variare ed essere a base di carne, pesce, verdure o formaggi. In...
Primi Piatti

Come preparare le tagliatelle ai funghi con germogli

Quando sopraggiunge la domenica, si pensa sempre a cosa preparare per pranzo. Soprattutto con i primi piatti c'è l'imbarazzo della scelta, perché si possono realizzare ricette con diversi tipi di pasta e numerosi condimenti. La pasta all'uovo, ad esempio,...
Cucina Etnica

Ricetta: noodles alla piastra

I noodles sono un tipo di pasta diffusissimo in Oriente e ormai conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo. I noodles si distinguono dai nostri spaghetti per due elementi: la lavorazione ed il tipo di farina utilizzato. Circa le farine, infatti, la varietà...
Consigli di Cucina

Come usare i germogli di bambù

I popoli asiatici ed in particolare i giapponesi, non rinunciano mai ai germogli di bambù, ovvero dei vegetali commestibili e simili agli asparagi, ideali per un contorno dal sapore particolare e vellutato. In riferimento a ciò, ecco una guida in...
Consigli di Cucina

5 condimenti per gli spaghetti di soia

Gli spaghetti di soia, tipici della cucina orientale, sono oramai divenuti un alimento di facile reperibilitá anche sul mercato italiano, oltre che per le proprietá organolettiche, anche per le loro note proprietá salutari. Eccellente fonte di proteine...
Cucina Etnica

Come preparare gli involtini primavera di carne

Gli involtini primavera sono un caposaldo della cucina cinese, come il pollo alle mandorle o il gelato fritto. Tradizionalmente, vengono serviti per il capodanno cinese, in primavera. Ne esistono diverse varianti, con carne o verdure fresche di stagione....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.