Ricetta: polpette al salmone e prezzemolo

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Sperimentare nuove ricette o ricette di alte tradizioni arricchisce la nostra cucina. Molto spesso non sappiamo cosa cucinare e attingere dalla cucina orientale può darci una mano. IN questa guida vedremo come preparare le polpette al salmone e prezzemolo. Vi seguiremo passo dopo passo in tutti i procedimenti. Daremo utili consigli e citeremo gli errori da evitare.
Le polpette al salmone sono un piatto tipico della cucina thailandese. Questa ricetta oramai si prepara in tutto il mondo perché è un piatto gustosissimo. Vediamo insieme come prepararle.

28

Occorrente

  • 250 grammi di salmone, 5 fette di pancarrè, 30 grammi di formaggio, 20 grammi di prezzemolo, 1 uovo, 750 ml di olio per friggere, farina, pepe e un pizzico di sale
38

Prendiamo 250 grammi di salmone. Possiamo utilizzare sia il salmone che troviamo nel banco frigo sia il salmone fresco. Se preferiamo l'affumicatura optiamo per il primo tipo. Mettiamo il salmone su un tagliere e lo tagliamo a pezzi piccolissimi con un coltello. In un recipiente mettiamo 4-5 fette di pancarrè, in alternativa usiamo la mollica di pane. Con un mixer tritiamo il pane. Versiamo nella scodella il salmone. Aggiungiamo al composto 20 grammi di prezzemolo fresco tritato. Apriamo un uovo e uniamolo al composto. Mescoliamo il tutto con una paletta da cucina. Saliamo senza esagerare e aggiungiamo un po' di pepe macinato. Il preparato per polpette è pronto.

48

Con le mani creiamo dal composto delle polpette. Cerchiamo di farle tutte della stessa dimensione per ottenere una cottura uniforme. Mettiamo in un vassoio della farina, utilizziamo la farina di grano tenero. Se preferiamo possiamo utilizzare del pangrattato per fare l'impanatura delle polpette di salmone.
A questo punto, mettiamo una padella sul fuoco e versiamo dell'olio di semi. Preferiamo o quello di girasole o quello di arachidi. Evitiamo olii misti e scadenti. Portiamo ad ebollizione l'olio e facciamo cadere delicatamente le polpette all'interno. Per fare una buna frittura è necessario abbondante olio e fiamma molto alta.

Continua la lettura
58

Giriamo le polpette di tanto in tanto senza romperle. Aspettiamo che le polpette si dorano per bene e uniformemente. Dopo circa 8 minuti tiriamo fuori le polpette dalla padella e le adagiamo su della carta da cucina. Asciughiamo con cura le nostre polpette. Ora non resta che mettere le polpette di salmone e prezzemolo nel piatto.

68

Se non amiamo le fritture o siamo amanti del light possiamo cuocere le polpette anche in forno. Rivestiamo una teglia con della carta da forno e aggiungiamo un paio di cucchiai d'olio. Lasciamo cuocere e dorare le polpette di salmone per circa 20 minuti ad una temperatura di 180 gradi. Le polpette di salmone e prezzemolo si sposano bene con alcune salse orientali. Serviamole in tavole con la salsa di soia oppure con quella allo yogurt.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non utilizziamo la parte esterna del pancarrè che da un sapore amarognolo alle polpette

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: polpette di salmone, patate e mozzarella

Molto spesso ci capita di organizzare un pranzo per i nostri amici o familiari, ma non abbiamo idee sul menù da servire loro. Questo perché magari abbiamo poco tempo per preparare tutto e vorremmo comunque stupire tutti con i nostri manicaretti. Ebbene,...
Pesce

Polpette di calamari con curcuma e prezzemolo

Per un antipasto che mescola i sentori marini a quelli speziati e decisamente più esotici, perché non lasciarci ispirare dalle golose polpette di calamari con curcuma e prezzemolo? Una preparazione semplice, veloce e particolarmente sfiziosa. In questa...
Pesce

Come preparare la tartara di tonno e salmone al prezzemolo

Mangiare il pesce specie quello azzurro è molto salutare, poiché è ricco di Omega 3 e di fosforo. Infatti, l'uso è consentito in quasi tutti i tipi di dieta, e consumarlo al naturale e possibilmente crudo è vivamente consigliato, perché si conservano...
Pesce

Ricetta: polpette di sgombro

Le polpette sono una delle preparazioni culinarie più golose e versatili. Amate sia dai grandi che dai piccini, permettono di creare un'infinità di gusti. Solitamente quando si pensa alle polpette, subito si immaginano quelle di carne, ma le polpette...
Pesce

Ricetta: polpette di cernia

Se decidete di fare una cena con degli amici, potete preparare un piatto di pesce veloce e gustoso, adatto sia per grandi che per piccini. Si tratta infatti delle polpette di cernia, una ricetta sfiziosa e amata anche dai palati più raffinati. In riferimento...
Pesce

Ricetta: capesante con funghi porcini e salsa di prezzemolo

La ricetta delle capesante con funghi porcini e salsa di prezzemolo è un tipico esempio di piatto "mari e monti", in cui prodotti di origine molto diversa si abbinano perfettamente, al di là di quanto di creda, a sublimare i sapori di una pietanza di...
Pesce

Ricetta: polpette di zucchine e tonno

Quando si parla dei grandi classici a livello di specialità culinarie, viene spesso alla mente un piatto originario della tradizione gastronomica nostrana. Precisamente si tratta delle polpette e la vecchia ricetta della nonna rappresenta sicuramente...
Pesce

Ricetta: polpette di sardine

Quando si parla di buon cibo, il regime dietetico mediterraneo viene considerato il migliore in assoluto. La varietà di alimenti caratterizzanti la tradizione gastronomica italiana consente di regalare numerose pietanze agli ulteriori Paesi dove invece...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.