Ricetta: polpette di alici e formaggio

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se intendiamo preparare un secondo piatto veloce e usando pochissimi ingredienti, possiamo creare una ricetta a base di polpette arricchite con alici e formaggio. Si tratta di un'elaborazione praticamente a freddo che solo alla fine, richiede la cottura che può avvenire in padella o al forno. A tale proposito, vediamo passo dopo passo come procedere.

25

Occorrente

  • Alici 500 gr.
  • Mix di formaggi 150 gr.
  • Uova 2
  • Prezzemolo, pepe e sale q.b.
  • Mollica di pane 100 gr.
  • Olio di semi di girasole q.b.
  • Pangrattato 100 gr.
  • Aceto bianco q.b.
35

Per prima cosa prendiamo le alici e dopo averle accuratamente sciacquate una ad una, le puliamo eliminando totalmente la testa e le interiora, e nel contempo aprendole sui due lati in modo da rimuovere completamente la lisca. Una volta completata questa operazione, le alici le risciacquiamo sotto l'acqua corrente e poi le adagiamo in un piatto.

45

A questo punto avendo a disposizione l'ingrediente base per realizzare le polpette, ne occorrono altri compreso il formaggio di cui la ricetta necessita. Per iniziare prendiamo dunque una ciotola e all'interno versiamo le alici in precedenza spinate, dopodichè aggiungiamo le uova, un pizzico di sale, del pepe, del prezzemolo opportunamente sminuzzato e delle molliche di pane, in modo da sfruttarle come amalgamante per ottimizzare la forma e la consistenza delle polpette. Infine al composto aggiungiamo un mix di formaggi, scegliendo tra i classici parmigiano e pecorino. A questo punto non ci resta che impastare minuziosamente il tutto con le mani, e poi prelevandone un discreto quantitativo, diamo vita a delle polpette di circa quattro centimetri di diametro. La ricetta a questo punto può definirsi quasi ultimata, ma ovviamente sono necessari altri due importanti passaggi per completarla definitivamente.

Continua la lettura
55

In fase introduttiva abbiamo accennato alla possibilità di cuocere le polpette di alici e formaggio, facendole friggere in una padella con dell'olio oppure optando per la cottura al forno. Nel primo caso, sul fuoco mettiamo una padella nel cui interno aggiungiamo dell'olio di semi preferibilmente di girasole, dopodichè una ad una ed in base al diametro della padella scelta, adagiamo le polpette che preventivamente abbiamo impanato con del pane finemente grattugiato. Girando un paio di volte, le otteniamo croccanti e morbide all'interno, e pronte da servire in tavola con un'insalata verde. Per quanto riguarda invece la cottura al forno, l'operazione è molto semplice; infatti, basta imburrare la teglia sul fondo, adagiarvi le polpette impanate, ed aggiungere su tutta la superficie dell'altro formaggio ed eventualmente una spruzzata di aceto bianco, ottenendo in pratica le polpette di alici al gratin.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come cucinare le polpette dietetiche al formaggio

Mantenersi in forma, mangiando sano, non vuol dire necessariamente rinunciare a tutto! Per poter apprezzare i piaceri della buona tavola, senza sentirci in colpa, possiamo mettere in pratica dei piccoli e semplici trucchi utili. Per concederci un pranzo...
Antipasti

Come fare le polpette uova e formaggio

Le polpette uova e formaggio sono una portata dal carattere rustico. Sono estremamente saporite ed invitanti. Sono perfette come antipasto da servire in tavola ad una cena o ad un pranzo informale tra amici. Si tratta di un piatto della tradizione contadina...
Antipasti

Polpette di zucchine al formaggio

In cucina fantasia e creatività rappresentano quel tocco in più che può permetterci di sorprendere i nostri ospiti anche con preparazioni semplici e veloci!Uno degli aspetti più interessanti dell’arte culinaria è proprio quello dell’inventiva...
Antipasti

Ricetta: alici al gratin

Il gratin è un metodo di cottura dei cibi tramite il quale si realizza, sulle vivande, una croccante patina esterna più o meno spessa. E contestualmente, gli alimenti rimangono piuttosto morbidi al loro interno. La tecnica del gratin si applica solitamente...
Antipasti

Ricetta: polpette di zucchine e scamorza

Ci sono ricette che sono vere è propri classici della gastronomia. In questa categoria rientrano le polpette. Queste si possono preparare lessate in brodo, di carne, di pesce e di verdure. Ma, anche con gli avanzi sono un successo. Inoltre, si possono...
Antipasti

Ricetta: polpette di spinaci, mandorle e acciughe

Tra le ricette classiche e intramontabili della cucina italiana, alle polpette spetta certamente un posto d'onore! Golose e sfiziose, sono un must se cotte lentamente nel sugo. Eppure, le polpette si prestano a rivisitazioni interessanti e originali....
Antipasti

10 varianti delle polpette

Le polpette sono un piatto semplice e facile da preparare. Tanto che, una volta portate in tavola vengono sempre apprezzate! Di solito quando si sente parlare di polpette si riconduce il pensiero a una ricetta elaborata con la carne. Ciononostante le...
Antipasti

Ricetta: polpette al pesto

Le polpette sono un piatto tipico italiano che ci accompagna da sempre nelle nostre tavole. Le più comuni sono quelle a base di carne accompagnate da spezie, aromi, verdure e ingredienti complementari come uova e farina. La ricetta classica è stata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.