Ricetta: polpette di bollito con mostarda di pere

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Ecco una preparazione ideale per l'inverno, realizzata recuperando la carne che di solito si cucina per la seconda portata di Natale e per fare il brodo con i tortellini. È per questo un piatto di riciclo buono e gustoso, il modo migliore per evitare qualsiasi tipo di scarto e consumare tutto il pranzo natalizio. La mostarda di pere aggiunge un tocco leggermente piccante ed agrodolce, per un gusto ancora più saporito. Ecco a voi, passo dopo passo, la procedura per realizzare questa deliziosa ricetta: polpette di bollito con mostarda di pere.

26

Occorrente

  • 500 gr di bollito di manzo
  • 3 uova
  • 250 gr di mollica di pane
  • mezzo bicchiere di latte
  • 250 gr di formaggio grana grattugiato
  • una noce di burro per friggere
  • 1 manciata di prezzemolo fresco
  • 1 pizzico di noce moscata
  • il succo di mezzo limone
  • 500 gr di pere cotogne
  • 100 gr di zucchero di canna grezzo
  • il succo di 1 limone per caramellare le pere cotogne
  • qualche cucchiaino di concentrato di senape
  • sale e pepe q.b.
  • 50 gr di pan grattato
36

Preparazione delle polpette

Prima di tutto dovete tritare il bollito di carne di manzo, aiutandovi con un frullatore o sminuzzandolo al coltello in maniera molto fine. Prendete la mollica del pane e bagnatela nel latte per ammorbidirla, quindi strizzatela completamente. Sbattete le uova, aggiungete sale e pepe e una manciata di prezzemolo fresco. A questo punto incorporate tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate per bene. Unite il formaggio grana grattugiato, del succo di limone (serve a rinfrescare il palato) e della noce moscata.
È arrivato il momento di realizzare le polpette, bagnatevi le mani e cominciate ad appallottolare il composto in modo da formare degli gnocchi leggermente schiacciati, dal diametro di circa 4 centimetri.

46

Cottura delle polpette

Adesso avete due opzioni, potete friggere le polpette di bollito, per renderle più golose, oppure farle al forno, in modo da avere un risultato più leggero.
Nel primo caso passate ogni polpetta nell'uovo sbattuto e poi nel pan grattato, disponetele in una padella imburrata e friggete finché saranno dorate e croccanti.
Nel secondo caso potete fare a meno di impanarle, basterà cuocerle in una pirofila foderata di carta forno, a 180 °C, per una ventina di minuti, fino a che non avranno la loro crosticina appetitosa.

Continua la lettura
56

Preparazione della mostarda di pere

La mostarda di pere è una preparazione più lunga, vi consigliamo di effettuarla per tempo perché deve riposare e rilasciare tutti i suoi succhi. Prima di tutto, tagliate le pere cotogne a fettine sottili ed immergetele in abbondante zucchero di canna e succo di limone. Dopo qualche ora, trasferite il tutto all'interno di un pentolino e portate ad ebollizione, a fiamma molto bassa. A questo punto potete aggiungere il concentrato di senape, la parte piccante. Mescolate per bene e fate bollire per un'ora, fino a che non avrete ottenuto un composto denso ed omogeneo. La mostarda di pere è pronta, potete intingervi le polpette e servire con vino aromatico, oppure con una frizzante bollicina.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una volta fritte, le polpette vanno consumate immediatamente, ancora calde. La versione al forno può essere conservata in frigorifero per un paio di giorni al massimo
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il bollito alla piemontese

Il nostro Bel Paese ha ben pochi rivali quando si parla di tradizioni gastronomiche. Ogni regione ha uno o più piatti tipici che meritano di stare su tutti ricettari della penisola. Ad esempio, in Piemonte, una pietanza davvero speciale è il bollito....
Carne

Ricette: come cucinare il bollito

Esistono numerose ricette per cucinare la carne ed altrettante per realizzare un buon bollito. Tanto per cominciare servono gli attrezzi giusti per ottenere la cottura perfetta. La carne deve essere collocata per intero, ricoperta dal liquido di bollitura...
Carne

Ricetta: polpette in salsa di birra

Le polpette sono un piatto classico della cucina italiana; quelle della nonna generalmente prevedono una bollitura nel sugo della domenica minimo di mezza giornata. In questo tutorial vengono dati dei consigli e delle informazioni su una ricetta facile...
Carne

Ricetta: polpette di carne al sugo con peperoni

Le polpette al sugo sono un piatto davvero squisito della nostra cucina. Molti di noi, al solo odore del sugo che bolle in pentola, vivono milioni di ricordi della nostra infanzia. Le nostre nonne preparavano le polpette di carne al sugo in maniera sublime....
Carne

Ricetta: polpette al forno con pomodorini

La cucina italiana è una tra le più distinguibili al mondo. La sua enorme varietà di ricette e sapori sa conquistare il palato di tutti. Esiste un piatto per ogni gusto e ogni ricetta ha qualcosa di unico da offrire. Ovviamente nella cucina nostrana...
Carne

Ricetta: le polpette della nonna

Le polpette hanno umili origini e mettono generalmente d'accordo tutti i palati, da quelli più esigenti e ricercati a quelli semplici e modesti. Esse possono essere preparate con diversi tipi di carne e di pesce. Le più recenti sono quelle vegetariane,...
Carne

Ricetta: polpette di pollo e rucola

Se per il periodo estivo intendete preparare una cena deliziosa e nel contempo veloce, potete optare per l'elaborazione di una ricetta davvero originale. Nello specifico, si tratta di utilizzare del pollo e della rucola per creare poi delle gustose polpette....
Carne

Polpette di carne e pilaf allo zafferano: ricetta

La ricetta delle polpette di carne e pilaf allo zafferano saprà senza dubbio sorprendervi. Il piatto è ricco e completo. Troviamo infatti carboidrati, proteine e verdure. Ottimo per un pasto unico e all'insegna del benessere. La preparazione è abbastanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.