Ricetta: polpette di carne al sugo con peperoni

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Le polpette al sugo sono un piatto davvero squisito della nostra cucina. Molti di noi, al solo odore del sugo che bolle in pentola, vivono milioni di ricordi della nostra infanzia. Le nostre nonne preparavano le polpette di carne al sugo in maniera sublime. Anche se noi non saremo mai all'altezza, possiamo provare a realizzare questa ricetta con una piccola variante. Per dare ancora più sapore alle polpette, possiamo preparare il sugo con i peperoni. Vediamo allora come realizzare questa ricetta.

27

Occorrente

  • 400 gr di carne macinata a piacere
  • pane raffermo
  • latte q.b.
  • 1 uovo
  • prezzemolo fresco
  • 4 cucchiai di parmigiano grattuggiato
  • 500 gr di peperoni
  • 300 gr di pomodori maturi
  • cipolla
  • olio extravergine d'oliva
  • sale
37

Per prima cosa dobbiamo dedicarci alla carne. Possiamo scegliere di tritare direttamente in casa la carne per le polpette, oppure chiediamo al nostro macellaio di fiducia di farlo per noi. In alternativa, troveremo nel banco frigo del supermercato le vaschette con la carne già macinata. Per preparare le polpette al sugo di peperoni però, dobbiamo arricchire il macinato con altri ingredienti. Se preferiamo, possiamo prima mettere il pane a mollo con un po' di latte. Quindi mettiamo in una ciotola la carne insieme al pane sbriciolato e strizzato. Aggiungiamo anche un uovo, che servirà a tenere unite le polpette, del parmigiano e del prezzemolo.

47

Mescoliamo bene tutti gli ingredienti delle polpette di carne. L'impasto dovrà essere omogeneo. Quindi usando le mani, formiamo delle palle di grandezza uguale. Non facciamole troppo grosse o troppo diverse tra loro, altrimenti avremmo problemi di cottura. Mettiamole da parte e dedichiamoci al sugo di peperoni. Puliamo i peperoni, togliendo la parte bianca amara, e laviamoli accuratamente. Quindi tagliamoli a pezzi non troppo grandi. Asciughiamo bene i peperoni, per evitare che schizzino a contatto con l'olio caldo.

Continua la lettura
57

In una padella abbastanza capiente, versiamo un po' d'olio extravergine d'oliva. Facciamo rosolare la cipolla nell'olio, avendo cura di tagliarla molto sottile. Uniamo i peperoni e lasciamoli soffriggere un po'. A questo punto possiamo anche mettere a cuocere le polpette di carne a fuoco medio. Giriamole di tanto in tanto, per evitare che brucino. Passati all'incirca una decina di minuti, saliamo e mettiamo anche i pomodori maturi a pezzi, insieme a un po' d'acqua. Copriamo la padella delle polpette di carne al sugo di peperoni, lasciando andare a fuoco basso per altri venti minuti. Facciamo sempre molta attenzione a girare le polpette e i peperoni con un cucchiaio. Solo così saremo sicuri di avere una cottura omogenea della ricetta. Ultimiamo con una spruzzata di prezzemolo tritato e serviamo caldo in tavola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Facciamo sempre molta attenzione a girare le polpette e i peperoni per non farli bruciare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare le polpette di quinoa

Per chi ama la cucina con quinoa e desidera imparare nuove soluzioni, oppure è alla ricerca di un sostituto per la carne ma non intende sacrificare molti dei propri piatti preferiti, le polpette a base di questo prodotto rappresentano l'ideale. Sono...
Antipasti

Come fare le polpette vegetariane

Le polpette sono un piatto dal gusto corposo e intenso che vengono preparate, generalmente, durante il pranzo della domenica. Essi sono costituite da piccoli impasti tondeggianti a base di carne tritata, aromi e ingredienti leganti come uova e pangrattato:...
Primi Piatti

Ricetta: fusilli con peperoni, zucchine e polpettine

Cucinare un piatto che contenga carboidrati, proteine, vitamine e sali minerali non è imposibile e soprattutto ciò si può ottenere senza spendere troppo tempo dietro i fornelli. Infatti la ricetta dei fusilli con peperoni, zucchine e polpettine include...
Carne

Come fare un soffritto per le polpette

Le polpette rappresentano senza dubbio uno dei piatti più presenti sulle tavole degli italiani. Preparate nelle modalità più svariate, rappresentano un secondo piatto gustoso e completo. In taluni casi, per migliorarne il sapore, si è soliti prepararle...
Cucina Etnica

Come preparare il tifteli

I tifteli sono polpette a base di carne di maiale, tipiche della cucina russa. Di solito questo piatto viene servito agli ospiti durante i banchetti, oppure viene destinato ai bambini. Col tempo è diventata una ricetta conosciuta in tutti i Paesi dell'ex...
Consigli di Cucina

5 ricette a base di quinoa

La quinoa è uno psudocereale senza glutine e ricco di proteine. Questo alimento è adatto quindi anche ai celiaci e agli sportivi. Ricordiamo che 100 grammi di prodotto apportano circa 350 calorie per cui è ottimo per mettere su peso. In ogni caso,...
Primi Piatti

5 ricette estive con la quinoa

La quinoa è una pianta erbacea che fruttifica dei semi molto simili a dei cereali come l'orzo, il miglio, l'avena. Ma nonostante queste somiglianze essa non è un cereale. Essa è molto più vicina agli spinaci e alla barbabietola. Ma in cucina viene...
Cucina Etnica

5 idee per farcire i tacos

I tacos, lo street food più amato della cucina tex-mex, sono delle sottili tortillas di mais, cotte sulla piastra o fritte, piegate su se stesse e farcite con carne, pesce, verdure e formaggi. Per un pasto veloce e nutriente, o per arricchire di intenso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.