Ricetta: polpette di pollo e rucola

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se per il periodo estivo intendete preparare una cena deliziosa e nel contempo veloce, potete optare per l'elaborazione di una ricetta davvero originale. Nello specifico, si tratta di utilizzare del pollo e della rucola per creare poi delle gustose polpette. In riferimento a ciò, ecco una guida su come procedere per ottimizzare il risultato.

25

Occorrente

  • Filetto di pollo 400 gr.
  • Rucola 200 gr.
  • Uova 2
  • Parmigiano grattugiato 50 gr.
  • Mollica di pane 150 gr.
  • Prezzemolo q.b.
  • Pangrattato 50 gr.
35

Sminuzzare il pollo

Una volta acquistati gli ingredienti necessari, potete incominciare con la preparazione di queste gustose polpette. Innanzitutto prendete il filetto di pollo, e con un coltello affilato rimuovete le eventuali venuzze in esso presenti. Fatto ciò, con una mezzaluna sminuzzatelo con movimenti in orizzontale ed in verticale, dopodichè versatelo in una ciotola.

45

Amalgamare gli ingredienti

A questo punto, potete dedicarvi alla preparazione degli altri ingredienti fondamentali per creare le vostre polpette. Innanzitutto prendete del pane raffermo, ed eliminate la crosta recuperando la morbida mollica. Quest'ultima riponetela in una zuppiera con dell'acqua in modo da ammorbidirla. Trascorso circa dieci minuti con le mani strizzatela bene, e poi aggiungetela al pollo in precedenza sminuzzato, e cominciate ad amalgamarlo. Nello stesso momento versate le uova, il parmigiano grattugiato, il prezzemolo finemente tritato ed un pizzico di sale. A questo punto lasciatelo riposare per qualche minuto, giusto il tempo per preparare la rucola. Quest'ultima va ovviamente lavata, e poi sempre con un coltello a lama sottile tritatela in piccoli pezzettini che poi aggiungete al composto a base di pollo. Adesso completati tutti gli ingredienti, dovete amalgamarli in modo da creare con le mani delle polpette dalla tradizionale forma sferica.

Continua la lettura
55

Cuocere le polpette

Se tuttavia l'impasto dovesse apparire piuttosto molle, allora vi conviene aggiungere del pangrattato. Premesso ciò, con quest'ultimo rivestite le polpette su entrambi i lati, in modo che dopo la cottura risulteranno croccanti all'esterno e morbide all'inteno. Per completare la preparazione della ricetta, prendete una padella antiaderente e abbastanza larga, e versate dell'olio di semi. Quando comincia a soffriggere, adagiate una ad una le polpette lasciandole cuocere per alcuni minuti. Man mano che le prelevate dalla padella, riponetele in un piatto da portata corredato di carta assorbente. In alternativa alla frittura potete optare per la cottura dietetica, sistemando tutte le polpette di pollo in un piatto o una pirofila per poi cuocerle nel microonde.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Ricetta: Polpette di pollo con sugo e piselli

Molto spesso i bambini, ma anche gli adulti, non amano mangiare la carne, vuoi per il suo sapore, vuoi per l'aspetto che ha. Per convincere anche i più piccoli ad assumere carne si può adottare un escamotage molto semplice, che è quello di cucinare...
Carne

Come fare gli involtini di pollo alla rucola

Il pollo è una delle carni più utilizzate per la preparazione di svariate ricette. Infatti le sue carni bianche sono poche grasse e indicate a tutti. Il pollo si può preparare in tantissimi modi che ne esaltano il sapore. In questa guida vedremo una...
Carne

Polpette di carne e rucola

Le polpette di carne e rucola sono un piatto veloce e sfizioso. Piacciono a piccoli e grandi e possiamo prepararle in svariate versioni. Possiamo friggerle, così come prepararle al forno o in padella. Sono un ottimo modo per fare bella figura senza una...
Carne

Come preparare le polpette di pollo ripiene di spinaci e mozzarella

Le polpette sono uno degli alimenti più mangiati dagli italiani, dato che richiedono una preparazione molto veloce e semplice e che piacciono più o meno a tutti, grandi e piccini, Le classiche sono quelle composte da carne e pane, ma le varianti in...
Carne

Straccetti di pollo alla rucola

Se vi capita spesso di invitare o ritrovarvi a cena degli ospiti all'ultimo minuto, avere a portata di mano del petto di pollo può certamente aiutarvi. Il petto di pollo cuoce molto velocemente e si può cucinare in tantissimi modi diversi, a partire...
Carne

Bocconcini di pollo con salsa alla rucola

I bocconcini di pollo sono sempre un pasto ben gradito, ma le varietà commerciali surgelate a volte lasciano veramente a desiderare. Piuttosto che mangiare carne che contiene ingredienti misteriosi, potete preparare i vostri bocconcini a casa, utilizzando...
Carne

Come fare le polpette di pollo con crema al limone

Le polpette di pollo con crema al limone sono una portata deliziosa e saporita. Sono perfette da servire in tavola per una cena informale tra amici. Sono un'ottima alternativa come secondo al pranzo della domenica. Proposte in bicchierini monodose, sono...
Carne

Pollo agli asparagi rucola e parmigiano

Come soluzione per preparare un secondo piatto che sia in grado di essere una vera e propria leccornia, oggi, abbiamo pensato alla preparazione del pollo con una salsa speciale. Una prelibatezza da portare in tavola in tutte le stagioni dell'anno ed un'...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.