Ricetta: polpette di salmone, patate e mozzarella

Tramite: O2O 17/07/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Molto spesso ci capita di organizzare un pranzo per i nostri amici o familiari, ma non abbiamo idee sul menù da servire loro. Questo perché magari abbiamo poco tempo per preparare tutto e vorremmo comunque stupire tutti con i nostri manicaretti. Ebbene, esistono numerose ricette che si possono preparare velocemente e in pochi semplici step. Una di queste è la ricetta delle polpette di salmone, patate e mozzarella. Solitamente questo tipo di alimento è a base di carne. Se però vogliamo strabiliare i nostri commensali, dobbiamo sperimentare nuovi piatti. Andiamo a vedere come si realizza questa ricetta. Seguiremo passo per passo le indicazioni forniteci qui di seguito.

25

Pulire e tagliare il salmone

Per preparare delle ottime polpette di salmone, patate e mozzarella, cominciamo ad occuparci del salmone. Prendiamone un trancio fresco, se non amiamo particolarmente quello affumicato. Possiamo trovare un ottimo salmone presso il nostro pescivendolo di fiducia, oppure al supermercato. Laviamo accuratamente il salmone sotto l'acqua corrente, assicurandoci di rimuovere la pelle e le lische. A questo punto prepariamo un tagliere, sul quale andremo a sminuzzare il pesce appena lavato in pezzetti molto piccoli. Ora che abbiamo predisposto il primo ingrediente, possiamo trasferirlo in una ciotolina e proseguire con la preparazione.

35

Lessare le patate e tagliare la mozzarella

Dopo aver preparato il salmone, dovremo pensare alle patate. Laviamole sotto il getto d'acqua del rubinetto, quindi priviamole della buccia. Ora potremo cuocerle in una pentola piena d'acqua. Nel frattempo tagliamo la mozzarella a dadini piccoli, perché ci servirà per le nostre polpette di salmone con patate. Quando le patate saranno pronte, schiacciamole o comunque tagliamole a pezzettini. In una padella faremo cuocere un porro per circa 5 minuti. Uniremo questo ingrediente a patate e mozzarella, mettendo e frullando tutto in un mixer insieme ad un paio di uova fresche intere. In questo modo, creeremo la base per le polpette. Ad essa andremo poi ad aggiungere il salmone prima di cuocere in forno le polpette.

Continua la lettura
45

Assemblare e cuocere le polpette

Se abbiamo preparato tutti gli ingredienti necessari a realizzare le polpette di salmone, patate e mozzarella, non dovremo fare altro che dar loro forma. Aggiungiamo il salmone sminuzzato e l'erba cipollina tritata al composto di patate, mozzarella e porro che abbiamo frullato precedentemente. Ora mescoliamo con un cucchiaio di legno, dopodiché andremo a realizzare delle palline non più grandi di 5 centimetri. Facciamole letteralmente rotolare nel pangrattato, quindi mettiamole a cuocere. Solitamente le polpette si friggono, ma in questo caso possiamo ricorrere alla cottura al forno. Scaldiamo l'elettrodomestico, impostando una temperatura di 180ºC. Prendiamo una teglia e copriamola con un foglio di apposita carta forno. Adagiamo ciascuna polpetta nella teglia e inforniamo. Dovremo far cuocere le nostre buonissime polpette di salmone, patate e mozzarella per almeno un quarto d'ora, mantenendo la temperatura del forno sui 180ºC.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: polpette di polpo e patate

Una deliziosa ricetta da preparare sia come antipasto che come secondo piatto sono le polpette fatte con il polpo e le patate. Sono una prelibatezza adatta sia per i bambini che per gli adulti e per prepararla occorrono davvero pochi ingredienti e non...
Pesce

Ricetta: mousse di salmone e patate

Una ricetta molto particolare da servire come antipasto o come accompagnamento ad un secondo piatto è la mousse di salmone e patate. È una ricetta non eccessivamente difficile da preparare, ma che richiede molta attenzione. È un piatto ideale da servire...
Pesce

Ricetta: polpette di baccalà e patate

Il baccalà è uno dei pesci più apprezzati, solitamente gradito anche ai bambini più piccoli. Il baccalà non è altro che merluzzo salato e poi messo a stagionare; con questo pesce si possono realizzare numerosissime preparazioni, grazie alla sua...
Pesce

Ricetta: polpette di sgombro

Le polpette sono una delle preparazioni culinarie più golose e versatili. Amate sia dai grandi che dai piccini, permettono di creare un'infinità di gusti. Solitamente quando si pensa alle polpette, subito si immaginano quelle di carne, ma le polpette...
Pesce

Ricetta: polpette di cernia

Se decidete di fare una cena con degli amici, potete preparare un piatto di pesce veloce e gustoso, adatto sia per grandi che per piccini. Si tratta infatti delle polpette di cernia, una ricetta sfiziosa e amata anche dai palati più raffinati. In riferimento...
Pesce

Ricetta: polpette di zucchine e tonno

Quando si parla dei grandi classici a livello di specialità culinarie, viene spesso alla mente un piatto originario della tradizione gastronomica nostrana. Precisamente si tratta delle polpette e la vecchia ricetta della nonna rappresenta sicuramente...
Pesce

Ricetta: salmone con purè verde

Se siete alla ricerca di una ricetta facile e sfiziosa, che si adatti a qualsiasi stagione ed occasione (cene formali comprese), quella del salmone accompagnato da purè verde fa proprio al caso vostro! Si tratta di un piatto completo, essenziale e sostanzioso...
Pesce

Ricetta: polpette di sardine

Quando si parla di buon cibo, il regime dietetico mediterraneo viene considerato il migliore in assoluto. La varietà di alimenti caratterizzanti la tradizione gastronomica italiana consente di regalare numerose pietanze agli ulteriori Paesi dove invece...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.