Ricetta: polpette di zucchine

tramite: O2O
Difficoltà: facile
Ricetta: polpette di zucchine
16

Introduzione

Sono tenere e appetitose, le polpette di zucchine costituiscono un classico ma intramontabile piatto finger food,  da presentare come antipasto o per una cena a buffet. Sono facili da preparare, il procedimento segue la ricetta classica per le polpette di verdure fritte, con una variante aggiunta nella cottura delle zucchine stesse, i pomodorini, che contribuiscono a colorare e insaporire il tutto. Questo le rende originali e ideali sia per i bambini che hanno difficoltà a mangiare le verdure che per i vegetariani che vogliono variare l'alimentazione.
Vediamo quindi, con questa guida, la ricetta per le polpette di zucchine.

26

Occorrente

  • 350g di zucchine
  • 200g di pomodori
  • 1 cipolla bianca
  • 2 uova
  • Prezzemolo
  • 60g di parmigiano
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio d'oliva
36

Le zucchine tritate

Iniziate a preparare le polpette di zucchine tritando finemente, su un tagliere di legno, una cipolla e del prezzemolo. Lavate le zucchine, togliete le estremità e se non li gradite, anche i semi in eccesso. Tagliatele a cubetti di media grandezza. Fate soffriggere la cipolla in una padella antiaderente con olio. Aggiungete i dadini di zucchine e regolate di sale e di pepe. Fate cuocere per una ventina di minuti a fuoco lento, mescolando di tanto in tanto. Lavate i pomodorini, tagliateli a tocchetti piccoli e aggiungeteli nella padella con le zucchine, facendo cuocere il tutto per altri 5 minuti, sempre mescolando con un cucchiaio di legno. Togliete dal fuoco e lasciate che il composto si raffreddi fino a raggiungere la temperatura ambiente.

46

Polpette di zucchine

Mentre aspettate che il composto si raffreddi, continuate la ricetta delle polpette di zucchine sbattendo leggermente le uova in una ciotola ed aggiungendo il parmigiano grattugiato e il prezzemolo tritato. Sbriciolate quindi la mollica di pane raffermo e unite tutti questi ingredienti alle zucchine in padella. L'impasto deve risultare morbido, ma compatto, per essere lavorato con le mani; nel caso sia troppo cremoso potete aggiungere altra mollica di pane o del pangrattato.

Continua la lettura
56

Le palline

Siete quasi giunti al termine della ricetta. Bagnatevi le mani con dell'acqua, prelevate una quantità di composto e formate delle palline della grandezza che preferite, la misura di una noce andrà bene. In una grossa padella, portate a temperatura l'olio d'oliva e, quando pronto, friggete le polpette di zucchine su entrami i lati in maniera che risultino dorate e croccanti. Scolatele dall'olio in eccesso e riponetele su di un piatto foderato con carta assorbente. Infine, lasciate raffreddare per pochi minuti e disponetele su di un piatto da portata, decorando con dei ciuffi di prezzemolo fresco o basilico, a piacere.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Per un sapore più rustico, aggiungete un pezzettino di formaggio al centro delle polpette.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare le polpette di zucchine e ricotta

L'estate incombe, e le temperature estive mal si sposano con la voglia di passare interminabili ore ai fornelli. Ecco allora che questa ricetta vi permetterà di fare un figurone con i vostri commensali, anche quelli più esigenti, senza necessariamente...
Antipasti

Polpette di zucchine al formaggio

In cucina fantasia e creatività rappresentano quel tocco in più che può permetterci di sorprendere i nostri ospiti anche con preparazioni semplici e veloci!Uno degli aspetti più interessanti dell’arte culinaria è proprio quello dell’inventiva...
Antipasti

Come fare le polpette di zucchine e quinoa

Le polpette di zucchine e quinoa rappresentano un piatto semplice da preparare e ideale se a tavola abbiamo la compagnia di persone vegane oppure vegetariane. Non tutti sanno dell'esistenza della quinoa che è una pianta che appartiene alla stessa famiglia...
Antipasti

Ricetta: polpette senza formaggio

Le polpette sono un piatto di semplice preparazione ma allo stesso tempo sfizioso, che piace sempre a tutti. In genere le ricette prevedono l'utilizzo di formaggio per aromatizzare e dare consistenza all'impasto, ma non è assolutamente indispensabile....
Antipasti

Ricetta vegana: le polpette di lenticchie

Condurre una vita sana e mangiare cibi genuini è davvero importante per avere un corpo sano. Dopo la cucina vegetariana, è andata di moda la cucina vegana, che fa prettamente uso di legumi, verdure e altri prodotti della terra eliminando qualsiasi cibo...
Antipasti

Ricetta: polpette di spinaci, mandorle e acciughe

Tra le ricette classiche e intramontabili della cucina italiana, alle polpette spetta certamente un posto d'onore! Golose e sfiziose, sono un must se cotte lentamente nel sugo. Eppure, le polpette si prestano a rivisitazioni interessanti e originali....
Antipasti

Ricetta: polpette di melanzane al forno

Le polpette di melanzane al forno rappresentano un piatto semplice ed economico da preparare. Si tratta di una ricetta alternativa alle classiche polpette di carne, il cui sapore saprà ugualmente conquistare chiunque le provi. Le polpette di melanzane...
Antipasti

Ricetta: polpette al pesto

Le polpette sono un piatto tipico italiano che ci accompagna da sempre nelle nostre tavole. Le più comuni sono quelle a base di carne accompagnate da spezie, aromi, verdure e ingredienti complementari come uova e farina. La ricetta classica è stata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.