Ricetta: polpettine di quinoa con cavolfiore e radicchio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

Ecco una nuova ed interessante ricetta, che vogliamo proporre a tutti i nostri lettori, in maniera tale che gli stessi, possano portarla in tavola e servirla ai propri ospiti, in questo periodo estivo, che ci accingiamo a vivere. Nello specifico cercheremo di capire ed imparare per bene, come realizzare con le nostre mani e nella nostra cucina, delle buonissime e salutari polpettine di quinoa, con il cavolfiore ed il radicchio.
Proprio così, vogliamo impiegare l’utilizzo di un prodotto che racchiude n sé, tantissime proprietà nutritive e salutari per il nostro organismo. In più cercheremo di utilizzare anche il cavolfiore ed il radicchio, che non sono proprio di meno, riguardo a vitamine e sali minerali, contenuti al loro interno. La quinoa è molto importante perché fa bene al cuore, è ricco di fibre e vitamine, che apportano non pochi benefici a tutto il nostro corpo.
Ma mettiamoci subito all’opera in cucina e diamoci da fare.

29

Occorrente

  • quinoa 200 gr
  • formaggio grattugiato
  • sale e pepe
  • cavolfiore 1
  • 1 radicchio
  • olio di oliva
  • 2 uova
  • cipolla e scalogno
39

Cuocere il cavolfiore

La prima cosa che dobbiamo fare è quella di preparare il cavolfiore ed anche il radicchio. Per farlo prendiamo il cavolfiore, sciacquiamolo e dividiamo le sue cimette. Prendiamo una pentola e riempiamola d’acqua, inseriamo al suo interno il cavolfiore ed un po' di sale, mettiamola sul fornello e portiamola a bollore. Cuociamo il cavolfiore per almeno 20 minuti. Per evitare che il cavolfiore disperda in casa il suo profumo, forse un po' troppo forte, possiamo inserire all’interno dell’acqua di cottura, un po' di mollica di pane.

49

Preparare il radicchio

Mentre aspettiamo che il cavolfiore si lessi, prendiamo il radicchio ed iniziamo a tagliarlo a listarelle. Laviamole per bene e scoliamole. Prendiamo una padella, inseriamo dentro dell’olio di oliva, della cipolla, che avremo tagliato finemente o anche dello scalogno. Facciamo soffriggere la cipolla e quando sarà ben dorata, possiamo aggiungere anche il radicchio. Insaporiamo con del sale e del pepe nero. Facciamo cuocere per qualche minuto.

Continua la lettura
59

Cuocere la quinoa

Quando il radicchio sarà cotto, togliamolo dal fornello e facciamolo raffreddare. Nel frattempo, prepariamo il composto delle nostre polpettine. Con l’aiuto di una forchetta, schiacciamo il cavolfiore ed uniamolo al radicchio. Amalgamiamo per bene il tutto. E’ giunto il momento di preparare la quinoa. Per farlo prendiamola e sciacquiamola sotto l’acqua. Mettiamola in una padella con dell’acqua e cuociamola per almeno 30 minuti. In ogni modo, è consigliabile seguire i tempi di cottura, che sono riportati sulla confezione della quinoa.

69

Preparare l'impasto delle polpettine di quinoa

Quando l’acqua si sarà ben consumata, facciamo raffreddare la quinoa. Una volta fredda, possiamo aggiungere le uova, il formaggio grattugiato ed il composto di radicchio e cavolfiore, che abbiamo preparato in precedenza. Amalgamiamo per bene con le mani, in modo da creare un bell'impasto, che sia compatto.

79

Cuocere le polpettine di quinoa con cavolfiore e radicchio

Con le mani inumidite, prendiamo un po' del composto e formiamo delle polpettine. Facciamole riposare e nel frattempo prepariamo l’olio per la cottura. Facciamolo riscaldare per bene e quando sarà pronto, immergiamo le polpettine di quinoa e friggiamole per qualche minuto. È bene che le polpettine di quinoa siano ben croccanti e dirate. Una volta cotte, scoliamole e portiamole in tavola, belle calde, magari servite sopra una bella foglia d’insalata verde, che servirà per dar colore al piatto. Buon appetito a tutti!

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Mangiare la quinoa fa molto bene alla nostra salute.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: frittelle di cavolfiore alla siciliana

Un piatto originario di Messina, ma diffuso lungo tutto lo stivale. Parliamo delle frittelle di cavolfiore alla siciliana, una ricetta appetitosa e semplice da realizzare.Se siete curiosi di scoprire gli ingredienti necessari ed i passaggi per la preparazione,...
Antipasti

Ricetta: insalata di quinoa con peperoni e tonno

Mangiare sano dovrebbe essere una regola di tutti, ma molto spesso alcuni cibi abbastanza grassi e poco sani, diventano irresistibili, rovinando così la dieta equilibrata di ogni persona. Per restare sempre in linea e per evitare dei piatti pesanti,...
Antipasti

Ricetta: cavolfiore impanato al forno

Il cavolfiore è un tipo di verdura utilizzato per diversi tipi di pietanze, può essere fatto fritto, con la pasta, e anche al forno. La maniera migliore e più gustosa la potete scegliere voi stessi. Il cavolfiore rappresenta una verdura tipica dell'inverno...
Antipasti

Ricetta: radicchio rosso in padella

Il radicchio rosso è un ortaggio che si presta a diverse preparazioni culinarie: il suo gusto amarognolo lo rende piacevole non soltanto quando viene consumato come insalata, ma anche cotto. Nella seguente guida verranno proposte tre semplici ricette...
Antipasti

Ricetta: polpettine di fagioli al forno

La ricetta che viene descritta di seguito è ideale da presentare per chi si ritrova a dover ospitare qualche commensale vegano. I vegani svolgono quella scelta di non mangiare più la carne ed il pesce, insieme ai loro derivati, come formaggi e latte....
Antipasti

Ricetta: radicchio rosso al forno

Per seguire una sana e corretta alimentazione, non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole almeno cinque porzioni di frutta e di verdura al giorno. Esse hanno infatti un'importanza davvero notevole, in quanto ricche di acqua, vitamine e minerali fondamentali...
Antipasti

Ricetta: polpettine di zucchine e capperi

La cucina mediterranea è ormai conosciuta in tutto il mondo, ha dato vita a notevoli imitazioni in molte nazioni europee e extraeuropee, senza però trovare una cucina degna di essere considerata rivale. L'ambiente, la cultura e la tradizione italiana...
Antipasti

Ricetta: torta salata con salsiccia, radicchio e stracchino

L'utilizzo della pasta sfoglia consente di inventare molteplici ricette, ideali da presentare anche a tavola con i propri commensali. La sfoglia infatti può divenire un piatto da antipasto ma anche un secondo piatto, dove si possono accostare sia le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.