Ricetta: polpettine di tonno e cipolla

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando non si sa come impiegare il tempo si può scegliere di dedicarsi alla preparazione di qualche ricetta. In questo modo si può assaporare il frutto della propria fatica. Per la ricetta polpettine di tonno e cipolla gli ingredienti sono facilmente reperibili. Le polpettine si possono servire come antipasto oppure come secondo piatto; allo stesso tempo è un modo simpatico per mangiare il tonno in scatola e per consumare il pane che è avanzato il giorno prima. Il tonno può essere sia al naturale che con l'olio; se non piace il tonno in scatola si può sostituire con quello fresco, precedentemente scottato su una piastra. Leggendo il tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette indicazioni su come è possibile preparare questo piatto.

25

Occorrente

  • 400 gr tonno in scatola
  • 400 gr pane raffermo
  • 1 cipolla
  • 3 uova
  • 100 gr parmigiano grattugiato
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • origano
  • curcuma
  • pane grattugiato
  • olio
35

Preparazione del tonno

La prima cosa da fare è quella di privare il tonno del liquido della scatola e ridurlo in pezzetti. A parte in una terrina si raccoglie il pane raffermo tagliato in fette e si mette a bagno con l'acqua o latte, dipende dai gusti. Successivamente si strizza il pane e si aggiungono le uova, il parmigiano, la cipolla tritata, il prezzemolo sminuzzato, l'origano, due cucchiaini di curcuma, un pizzico di pepe e di sale. È preferibile non esagerare col sale in quanto si corre il rischio di far diventare l'impasto troppo salato.

45

Friggere le polpettine

A questo punto bisogna impastare ed amalgamare tutti gli ingredienti. In seguito si devono formare delle polpettine di piccole dimensioni ed un po' schiacciate, aiutandosi col palmo della mano. Successivamente si passano nel pane grattugiato e si friggono in abbondante olio caldo. Quest'ultimo deve ricoprire tutte le pareti della friggitrice; così facendo le polpettine sono completamente immerse nell'olio. Dopo la frittura si devono asciugare dell'olio in eccesso mettendole su della carta assorbente.

Continua la lettura
55

Cottura in forno

In alternativa alla frittura si possono cuocere in forno. Bisogna disporre della carta forno su di una pirofila, adagiare sopra le polpettine e coprirle con l'olio extra vergine di oliva. Si lasciano cuocere a 200° C per 20/30 minuti. In accompagnamento si possono servire le patatine fritte oppure del riso basmati bianco. Le polpettine si possono realizzare utilizzando anche altri tipi di pesce come: merluzzo, sogliola o filetti di cernia. Come verdure, insieme alla cipolla, si possono incorporare gli spinaci, precedentemente lavati e lessati. Come si è potuto notare la preparazione della ricetta polpettine di tonno e cipolla è abbastanza semplice. Inoltre, si riesce ad ottenere un piatto unico e prelibato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Pesce

Ricetta: polpettine di salmone e ricotta

Purtroppo si ha spesso la convinzione che una ricetta buona e gustosa necessita sempre di una preparazione fin troppo elaborata. In realtà esistono ricette molto semplici le quali però ci permettono di assaporare delle pietanze davvero deliziose. In...
Pesce

Ricetta: polpettine di pesce spada in salsa orientale

Le polpette rappresentano senza dubbio uno dei piatti più gustosi ed apprezzati di sempre. Si tratta infatti di una ricetta davvero golosa che riesce a soddisfare il palato di grandi e piccini. Esse possono essere preparate in numerosi modi utilizzando...
Pesce

Ricetta: tonno con olive nere, pomodori e sedano

Il tonno è uno dei pesci più gustosi, molto apprezzato in tante tavole. Si trova fresco nelle pescherie solo in determinati periodi dell'anno, ossia da aprile a maggio. Ma si può acquistare anche in tranci surgelati. Il tonno fresco si consuma in molti...
Pesce

Ricetta:polpettine di nasello in salsa di ceci e noci

I piatti a base di pesce, non sono di facile realizzazione. Creare un secondo di pesce sfizioso, delicato e allo stesso tempo accattivante è abbastanza difficoltoso se non si ha molta dimestichezza con diversi ingredienti. Per creare un piatto succulento,...
Pesce

Ricetta: filetto di tonno alla piastra con sesamo

Il tonno è un pesce pelagico predatore, appartenente alla famiglia Scombridae. La pesca del tonno ha una storia antica di millenni. In Sicilia specialmente avveniva nelle tonnare, con un metodo cruento chiamato "mattanza". Per molto tempo, in questo...
Pesce

Ricetta: filetti di tonno impanato al sesamo

Quando si pensa al tonno, si pensa soprattutto al tonno in scatola, sia nella versione sott'olio che quella al naturale. Il tonno però è un pesce molto gustoso se cucinato fresco, ed è l'ingrediente principale per la realizzazione di tantissime ricette....
Pesce

Ricetta: tonno al forno con la zucca

Quando si pensa al tonno il primo pensiero va alle scatolette già pronte, così pratiche da utilizzare. Con le scatolette di tonno sottolio, o al naturale, si possono preparare dei primi rapidi e saporiti, degli antipasti intriganti, o delle insalatone...
Pesce

Ricetta: involtini di tonno e formaggio fuso

Il pesce è un alimento estremamente importante nella nostra dieta, eppure spesso assente sulle nostre tavole. La paura di non essere in grado di cucinare correttamente il pesce, spesso infatti ci fa desistere. Esistono però delle ricette davvero semplici...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.