Ricetta: Polpettone alla zucca

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il polpettone, in genere si fa con carne assoluta, ma numerose sono le variazioni sul tema; infatti, è possibile anche farlo solo con verdure e ortaggi, oppure misto. Noi in questa ricetta ci occupiamo di un polpettone alla zucca ed in tal caso, proponiamo un secondo contenente solo zucca e quella mista a carne. La zucca è un ortaggio autunnale, dal sapore dolce, povera di calorie che contiene la carotina: si presta a numerose preparazioni, come contorno, in insalata, in agrodolce e nella ricetta che stiamo per proporvi in questa guida.

27

Occorrente

  • 400 g di carne macinata
  • 2 uova
  • Pangrattato
  • Sale e pepe
  • 300 g di zucca
  • Olio per fritture
  • Burro
  • 100 g di Parmigiano
37

Per preparare un polpettone misto carne per 4 persone, utilizzando come ripieno la zucca, abbiamo dunque bisogno di carne macinata, a cui aggiungiamo l'uovo, un po' di sale e del parmigiano grattugiato. Mescolando il tutto accuratamente, mettiamo anche del pangrattato oppure delle molliche, utili per compattare il polpettone, che con le mani gli diamo la classica forma ovale. A questo punto, prendiamo la zucca e dopo averla tagliata a pezzettini, la facciamo bollire leggermente e la infiliamo nel polpettone, per poi immergerlo nella teglia per la frittura. La ricetta misto carne e zucca è cosi conclusa.

47

La zucca, per il suo sapore ed il gusto dolciastro, si presta per la preparazione di polpettoni molto gustosi, ed una ricetta particolare è quella in cui la si utilizza come elemento principale. Si tratta quindi di scaldare la zucca, metterla in un frullatore e farla diventare cremosa. A questo punto, ottenuta una salsetta, va messa in un padella dove in precedenza abbiamo fatto soffriggere aglio, olio e peperoncino, lasciandola cuocere per un paio di minuti, ed ottenendo il composto necessario per realizzare il nostro polpettone con la zucca. Adesso, versiamo il liquido ottenuto in una zuppiera e all'interno mettiamo delle molliche di pane, l'uovo, del pangrattato, una noce di burro, sale e pepe. Con un frustino o se preferite con le mani, facciamo amalgamare il tutto, e non appena vediamo che il polpettone riesce a tenersi compatto, lo modelliamo per poi passarlo alla cottura.

Continua la lettura
57

Quest'ultima, avviene in due modi: con la classica frittura in padella, oppure con quella a microonde. Nel secondo caso (essendo il primo scontato), prendiamo il polpettone (o più di uno) e lo poggiamo in un piatto da forno, mettendoci sulla base dell'olio o del burro. Adesso sistemiamo il polpettone nel piatto, e ricopriamo la superficie con delle sottilette. Facciamo poi cuocere il tutto nel forno a microonde per 8 minuti e quando le sottilette si saranno sciolte completamente, tiriamo fuori il polpettone alla zucca, e dopo un quindicina di minuti lo serviamo in tavola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Come preparare il polpettone con gli spinaci

Preparare il polpettone con gli spinaci non è impossibile e nemmeno così difficile, dovete solamente avere un po' di pazienza e di tempo. È un secondo piatto di carne molto ricco e davvero apprezzato. Spesso trovate in commercio una sfilza di polpettoni...
Carne

Ricetta: polpettone ripieno di speck e gorgonzola

Il polpettone è una pietanza a base di carne macinata molto apprezzata dai propri commensali, soprattutto dai più piccoli, attirati dal fantastico ripieno. Questa ricetta consente di preparare tante varietà di portate diverse, e per quanto possa sembrare...
Carne

Come preparare il polpettone alla mortadella con pistacchi

Il polpettone alla mortadella rappresenta un grande classico della cucina italiana. Se realizzato con ingredienti semplici e di qualità, diviene un secondo piatto adatto a tutti e potrà rappresentare un'ottima soluzione per un menù casereccio ma gustoso,...
Carne

Come preparare il polpettone con i fagiolini

Nella nostra cucina abbiamo moltissime ricette che possono essere portate in tavola con estrema facilità, e che sono comunque molto gustose e ormai famose in tutto il mondo. Tra queste possiamo annoverare il famoso polpettone, ormai entrato nella tradizione...
Antipasti

Come fare un polpettone di verdure

Cucinare ogni giorno può prosciugare la creatività tra i fornelli di ognuno di noi. Spesso non sappiamo cosa preparare, oppure siamo troppo pigri per elaborare qualche ricetta sfiziosa. Esistono però dei "grandi classici" che non muoiono mai, soprattutto...
Carne

Ricetta: polpettone in salsa dolce di cipolle

Il polpettone è un secondo di carne che di solito viene affiancato ad un contorno come le patate al forno o un'insalata mista o verde. La ricetta è corredata da una salsa dolce di cipolle, ma può essere affiancata da un contorno di patate al forno...
Carne

Come fare il polpettone con carne di pollo e funghi

Un piatto a base di carne piuttosto conosciuto e preparato dalle mamme e nonne di tutti i tempi è il polpettone. Può contenere pollo, tacchino, vitello, maiale e gli ingredienti che con questi legano meglio. Oggi vi propongo di fare la prima variante...
Carne

Come preparare il polpettone con melanzane e prosciutto

Per variare la dieta settimanale, il suggerimento è quello di cimentarvi sempre nella preparazione di piatti differenti e nuove ricette. Una la ricetta piuttosto prelibata è quella del polpettone, con carne di vitello, farcito con melanzane e prosciutto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.