Ricetta: Polpettone alla zucca

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il polpettone, in genere si fa con carne assoluta, ma numerose sono le variazioni sul tema; infatti, è possibile anche farlo solo con verdure e ortaggi, oppure misto. Noi in questa ricetta ci occupiamo di un polpettone alla zucca ed in tal caso, proponiamo un secondo contenente solo zucca e quella mista a carne. La zucca è un ortaggio autunnale, dal sapore dolce, povera di calorie che contiene la carotina: si presta a numerose preparazioni, come contorno, in insalata, in agrodolce e nella ricetta che stiamo per proporvi in questa guida.

27

Occorrente

  • 400 g di carne macinata
  • 2 uova
  • Pangrattato
  • Sale e pepe
  • 300 g di zucca
  • Olio per fritture
  • Burro
  • 100 g di Parmigiano
37

Per preparare un polpettone misto carne per 4 persone, utilizzando come ripieno la zucca, abbiamo dunque bisogno di carne macinata, a cui aggiungiamo l'uovo, un po' di sale e del parmigiano grattugiato. Mescolando il tutto accuratamente, mettiamo anche del pangrattato oppure delle molliche, utili per compattare il polpettone, che con le mani gli diamo la classica forma ovale. A questo punto, prendiamo la zucca e dopo averla tagliata a pezzettini, la facciamo bollire leggermente e la infiliamo nel polpettone, per poi immergerlo nella teglia per la frittura. La ricetta misto carne e zucca è cosi conclusa.

47

La zucca, per il suo sapore ed il gusto dolciastro, si presta per la preparazione di polpettoni molto gustosi, ed una ricetta particolare è quella in cui la si utilizza come elemento principale. Si tratta quindi di scaldare la zucca, metterla in un frullatore e farla diventare cremosa. A questo punto, ottenuta una salsetta, va messa in un padella dove in precedenza abbiamo fatto soffriggere aglio, olio e peperoncino, lasciandola cuocere per un paio di minuti, ed ottenendo il composto necessario per realizzare il nostro polpettone con la zucca. Adesso, versiamo il liquido ottenuto in una zuppiera e all'interno mettiamo delle molliche di pane, l'uovo, del pangrattato, una noce di burro, sale e pepe. Con un frustino o se preferite con le mani, facciamo amalgamare il tutto, e non appena vediamo che il polpettone riesce a tenersi compatto, lo modelliamo per poi passarlo alla cottura.

Continua la lettura
57

Quest'ultima, avviene in due modi: con la classica frittura in padella, oppure con quella a microonde. Nel secondo caso (essendo il primo scontato), prendiamo il polpettone (o più di uno) e lo poggiamo in un piatto da forno, mettendoci sulla base dell'olio o del burro. Adesso sistemiamo il polpettone nel piatto, e ricopriamo la superficie con delle sottilette. Facciamo poi cuocere il tutto nel forno a microonde per 8 minuti e quando le sottilette si saranno sciolte completamente, tiriamo fuori il polpettone alla zucca, e dopo un quindicina di minuti lo serviamo in tavola.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: frittelle ai fiori di zucca

Le frittelle ai fiori di zucca sono degli antipasti gustosi e facili da realizzare in alcuni minuti, vi basterà un poco di tempo da dedicare alla preparazione della pastella. Per questo motivo si tratta di un piatto pratico e ideale per accogliere a...
Antipasti

Ricetta: sformato di zucca e amaretti

Cucinare è la passione di noi italiani, e siamo diventati famosi in tutto il mondo per le nostre ricette elaborate e gustose. Nel nostro ricettario abbiamo moltissime pietanze che si possono preparare molto facilmente e che non richiedono particolari...
Antipasti

Ricetta: risotto alla zucca e salmone

Un piatto fresco e colorato da preparare a partire dall'autunno fino alla primavera è il risotto alla zucca e salmone. È buono e facile da realizzare, ideale sia a pranzo che a cena, con un ricco contenuto di vitamine, fibre, sali minerali e proteine....
Antipasti

Ricetta: zucca caramellata

Quando arriva l'autunno, spesso si trovano moltissime zucche in qualunque posto: al supermercato, dal fruttivendolo, al mercato, davvero ovunque! Le zucche, oltre ad essere ottime da mangiare, sono anche molto decorative vista la loro bellezza. Ne esistono,...
Antipasti

Ricetta: sformatini di zucca con speck croccante

Con l'autunno e i primi freddi possiamo finalmente tornare a sbizzarrirci in cucina. Il forno non è più un tabù e anche i piatti un po' più pesanti non rappresentano un problema per colpa del caldo. Questa ricetta degli sformatini alla zucca è semplice...
Antipasti

Ricetta vegetariana: cotolette di zucca

La cucina vegetariana, è per molti una necessità. Molti studiosi, sostengono che la cucina vegetariana possa aiutare il metabolismo di ognuno ad acquisire quel benessere tanto cercato, in quanto è molto limitata la quantità di tossine che gli alimenti...
Antipasti

Ricetta: budino salato con la zucca

La zucca è un'ortaggio dal gusto dolciastro che molto spesso viene impiegato per realizzare dei fantastici dolci. Ma non solo, la zucca viene usata come condimento per primi piatti e come contorno. Insomma è estremamente versatile, ed in cucina si può...
Antipasti

Ricetta: muffin salati alla zucca senza uova

I muffin salati rappresentano senza dubbio un piatto ricco e salutare, validissimo per arricchire un buffet o per accompagnare un secondo piatto. O anche, all'occorrenza, come sostituto del pane. Sono quindi davvero variegate le utilizzazioni che si possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.