Ricetta: pomodori caramellati al forno

Tramite: O2O 10/11/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Una ricetta molto semplice da preparare sono i pomodori caramellati al forno. Questa ricetta può fungere sia da antipasto che da contorno a seconda del tipo di pranzo o cena che dovete preparare. Ha il vantaggio di adattarsi perfettamente a qualsiasi tipo di pietanza, sia a base di carne che di pesce e sia a primi piatti che a secondi piatti. Addirittura, qualora voleste mangiare un pasto veloce, come ad esempio un pranzo al sacco da portare in ufficio, potreste usare i pomodori caramellati al forno come piatto unico. Un altro vantaggio di questa ricetta è che può essere servita sia calda che fredda. Vediamo insieme come preparare i pomodori caramellati al forno.

26

Occorrente

  • 2 kg di pomodori di medie dimensioni
  • olio di oliva
  • aglio
  • vino bianco
  • zucchero
  • pan grattato
  • origano
  • sale
  • rosmarino
36

Tagliate e marinate i pomodori

Per quanto riguarda la scelta dei pomodori, dovrete scegliere quelli tondi e rossi, ben maturi, di dimensioni medie, non troppo grandi. Potrebbero adattarsi anche i pachino, che, tuttavia, sono di dimensioni troppo piccole, e quindi è meglio scegliere pomodori di dimensioni più grandi, a meno che non dobbiate servirli in un buffet in cui sono presenti molte persone. Lavate bene i pomodori e tagliateli in due metà precise. Poi versate in una ciotola abbastanza capiente per tutti i pomodori olio, vino bianco leggero, sale, due spicchi di aglio sbucciato ed un ramoscello di rosmarino. Ogni tanto girate i pomodori per fare in modo che si insaporiscano tutti. Lasciateli riposare per un'oretta.

46

Preparate i pomodori

Quando avrete terminato la marinatura dei pomodori, in una teglia da forno disponete un foglio di carta forno. In un piatto versate dello zucchero. Poi prendete un pomodoro tagliato a metà per volta e fate attaccare lo zucchero sulla parte tagliata, poi disponetelo nella teglia da forno. Seguite lo stesso procedimento per tutti i pomodori. Quando avrete terminato spolverate sui pomodori prima uno strato sottile di pan grattato e poi di origano.

Continua la lettura
56

Cuocete i pomodori e serviteli

Accendete il forno a 60 gradi prima di preparare i pomodori per fare in modo che si riscaldi. I pomodori, per far sì che si caramellino al meglio devono cuocersi a temperatura molto bassa e per un periodo di tempo piuttosto lungo. Lasciateli, infatti, per almeno un paio di ore in forno, alzando la temperatura a 180 gradi per gli ultimi sette minuti. Quando saranno pronti tirateli fuori dal forno per evitare che si secchino e lasciateli raffreddare un po' prima di servirli. Poi disponeteli in un piatto da portata ed infilzateli con degli stuzzicadenti se dovete servirli in un buffet, altrimenti metteteli in un piatto da portata accompagnandoli con un cucchiaio.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: frittata vegana con cipolle e pomodori

Solitamente la frittata di uova è vegetariana, perché si accompagna in modo fantastico alle verdure. Ma per chi rispetta lo stile vegano, in cucina si può preparare una frittata tutta green. La ricetta descritta qui di seguito non presenta infatti...
Antipasti

Ricetta: pomodori ripieni di uova e acciughe

Con l'arrivo della bella stagione, diamo libero sfogo alla fantasia per preparare dei piatti gustosi ma leggeri al punto giusto. Che dire dei pomodori! Non c'è ricetta estiva che non preveda questo versatile ortaggio che, oltre ad insaporire il contesto,...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi

Il crumble salato con crema di formaggi, tartufo e pomodori secchi è una ricetta molto originale ma allo stesso tempo molto semplice da preparare. Spesso il crumble si pensa solamente come un piatto dolce, ma può essere riadattato anche come piatto...
Antipasti

Ricetta: pomodori farciti al pesto

Con la stagione estiva subentrano tante ricette culinarie che durante l'inverno sono state un po' depositate. Le motivazioni possono riguardare la scarsa presenza di ingredienti di stagione ma gioca anche il fattore di temperature: è normale che in estate...
Antipasti

Ricetta: insalata di ceci e pomodori

La ricetta dell'insalata di ceci e pomodori è un piatto ideale per chi ha abbracciato un'alimentazione vegetariana e per chi ha a cuore la sua salute e vuole perdere qualche chilo. È un piatto fresco ed estivo, perfetto per un pranzo conviviale con...
Antipasti

Ricetta: crumble salato con ricotta, tartufo e pomodori secchi

Il crumble salato con ricotta, tartufo e pomodori secchi è una ricetta molto particolare e allo stesso tempo composta da ingredienti molto semplici. Il crumble salato è un piatto che può essere servito sia come antipasto che come piatto unico, visto...
Antipasti

Ricetta di pupi fritti con conserva di pomodori e peperoncino

I pupi fritti sono meglio conosciuti da tutti come panzerotti o calzoni e sono delle frittelle di pasta lievitata che si possono farcire in tantissimi modi diversi. I pupi sono diffusi in tutto il Sud Italia, ma i migliori sono indubbiamente i campani...
Antipasti

Ricetta: insalata di seppia, salmone e pomodori secchi

In estate si preparano tantissime ricette fresche e leggere per questa stagione che tende a spossarci a causa del sole cocente e l'umidità presente nell'aria. Tra queste sicuramente ci sono quelle a base di riso freddo oppure di pesce ed una delle tante...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.