Ricetta: pomodori farciti al pesto

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Con la stagione estiva subentrano tante ricette culinarie che durante l'inverno sono state un po' depositate. Le motivazioni possono riguardare la scarsa presenza di ingredienti di stagione ma gioca anche il fattore di temperature: è normale che in estate si cercano pasti leggeri e freschi, cosa contraria sicuramente in inverno. Gli ingredienti più rinomati in questo periodo sono frutta, verdure ed ortaggi ed in questa ricetta vedremo come preparare un delizioso antipasto a base di pomodori farciti. Questa guida mostra una soluzione culinaria che può essere adoperata anche per chi segue una dieta vegetariana, poiché la farcitura si basa su un buon pesto alla genovese. I pomodori sono un buon ingrediente in questo periodo ed uniti alla bontà del pesto alla genovese lo rendono un ottimo espediente da presentare a tavola con i propri ospiti. Per la preparazione non occorre molto tempo, soprattutto se il pesto è già pronto per eseguire la farcitura.

27

Occorrente

  • 10 pomodori
  • 1 spicchio di aglio
  • Basilico
  • Pinoli
  • Pan grattato
  • Sale grosso
  • Olio extravergine d'oliva
  • Parmigiano grattugiato
37

I pomodori

Per questa preparazione si consigliano i pomodori quelli ben maturi, di dimensioni abbastanza grandi per poter essere farciti. Quindi lavarli accuratamente e tagliare la parte superiore con un taglio orizzontale ben definito. Raccogliere la polpa all'interno aiutandosi con un cucchiaino e metterla in una ciotola, utile magari per preparare qualche condimento. Quindi capovolgere i pomodori su un piatto così da dare il tempo per rilasciare l'acqua di vegetazione. Durante questa fase si può passare alla preparazione del pesto.

47

Il pesto

Prendere le foglie di basilico e lavarle velocemente sotto l'acqua quindi lasciarle sgocciolare. Nel mortaio iniziare a pestare uno spicchio di aglio, quindi appena si riduce in purea mettere anche il basilico, aggiungendo un pizzico di sale grosso. Continuare a pestare sino a quando non si riduce in crema, quindi passare ad aggiungere i pinoli e procedere allo stesso modo. Non appena finito mettere un filo di olio ed il formaggio grattugiato, quindi mescolare accuratamente così da amalgamare gli ingredienti.

Continua la lettura
57

Il ripieno

A questo punto si può passare al ripieno dei pomodori: prendere il pesto ed aggiungere il pangrattato, quindi mescolare bene. Mettere il ripieno all'interno dei pomodori, colmandoli quasi fino alla fine, quindi disporli in una teglia rivestita con carta forno ed infornare con forno preriscaldato a 180 gradi per circa venti minuti. Controllare principalmente la cottura del pomodoro, che non si deve superare eccessivamente, quindi spegnere e servire.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il sale grosso consente di facilitare l'operazione di riduzione in purea oltre a mantenere vivo il colore verde del basilico
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i pomodori farciti ai finferli

Siete alla ricerca di un antipasto goloso, sano e che possa piacere a tutti? Ecco a voi la ricetta per preparare i pomodori farciti ai finferli. Sono ottimi da gustare sia caldi che freddi e, se accompagnati con un contorno di patate arrosto, possono...
Antipasti

Ricetta: timballo di orzo al pesto con foglie di mandorle gratinate

Senza dubbio in cucina vince sempre chi mette tanta fantasia nella preparazione dei piatti. Tuttavia se vi siete stancate di cucinare sempre le solite ricette o vorreste sorprendere il palato dei vostri ospiti, provate a sperimentare una nuova ricetta....
Antipasti

Ricetta: polpette al pesto

Le polpette sono un piatto tipico italiano che ci accompagna da sempre nelle nostre tavole. Le più comuni sono quelle a base di carne accompagnate da spezie, aromi, verdure e ingredienti complementari come uova e farina. La ricetta classica è stata...
Antipasti

Ricetta: frittata vegana con cipolle e pomodori

Solitamente la frittata di uova è vegetariana, perché si accompagna in modo fantastico alle verdure. Ma per chi rispetta lo stile vegano, in cucina si può preparare una frittata tutta green. La ricetta descritta qui di seguito non presenta infatti...
Antipasti

Ricetta: involtini di melanzane con ricotta e pesto

Un grande classico che vanta infinite rivisitazioni sono gli involtini. Questi si possono preparare in mille modi. Adoperando la carne, la frutta e sopratutto le verdure. Riguardo a queste ultime si possono adoperare peperoni, zucchine e melanzane. Tanto...
Antipasti

Ricetta: pomodori caramellati al forno

Una ricetta molto semplice da preparare sono i pomodori caramellati al forno. Questa ricetta può fungere sia da antipasto che da contorno a seconda del tipo di pranzo o cena che dovete preparare. Ha il vantaggio di adattarsi perfettamente a qualsiasi...
Antipasti

Ricetta: insalata di ceci e pomodori

La ricetta dell'insalata di ceci e pomodori è un piatto ideale per chi ha abbracciato un'alimentazione vegetariana e per chi ha a cuore la sua salute e vuole perdere qualche chilo. È un piatto fresco ed estivo, perfetto per un pranzo conviviale con...
Antipasti

Ricetta: pomodori ripieni di uova e acciughe

Con l'arrivo della bella stagione, diamo libero sfogo alla fantasia per preparare dei piatti gustosi ma leggeri al punto giusto. Che dire dei pomodori! Non c'è ricetta estiva che non preveda questo versatile ortaggio che, oltre ad insaporire il contesto,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.