Ricetta: pomodori ripieni di cous cous con verdure

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso in estate si preparano i pomodori ripieni di riso poiché sono una ricetta facile e veloce da preparare e soprattutto può essere servita sia calda che fredda. Una variante forse anche più buona rispetto ai pomodori di riso sono i pomodori ripieni di cous cous con verdure. Sono una ricetta molto leggera e quindi ottima anche per chi sta a dieta e poi sono perfetti per essere serviti freddi. Sono l'ideale per le cene al buffet con gli amici o per i pranzi al mare o in montagna. Vediamo insieme come preparare questa gustosa ricetta.

26

Occorrente

  • 8 pomodori grandi
  • 300 gr di cous cous
  • Una zucchina
  • Una melanzana
  • Una cipolla
  • Una carota
  • Sedano
  • Olio e sale
  • Pomodori datterini
  • Basilico
36

Preparate le verdure

La prima cosa da fare sarà soffriggere le verdure per condire il cous cous. Pelate le carote, il sedano, la cipolla e fate un soffritto leggero. Poi tagliate i peperoni, le zucchine e le melanzane a cubetti ed aggiungeteli al soffritto, facendoli appassire. Salate a vostro piacimento. Da parte tagliate dei pomodori datterini con del basilico, aggiungete olio e sale e girateli. Quando le verdure saranno pronte, lasciatele raffreddare e poi unitele con i pomodori ed il basilico.

46

Preparate il cous cous

Per preparare il cous cous leggete attentamente le istruzioni perché non tutti i tipi si preparano con lo stesso procedimento. Quello delle marche più comuni però dovrebbe seguire il seguente procedimento: mettete a bollire la stessa quantità d'acqua rispetto alla quantità di cous cous, versate il cous cous in una terrina da cucina e poi versatevi l'acqua, fate assorbire per una decina di minuti e poi sgranatelo con le mani. Quando lo avrete sgranato e si sarà raffreddato, aggiungetevi le verdure e mescolatelo.

Continua la lettura
56

Preparate i pomodori

Prendete dei pomodori grandi e maturi contando circa due pomodori a persona. Svuotateli dalla polpa stando attenti a non romperli con l'aiuto di un cucchiaino. Potrete usare la polpa per condire ulteriormente il vostro cous cous. Tagliate i coperchi dei pomodori molto attentamente per poterli poi ricoprire. Con il cucchiaio riempite i pomodori del cous cous con le verdure. Dopo che avrete riempito tutti i pomodori, riponete il coperchio su di essi e mettete la vostra teglia da forno in forno a 180 gradi per 45/50 minuti. Quando i pomodori saranno pronti tirateli fuori dal forno e lasciateli raffreddare a temperatura ambiente. Poi serviteli freddi o al massimo tiepidi perché il cous cous troppo bollente è meno gustoso del cous cous freddo. I pomodori ripieni di cous cous con verdure sono sicuramente un modo carino e simpatico per far mangiare le verdure anche ai bambini, che sicuramente apprezzeranno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il cous cous con verdure e curcuma

Se amate le specialità etniche, il cous cous con verdure e curcuma fa proprio al caso vostro. Il cous cous è una preparazione tipica dei paesi arabi che sta sempre più prendendo piede anche in Italia. È molto semplice da preparare ed è perfetto per...
Primi Piatti

Ricetta: cous cous vegetariano al curry

Quando si parla di cous cous, si fa riferimento ad una pietanza che si è diffusa solo da qualche anno in Italia. Nato in Nord Africa, si caratterizza per la presenza come elemento base della semola di grano duro. A diffondere il suo consumo anche nel...
Primi Piatti

Alternative glutenfree al cous cous

Il cous cous è un alimento che si ottiene dalla semola di grano duro. Si tratta di un piatto di origine medio-orientale che si presta a diverse preparazioni. Con questi granelli si possono preparare insalate, timballi o polpettine conditi con verdure...
Primi Piatti

Come preparare il cous cous ai piselli

Piatto particolarmente diffuso in Sicilia e in Nordafrica, il cous cous si prepara con la pasta di semola a granelli cotta a vapore. Questa specialità trae origine nientemeno che dalla Spagna musulmana del tredicesimo secolo, quando l'autore di un libro...
Primi Piatti

Come fare un cous cous di Halloween

Per la festa di Halloween vengono spesso organizzati pranzi e cene in tema. Per l'occasione si preparano ricette che contengono ingredienti canonici. Per poi, aggiungere decorazioni che fanno il resto. Tanto che, per riuscire in questo intento, potete...
Primi Piatti

Come cuocere il cous cous al vapore

Il cous cous non è altro che frumento duro macinato in maniera grossolana. Esso rappresenta l'alimento principale nella gastronomia nordafricana, ed è anche il quarto alimento più consumato al mondo. A seconda della grandezza dei chicchi, viene utilizzato...
Primi Piatti

Ricetta: pomodori ripieni di riso e philadelphia

Alcune ricette sembrano incarnare alla perfezione lo spirito delle stagioni, proprio come i pomodori ripieni di riso sanno fare con l'estate! Una ricetta semplice e freschissima, perfetta per un pranzo all'aperto con gli amici. Per rendere i nostri pomodori...
Primi Piatti

Ricetta: cannelloni ripieni di verdure e ricotta

Un piatto che non può mancare mai nella tavola delle feste sono i cannelloni. Questa, infatti, è una ricetta che viene spesso adoperata per tali occasioni. Ma, volendo si può preparare come piatto unico in qualsiasi giorno delle settimana. Si tratta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.