Ricetta: profiteroles salati con mousse di tonno

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Quando si parla di profiteroles non significa soltanto preparare quelli classici ovvero di pasta dolce e farciti con cioccolata, ma anche di quelli dal gusto decisamente salato. In riferimento a ciò, nei passi successivi di questa guida, troverete delle informazioni utili su come elaborare la ricetta dei profiteroles salati con una mousse di tonno.

25

Occorrente

  • Farina 150 gr.
  • Burro 100 gr.
  • Uova 3
  • Ricotta 200 gr.
  • Piselli 200 gr.
  • Tonno all'olio d'olia 300 gr.
  • Sale e pepe q.b.
  • Acciughe 50 gr.
35

Preparare il composto

Per elaborare questa originale ricetta utile soprattutto per un buffet, bisogna dividerla in due fasi ben distinte, ovvero la preparazione dei profiteroles e poi la creazione della mousse a base di tonno ed altri ingredienti. Per prima cosa mettete a bollire dell'acqua in una pentola abbastanza capiente, dopodichè aggiungete sale e burro. Quando quest'ultimo si è sciolto del tutto, versate la farina e mescolate accuratamente con un cucchiaio di legno assicurandovi che il composto non rimanga attaccato alle pareti della pentola.

45

Infornare i profiteroles

A questo punto il suddetto composto versatelo in una zuppiera e riponetelo nel frigo per circa un'ora per farlo raffreddare, avendo l'accortezza di mettere la pellicola di cellophane. Trascorso tale tempo, lo tirate fuori dal frigo e aggiungete le uova girando accuratamente, finché non ottenete una sostanza cremosa, densa ed omogenea simile ad una pastella. A questo punto prendete una sac à poche e gradualmente create i profiteroles, che poi adagiate in una teglia opportunamente foderata con carta da forno. Una volta completa la preparazione, infornate a 180 gradi per circa 20 minuti, affinché assumano una colorazione dorata. Al termine della cottura li lasciate raffreddare, e vi dedicate alla seconda parte della ricetta ovvero alla mousse di tonno.

Continua la lettura
55

Creare la mousse

Per creare la mousse di questi particolari profiteroles, prendete dunque del tonno in scatola all'olio d'oliva e versatelo in un frullatore, aggiungendo nell'ordine i piselli, la ricotta, il sale e il pepe ed emulsionate il tutto fino a ottenere una sorta di vellutata. Se dovesse tuttavia risultare troppo densa, allora aggiungete dell'altro olio misto ad acqua. A questo punto tagliate i profiteroles ormai diventati freddi giusto a metà, e con l'aiuto di un coltello a lama liscia li farcite per poi richiuderli e posizionarli in un vassoio da portata. Prima di servirli in tavola, potete optare per svariate decorazioni esterne come ad esempio aggiungendo ad ogni singolo profiteroles un'acciuga ed un ricciolino di burro, oppure in alternativa dell'altro tonno a pezzetti.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come preparare i profiteroles salati con crema al groviera

Quando pensate ai profiteroles sicuramente vi verrà in mente qualcosa di dolce, ma la cucina, si sa, può essere molto versatile nelle sue preparazioni e diventare sorprendente. È il caso proprio dei profiteroles salati con crema di groviera, che risultano...
Antipasti

Ricetta: bignè salati con mousse di prosciutto

Stanchi dei soliti antipasti, monotoni e scontati? Le possibilità di scelta che offre il web sono molteplici, per stuzzicare la fantasia e offrire di volta in volta piatti originali e sperimentali. La bellezza della cucina è senz'altro legata alla possibilità...
Antipasti

Ricetta: pancakes salati con tonno e zucchine

I pancakes sono dolci tipici della cucina Americana, serviti di solito a colazione. Spesso si accompagnano a marmellata, sciroppi o miele. Queste preparazioni si possono personalizzare a piacimento ed è possibile realizzarle anche in versione salata....
Antipasti

Ricetta: crocchette con mousse di tonno

Le crocchette con mousse di tonno sono un piatto davvero molto versatile, infatti possono essere servite come antipasto, come contorno, come secondo, ma anche con l'aperitivo o durante un buffet. Si tratta di un piatto leggero e gustoso, adatto anche...
Antipasti

Ricetta: profiteroles salato con crema alle carote

Se uno dei vostri dolci preferiti è il profiterole, il tipico dolce francese a base di bignè ricoperti di salsa calda al cioccolato e ripieni di crema o panna, dovreste provare anche la sua versione salata. Non sapevate nemmeno che esistesse un profiterole...
Antipasti

Ricetta: cannoli salati con mousse di prosciutto

Quando organizziamo un pranzo o una cena con i nostri amici e parenti, sicuramente per riuscire a fare bella figura dovremo cercare di preparare delle pietanze sempre nuove e diverse dalle classiche, ma che allo stesso tempo possano piacere a tutti i...
Antipasti

Come preparare i cestini croccanti alla mousse di tonno

Se volete preparare un insolito antipasto in occasione delle festività natalizie, questi cestini croccanti alla mousse di tonno fanno proprio al caso vostro. Si tratta di una prelibatezza semplice da realizzare che permette di ottenere un eccellente...
Antipasti

Come preparare i croissant salati con avocado e tonno fresco

I croissant salati all'avocado e tonno sono perfetti per un aperitivo originale o una merenda fresca e sfiziosa, se volete stupire i vostri ospiti e avete poco tempo a disposizione. Ci si può davvero sbizzarrire con questi due ingredienti, il tonno e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.