Ricetta: quiche di zucchini e pancetta

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La quiche, riempita in tanti modi diversi, è una classica specialità della cucina francese. Il cuore di questa deliziosa torta salata può consistere in un ripieno di uova, formaggio, verdure e tanti altri ingredienti che dipendono dalle varie ricette e dalla fantasia e creatività del cuoco. Tra tutte le varianti di quiche, in questa guida è spiegata la ricetta a base di zucchini e pancetta. L'abbinamento di questi due ingredienti crea qualcosa di davvero gustoso senza risultare pesante, e per questo motivo è adatta anche ai bambini ed alle persone con problemi digestivi. La ricetta base può essere arricchita ulteriormente a proprio piacere.

26

Occorrente

  • 200 grammi di farina, 100 grammi di burro, sale, 75 millilitri di acqua, 3 zucchine, 50 gr di pancetta, due uova, parmigiano reggiano
36

Preparare la pasta brisée

Il primo passo della ricetta è la preparazione della pasta brisée. Prendere un mixer e metterci dentro la farina, il sale ed il burro. Lavorare il tutto fino ad ottenere un composto dall'aspetto un po' granuloso. Aggiungere quindi un po' d'acqua e lavorare ancora sino ad ottenere una consistenza elastica ed al tempo stesso omogenea. Avvolgere il composto così ottenuto in un foglio di pellicola da cucina e lasciare in frigorifero per almeno mezz'ora.

46

Stendere l'impasto

Disporre adesso la pasta brisée sopra una spianatoia infarinata e stendere con un mattarello l'impasto il più sottile possibile. Arrotolare ora la pasta delicatamente sul mattarello e srotolarla sopra una teglia che si utilizzerà per la quiche. Per far sì che la pasta brisée venga perfetta, sarà necessario cospargere il mattarello di farina in modo che la pasta stessa non si attacchi su quest'ultimo. Una volta che la pasta sarà disposta sulla teglia, è indispensabile farci dei buchi servendosi di una forchetta. Sistemare quindi con cura la pasta brisée senza premere eccessivamente e senza tirare per evitare che l'impasto si strappi, in modo da avere in tutti i punti il medesimo spessore. Usare una rotella per realizzare il bordo ed eliminare tutto l'impasto in eccesso.

Continua la lettura
56

Cuocere la quiche

. Prendere una padella e far soffriggere con un cucchiaio d'olio extravergine d'oliva le zucchine e la pancetta. Successivamente farle raffreddare per il tempo necessario, quindi inserirle in una ciotola ed aggiungere due uova sbattute con un po' di sale e di parmigiano reggiano. Così facendo, si andrà ottenendo un composto piuttosto omogeneo che dovrà successivamente essere inserito nella teglia ricoperta dalla pasta brisée preparata in precedenza. Far cuocere il tutto in forno ventilato a 180 gradi per almeno 50 minuti. Sfornare la quiche di zucchine e pancetta e servirla in tavola ancora calda. Questo piatto risulta perfetto se viene accompagnato da un buon vino bianco servito fresco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La pancetta può essere sostituita da prosciutto cotto o mortadella

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: quiche zucchine e carote

Nel mondo della gastronomia la quiche è un tipo di torta salate proveniente dalla cucina francese. Si elabora principalmente con una preparazione di uova e crema di latte fresca ed abbastanza consistenza (chiamata "migaine"), mischiata con verdure tagliate...
Antipasti

Ricetta: quiche zucchine e ricotta

La quiche, torta salata tipica della cucina francese, è un goloso sformato. Semplice da preparare nonché nutriente, si presta a numerose gustose varianti. La quiche zucchine e ricotta è una ricetta prevalentemente primaverile, realizzata con ingredienti...
Antipasti

Ricetta: Quiche con capesante

Se per una gustosa cena a base di pesce optiamo oltre che per dei primi e degli antipasti, anche per una torta salata, ovvero per una Quiche con capesante, è un valido ed originale modo per variare la preparazione proprio delle capesante, che in...
Antipasti

Quiche: 3 modi per prepararla

La Quiche è una torta salata buonissima tipica della cucina francese, il cui nome è l'adattamento gallico della parola tedesca kuchen, che significa torta. Esistono tre modi, considerati più "classici", per prepararla: la Quiche Lorraine, che è quella...
Antipasti

Ricetta: torta rustica di carciofi e pancetta

La torta rustica o quiche come la chiamano i francesi rappresenta un piatto semplice e gustoso da mangiare con un piccolo contorno o da preparare per una festa tra amici. La si può preparare anche con un certo anticipo e riscaldarla quando occorre, oppure...
Antipasti

Come fare la quiche lorraine

Le torte salate sono un ottimo rimedio per un pranzo o una cena fugace in quanto sono preparazioni molto facili da realizzare e che non richiedono un grande esborso economico. Inoltre, possono essere realizzate in poco tempo e sono molto versatili perché...
Antipasti

Ricetta: muffin salati alla pancetta

I Muffinsono dei manicaretti speciali che si possono preparare sia dolci che salati. La seconda versione viene spesso servita come antipasto. Particolarmente buoni sono i muffin salati alla pancetta. Questi una volta portati in tavola sorprenderanno i...
Antipasti

Ricetta: profiterole salato con fonduta e pancetta

Siete alla ricerca di una ricetta sfiziosa, per un antipasto fuori dal comune? Il Profiterole salato con fonduta e pancetta è proprio quello che fa al caso vostro. Si tratta di una rivisitazione in chiave salata di un dessert conosciuto e apprezzato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.