Ricetta: quiche zucchine e carote

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Nel mondo della gastronomia la quiche è un tipo di torta salate proveniente dalla cucina francese. Si elabora principalmente con una preparazione di uova e crema di latte fresca ed abbastanza consistenza (chiamata "migaine"), mischiata con verdure tagliate o anche salumi, con la quale poi si riempie uno stampo foderato da pasta brisé. La possibilità di includere altri alimenti nell'elaborazione del ripieno fa sì che esistano innumerevoli ricette con carne, verdure e formaggi. In questa guida vediamo come preparare una ricetta in particolare: la quiche di zucchine e carote.

25

Occorrente

  • 500 gr. farina
  • 250 gr. burro
  • 75 gr. latte
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 20 gr. zucchero (facoltativo)
  • sale
  • pepe
  • 1 cipolla
  • 2 carote
  • 3 zucchine
  • mozzarella
  • parmigiano grattugiato
  • pancetta a cubetti
  • 1 confezione di panna
35

Pasta brisè

Prima di tutto bisogna preparare la pasta brisé. Setacciamo la farina con il sale, mettiamo all'interno il burro a pezzetti già ammorbidito, lo zucchero e il tuorlo e lavoriamo rapidamente con la punta delle dita gli ingredienti fino ad ottenere un composto sbriciolato. Versiamo il latte e impastiamo sempre velocemente senza però lavorare troppo l'impasto. Avvolgiamolo con un foglio di pellicola trasparente e facciamolo riposare nella parte meno fredda del frigorifero per almeno un'ora. In alternativa possiamo comprare direttamente dal banco frigo del supermercato la pasta brisé già preparata.

45

Ripieno

Adesso passiamo al ripieno. Laviamo per bene le zucchine e tagliamole a rondelle non troppo spesse (ma neanche troppo sottili per evitare che si sfaldino durante la cottura). Seguiamo lo stesso procedimento anche per le carote. Successivamente in una padella facciamo soffriggere una noce di burro oppure olio extra vergine d'oliva, della cipolla tagliata finemente, qualche cubetto di pancetta e, trascorsi 5 minuti, aggiungiamo le verdure fino a farle diventare croccanti e provvediamo ad aggiungere del sale. Mentre lasciamo raffreddare il ripieno, tagliamo la mozzarella (o la provola) a dadini.

Continua la lettura
55

Verdure

Una volta che le verdure si saranno raffreddate mettiamole in una ciotola, uniamo la mozzarella, una macinata di pepe, del parmigiano e la panna liquida. Mescolate il tutto fino a far diventare l'impasto omogeneo. Adagiamo la pasta brisé su una teglia foderata di carta forno, bucherelliamola con i rebbi di una forchetta e versiamo il ripieno sistemandolo su tutta la superficie in maniera omogenea. Ripieghiamo i bordi della pasta. Mettete la quiche in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti. Trascorso il tempo di cottura possiamo accendere il grill del nostro forno e lasciar cuocere per altri 5/10 minuti in maniera da ottenere un risultato più croccante e dorato nella parte superiore della quiche.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Ricetta: involtini di zucchine con zucca e carote

Siate stanchi delle solite ricette ed avete voglia di qualcosa di sfizioso ma che, allo stesso tempo, sia anche facile da preparare? Eccovi accontentati! La ricetta degli involtini di zucchine con zucca e carote è proprio quello che state cercando! Si...
Antipasti

Ricetta: quiche di zucchini e pancetta

La quiche, riempita in tanti modi diversi, è una classica specialità della cucina francese. Il cuore di questa deliziosa torta salata può consistere in un ripieno di uova, formaggio, verdure e tanti altri ingredienti che dipendono dalle varie ricette...
Antipasti

Ricetta: Quiche con capesante

Se per una gustosa cena a base di pesce optiamo oltre che per dei primi e degli antipasti, anche per una torta salata, ovvero per una Quiche con capesante, è un valido ed originale modo per variare la preparazione proprio delle capesante, che in...
Antipasti

Ricetta: quiche broccoli pancetta e formaggio

La quiche è una torta salata molto gustosa e semplice da realizzare. Ha tantissime varianti perché può essere preparata con vari tipi di ripieno secondo i gusti di ognuno. Infatti è un piatto molto amato dai più grandi ai più piccoli e può essere...
Antipasti

Come preparare mini quiche alla verdura

La quiche è un saporito piatto di pasta sfoglia o brisè, al cui interno va messo un ripieno di verdure e/o molto altro ancora, a seconda dei gusti. La mini quiche alla verdura è un piccolo tortino, ottimo antipasto, ma può diventare un secondo leggero...
Antipasti

Soufflé di broccoletti e carote: ricetta

La ricetta del Soufflé di broccoletti e carote è perfetta per qualsiasi occasione. Ottimo come secondo piatto ma anche delizioso come antipasto. Il Soufflé di broccoletti e carote è leggero ed ipocalorico, dunque ideale anche per tutti coloro che...
Antipasti

Ricetta: carote fritte

Note al mondo per le loro proprietà benefiche che fanno di questo prodotto un alimento sano da consumare con regolarità, le carote non si possono utilizzare soltanto per insalate. Con esse, infatti, si possono creare dei piatti davvero ottimi e golosi,...
Antipasti

Come preparare la quiche al salmone

La guida che andremo a stilare nei quattro passi che la comporranno, si occuperà di una ricetta, dove l'elemento fondamentale sarà il salmone. Come avrete potuto comprendere dalla lettura del titolo di questa guida, ora vi spiegheremo, in maniera puntuale,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.