Ricetta: quinoa con zenzero e polpo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La quinoa con zenzero e polpo è una gustosa ricetta estiva, che può essere trasformata in un piatto totalmente vegano se provvederete a sostituire il mollusco grigliato e caramellato con il tofu. Le dosi sotto indicate vi consentiranno di preparare un pasto sufficiente per quattro persone. Ma vediamo riportati qui di seguito alcuni brevi passi che vi aiuteranno a capire come cucinare la quinoa con lo zenzero ed il polpo.

26

Occorrente

  • 200 grammi di polpo
  • 250 grammi di quinoa
  • due cucchiai e mezzo di kecap manis
  • due broccoli cinesi, tagliati a pezzetti
  • 40 taccole
  • 2 piccole pannocchie di mais, dimezzate
  • un peperoncino rosso, tagliato a julienne
  • un mazzo di foglie di corandolo
  • un pezzo da 4 cm di zenzero fresco, sbucciato e tagliato a julienne
  • 25 gr di scalogni rossi asiatici
  • 90 grammi di zucchero di palma
  • 60 ml di Tamarindo
  • due cucchiai di salsa di soia leggera
  • un cucchiaino da té di semi di sesamo bianco, tostati
36

Preparare il tamarindo e la salsa al sesamo

Per iniziare, prendete una ciotola e mescolate novanta grammi di zucchero di palma, sessanta millilitri di Tamarindo e due cucchiai di salsa di soia leggera. Utilizzando il mortaio ed il pestello, mescolate un cucchiaino di semi di sesamo bianco tostati, assieme a venticinque grammi di scalogno rosso asiatico, ed uniteli alla salsa. Il gusto dovrebbe risultare dolce, acido e leggermente salato. Se necessario, alleggeritelo con tre o quattro cucchiai d'acqua e mettete da parte. Se la salsa si raffredda, è di fondamentale importanza riportarla a temperatura ambiente prima di versarla sull'insalata di quinoa.

46

Preparare il polpo

Mettete sul fuoco una casseruola di acqua salata e lasciateci bollire il polpo per circa tre minuti, dopodiché toglietelo dal fornello e scolatelo. Scaldate una piastra da cottura o una padella su fuoco medio-alto, ricoprire il polpo con il kecap manis e posizionatelo sulla piastra. Fatelo cuocere fino a quando la superficie è caramellata e presenta un bel colore dorato, o per almeno tre o quattro minuti, e trasferitelo su un piatto. A questo punto, mettete sul fuoco un'altra pentola di acqua salata e fateci bollire i broccoli cinesi, le taccole ed il mais per almeno tre o quattro minuti, poi scolateli e lasciateli raffreddare, e trasferiteli su un altro piatto. In una piccola ciotola, mescolate il peperoncino, il coriandolo e lo zenzero, e versateci sopra 3-4 cucchiai della salsa preparata in precedenza.

Continua la lettura
56

Cuocere la quinoa

La quinoa è uno dei supercibi della natura e molto pratica da cuocere perché sono sufficienti solo quindici minuti. Questo grano senza glutine offre una sana dose di fibra ed è uno dei pochi alimenti vegetali che contengono proteine complete, cioè che forniscono tutti i nove aminoacidi essenziali. Per cucinarla, basta semplicemente versarla nell'acqua bollente o nel brodo, e lasciarla cuocere per quindici minuti a fuoco lento, con il coperchio. Occorre utilizzare due volumi d'acqua per ogni volume di quinoa. Per la preparazione di questa ricetta ve ne serviranno circa duecentocinquanta grammi. Una volta terminata la cottura, condite la quinoa con il polpo preparato in precedenza e servite fredda, accompagnandola con la salsa.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servite guarnendo il piatto con alcuni scalogni freschi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucina Etnica

Ricetta: polpette di quinoa e verdure

Ecco qui pronta una nuova ed anche molto interessante guida, attraverso il cui aiuto, pratico e del tutto veloce, poter imparare come realizzare una nuova ricetta, con l'aiuto del nostro senso di creatività e voglia di fare. Cercheremo di realizzare...
Cucina Etnica

Ricetta: tempura di polpo e salsa piccante

Se per deliziare il palato dei vostri familiari o di eventuali ospiti che avete invitato a cena, intendete preparare qualche ricetta particolare e nel contempo gustosa, allora vi conviene optare per una tempura di polpo e salsa piccante. Si tratta di...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo caramellato allo zenzero

Se volete cimentarvi nella preparazione del pollo cucinandolo in un modo diverso dal solito, in questa guida troverete la descrizione di una deliziosa ed originale ricetta, da preparare in pochi e semplici passi. La ricetta in questione è quella del...
Cucina Etnica

Ricetta: pollo allo zenzero

Il pollo è un tipo di carne bianca che può essere elaborata in diversi modi ed accompagnata da contorni di patate lesse, fritte oppure da insalate miste. Una ricetta che consente di cucinare il pollo in un modo piuttosto particolare è quella che prevede...
Cucina Etnica

Come preparare riso e quinoa

Cerchi una ricetta che abbini riso e quinoa? Eccellente idea. Questi due ingredienti assieme si esaltano a vicenda, facendo felice il palato. In più ambedue possiedono valori nutrizionali di tutto rispetto. Il riso fornisce vitamine del gruppo B e carboidrati....
Cucina Etnica

Come preparare il taboulé di quinoa

Esistono ricette che hanno tradizioni lontane! Tanto che, vengono molto apprezzate per la loro originalità. Il taboulé per esempio è un piatto tipo libanese che si può utilizzare per sostituire anche un pasto. La ricetta è una tipica insalata fredda....
Cucina Etnica

Come cucinare la quinoa e grano con spinaci e funghi

In questa nuova ricetta, vogliamo cercare di proporre il modo per utilizzare in cucina degli alimenti che siano sani ed anche molto utili, per il benessere del nostro organismo. Nello specifico cercheremo di imparare insieme, come poter cucinare la quinoa...
Cucina Etnica

Come preparare la quinoa all'orientale

La quinoa, per quanto sembri e provenga dalla famiglia delle graminacee, possiede numerose proprietà simili alle verdure, anche se particolarmente ricca di proteine, fibre e molti minerali. Le sue origini appartengono all'antichità asiatica, in quanto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.