Ricetta: radicchio rosso al forno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per seguire una sana e corretta alimentazione, non dovrebbero mai mancare sulle nostre tavole almeno cinque porzioni di frutta e di verdura al giorno. Esse hanno infatti un'importanza davvero notevole, in quanto ricche di acqua, vitamine e minerali fondamentali per il corretto funzionamento del nostro organismo. Le verdure, più della frutta, si prestano a moltissime preparazioni: dagli antipasti, ai primi piatti, ai secondi e infine ai contorni. In questa guida ci dedicheremo però su una ricetta molto particolare: il radicchio rosso al forno. Il tipico sapore amarognolo di questo ortaggio è sicuramente la sua caratteristica principale. Ma, al di là del sapore, il radicchio rosso possiede dei benefici di natura depurativa e ha un basso contenuto calorico, caratteristica che lo rende un piatto leggero e salutare. Vediamo allora in questa guida come realizzare la ricetta del radicchio rosso al forno.

26

Occorrente

  • 400 g di radicchio rosso, 2 porri, 200 g di fontina, 100 g di parmigiano grattugiato, pangrattato, olio, sale, pepe nero.
36

Pulire le verdure

La ricetta che andremo a descrivere è adatta sia come contorno sia come piatto unico. Per prepararla saranno necessari pochi ingredienti ma tutti molto gustosi. Prendete innanzitutto dei porti e procedete al loro lavaggio. Successivamente puliteli per bene e tritateli finemente aiutandovi con un tagliere. Prendete quindi una pirofila da forno e ungete fondo e bordi con un filo di olio extravergine di oliva. Poi lavate e pulite anche il radicchio rosso. Tagliatelo a metà per la sua lunghezza e allargate le sue foglie. Disponete dunque il radicchio rosso nella pirofila e aggiungete anche i porri precedentemente tritati.

46

Guarnire e condire il radicchio

Arricchite il vostro radicchio distribuendo delle fette di fontina sulla superficie. Per praticità e per non perdere troppo tempo, vi consigliamo di acquistarla già a fette. Una volta stese quindi le fettine di fontina sul radicchio rosso, guarnite con una spolverata di parmigiano grattugiato e con abbondante pangrattato. Infine aggiungete anche un filo di olio extravergine di oliva sul radicchio rosso, per aiutare la cottura e esaltare ancor di più l'odore e il sapore.

Continua la lettura
56

Cuocere e servire il piatto

Aggiustate poi il radicchio con del sale e del pepe nero, a seconda del vostro gusto e di quello dei vostri eventuali ospiti. Riscaldate poi il forno a 180°C e inserite la teglia con il radicchio. Il tempo di cottura è di circa quindici minuti. Durante la cottura, i formaggi si fonderanno, conferendo al vostro piatto un sapore e una consistenza ancora più gustosi e piacevoli. Verificate di tanto in tanto lo stadio di cottura del radicchio, stando attenti a non bruciarlo, per evitare la creazione di sostanze cancerogene e un sapore ancora più amaro. A cottura ultimata, ricordatevi di servire questo piatto ancora ben caldo, per mantenere i formaggi ben filanti. Il porro aggiungerà una nota dolce al retrogusto amaro del radicchio.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Qualora voleste abbinare il radicchio rosso a un'altra verdura, preparate delle patate al forno come guarnizione. E il successo sarà sempre assicurato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Antipasti

Come fare il radicchio rosso fritto

Il radicchio rosso è un alimento dalle molteplici proprietà salutari, che andrebbe inserito nell'alimentazione quotidiana. Non a tutti, però, piace in quanto ha un sapore amarognolo che spesso non risulta gradito, soprattutto ai più piccoli. Un ottimo...
Antipasti

Come stufare il radicchio rosso

Stufare una pietanza rappresenta il tipico metodo di cottura in umido a bassa temperatura. Questo consente di mantenere quasi inalterate le qualità organolettiche ed i valori nutrizionali degli alimenti. La tecnica di stufatura permette anche di non...
Antipasti

Ricetta: radicchio fritto

Il radicchio è un ortaggio dalle molteplici proprietà, prima tra tutte quella antiossidante. Proviene dalla famiglia delle "composite" ma ne esistono diverse varietà. Piuttosto utilizzato in cucina, è noto per il suo sapore deciso; viene preparato...
Antipasti

Ricetta: frittelle di radicchio e cipolla

Le frittelle di radicchio e cipolla costituiscono un piatto particolare, che si adatta perfettamente a molte situazioni, grazie alla loro versatilità. Esse, infatti, possono rappresentare un antipasto sfizioso se avete amici a cena, oppure essere utili...
Antipasti

Ricetta: girella di sfoglia con radicchio e pistacchi

Quando la fantasia ai fornelli viene meno, esiste una soluzione sempre efficace: la torta salata. Questo piatto sfizioso e saporito si può preparare con qualunque farcitura. Spesso è sufficiente utilizzare qualunque cosa sia presente in frigo. Verdure...
Antipasti

Ricetta: fagottini con ricotta e radicchio

In questa guida troverete la ricetta per preparare qualcosa di sfizioso e leggero, adatto come antipasto, secondo piatto e stuzzichino da happy hour: i fagottini con ricotta e radicchio. Originali ed appetitosi, i fagottini possono anche essere fatti...
Antipasti

Ricetta: crepes salate con radicchio e mozzarella

Quando si tratta di preparare il pranzo o la cena ci si pone l'eterna domanda: cosa cucinare? Mangiare sempre le stesse cose non solo risulta noioso ma non si gusta nulla con piacere. Proprio per offrire un'alternativa valida ai soliti secondi, ecco una...
Antipasti

Ricetta: polpette con radicchio e funghi

Tra le ricette più gustose e classiche della gastronomia italiana, non possono di certo mancare le golose polpette! Ottime da gustare con un sugo corposo, sfiziose se fritte e mangiate calde. Anche se le polpette sono spesso preparate utilizzando la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.