Ricetta: ravioli al vapore

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Ecco pronta per tutti voi, una nuova ricetta, molto particolare e particolarmente esotica. Stiamo parlando del modo di preparare i famosi ed anche gustosi ravioli al vapore. Questo modo di cuocere i ravioli e cioè al vapore, è una valida alternativa alla classica bollitura, a cui tutti noi siamo abituati in cucina. Sarà un modo per portare in tavola ai nostri ospiti, un primo piatto fuori dal comune. I ravioli al vapore sono senza dubbio una ricetta molto apprezzata dalla maggior parte degli italiani in virtù di un "assaggio galeotto" all'interno di un ristorante cinese dal momento che è un piatto originario dell'Asia. I ravioli al vapore più noti sono tradizionalmente ripieni di carne tritata, gamberi oppure verdure miste ma la ricetta che andremo a spiegare nelle prossime righe è realizzata utilizzando la carne di maiale. Vediamo quindi, nelle dritte che seguono, alcuni consigli su come ottenere una ricetta gustusa e molto semplice da realizzare: i ravioli al vapore.

28

Occorrente

  • 500 grammi di farina
  • acqua q.b.
  • 500 grammi di carne di maiale macinata
  • una cipolla
  • 2 spicchi di aglio
  • sale q.b.
  • sherry
  • salsa di soia
  • foglie di alloro o di verza
38

Come preparare i ravioli

Per iniziare dovrete disporre la farina in un contenitore dai bordi alti e successivamente aggiungere acqua tiepida nella quantitò necessaria ad ottenere un impasto adeguatamente elastico che andrete a lavorare con le mani cercando di non lasciare "grumi" all'interno della ciotola. Aggiungete all'impasto ottenuto un cucchiaino di sale e continuate ad impastare fino a che otterrete un bel panetto omogeneo; mettetelo a riposo in un luogo fresco ed asciutto e continuate la preparazione della vostra ricetta.

48

Come preparare il condimento

In un altro contenitore iniziare a condire la carne macinata, aggiungete il sale (anche in base ai vostri gusti) quindi incorporate anche la cipolla tagliata a pezzettini finissimi e l'aglio sminuzzato; amalgamate bene tutti gli ingredienti inuminendo il composto con un po' di Sherry.
Arrivati a questo punto prendete la pasta e, con l'ausilio del mattarello, stendete una sfoglia molto sottile; per un risultato ottimale è consigliabile utilizzare l'apposita "macchina" per la pasta fresca. Nel caso non l'avessi, potremo continuare come facevano le nostre nonne e le nostre mamme e cioè con la sola forza delle nostre mani e delle nostre braccia.

Continua la lettura
58

Come riempire i ravioli

Una volta ottenuta la sfoglia, con l'ausilio di un coppapasta, ricavate dei cerchi del diametro di circa 10 centimetri; in assenza di tale utensile potrete impiegare con successo una tazza o un bicchiere a bocca larga. Ottenuti i cerchietti di pasta, aiutandovi con un cucchiaio, andate a riempirli uno ad uno con il composto di carne quindi procedete con la chiusura. Per compiere quest'ultimo procedimento avrete a disposizione due alternative: chiudere a metà ciascun raviolo e decorare poi i bordi della "mezzaluna" bucherellandoli con una forchetta oppure ricavare dei graziosi "sacchetti" stringendo bene la pasta all'estremità superiore onde evitare la fuoriuscita della carne durante la cottura.

68

Come cuocere i ravioli

Preparati tutti i ravioli, per procedere con la cottura, la soluzione ottimale e più semplice sarebbe quella di utilizzare una vaporiera, ma se non la si possiede andrà benissimo una semplice pentola munita di coperchio. Se si utilizza la vaporiera, bisognerà disporre al suo interno delle foglie di alloro oppure, se si preferisce, di verza; se, invece, si utilizza una pentola, sarà opportuno inserire l'alloro o la verza all'interno di un "sottopentola" bucherellato sul quale disporrete i ravioli prima di sigillare il tutto con il coperchio. La cottura è in entrambi i casi è di circa 10-15 minuti.
A fine cottura potrete disporre i ravioli all'interno di un piatto e procedere alla decorazione che più vi piace. I. Consiglio è quello di optare, quantomeno per la prima fase, in un accompagnamento con foglie di verdura oppure di radicchio a cui abbinare un bel bicchierino pieno di salsa di soia.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Accopagnare il piatto con salsa di soia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli al forno

In questo tutorial di oggi vi spiegheremo come fare la ricetta ravioli al forno. Un piatto ottimo e squisito che potrà essere come alternativa ai tortellini o ravioli classici è il timballo di ravioli al forno. Trattasi di un ricetta molto gustosa che...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al burro con ripieno di cotechino

Oggi mi rivolgo agli amanti della cucina e a coloro che amano sperimentare piatti sempre nuovi. Vi propongo la ricetta dei ravioli al burro con ripieno di cotechino. Un piatto appetitoso che soddisfa tutta la famiglia, un'ottima idea da presentare anche...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con gamberi e zucchine

Quando non sapete cosa cucinare, ma avreste voglia di preparare qualcosa che piaccia di sicuro anche ai vostri bambini, potete salvarvi con questa ricetta: i ravioli con i gamberi e le zucchine. È un piatto molto semplice da preparare, che tuttavia richiede...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli alle uova

La pasta è un alimento caratteristico delle aree mediterranee. Non è soltanto un ingrediente relativo al settore gastronomico. Ma ormai fa parte della cultura e della vita popolari, specialmente nella nostra penisola. La fantasia italiana in questo...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli scamorza e speck

I ravioli sono da sempre considerati un piatto caratteristico dell'Italia centrale. Sono perfetti da servire con una noce di burro ed una spolverata di formaggio grattugiato, oppure serviti con il brodo. La ricetta che vi proponiamo qui di seguito è...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli tartufo e funghi

Quando vi verrà in mente di preparare qualche piatto semplice ma particolare allo stesso tempo, ricordatevi di questa ricetta: i ravioli fatti in casa con tartufo e funghi. È un piatto che si presta bene ad essere servito insieme ad altre portate di...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al salmone

Il salmone è uno dei pesci più gustosi e salutari che esistano. Ciò perché contiene gli omega 3, i cosiddetti "grassi buoni", amici del nostro organismo. In questa breve guida, vi fornirò qualche utile indicazione su come preparare i ravioli al salmone....
Primi Piatti

Ricetta: ravioli alla zucca e speck

I ravioli sono un primo piatto davvero ricco e gustoso, tanto che, a seconda della preparazione e del ripieno, possono essere consumati anche come pasto unico. L'elemento che caratterizza i ravioli è senza dubbio il ripieno, che può essere preparato...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.