Ricetta: ravioli alle uova

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La pasta è un alimento caratteristico delle aree mediterranee. Non è soltanto un ingrediente relativo al settore gastronomico. Ma ormai fa parte della cultura e della vita popolari, specialmente nella nostra penisola. La fantasia italiana in questo ambito ha portato alla creazione di vari formati di pasta, tra cui quelli farciti. Come, ad esempio, i tortellini o i ravioli. Questi ultimi prodotti tipici si presentano in qualità di formati di pasta all'uovo quadrati o rotondi. Internamente alle due sfoglie che li compongono contengono un ripieno. Ogni regione vanta una farcia diversa, secondo i propri usi o i prodotti locali. Il condimento dei ravioli può essere a base di diversi sughi, nel rispetto anche del tipo di ripieno. Di solito i ravioli si farciscono con della carne, del pesce, dei formaggi o delle verdure. La ricetta di oggi presenta invece dei ravioli inconsueti: quelli alle uova. Ecco il procedimento.

27

Occorrente

  • 400 g di farina, 6 uova, 3 pomodori, 50 g di burro, 2 porri, prezzemolo tritato, olio evo q.b., sale e pepe q.b.
37

Creare l'impasto

La ricetta dei ravioli alle uova inizia con la creazione dell'impasto. Disporre la farina a fontana sulla spianatoia. Realizzare un buco al centro ed inserirvi due uova, una presa di sale e poca acqua. Con le mani, cominciare ad impastare con l'aggiunta via via di altra acqua. Occorre ricavare infine una pasta elastica e ben compatta. Coprirla con una tovaglia e lasciarla a riposo per circa mezzora. In questo modo l'impasto troverà le condizioni ottimali di temperatura, al fine di una buona lievitazione.

47

Preparare il ripieno e il condimento

Mentre l'impasto riposa, continuare la procedura della ricetta dei ravioli. Porre a bollire le restanti quattro uova, fino a completo rassodamento. Una volta ben sode, sgusciarle e ridurle in fettine. Frattanto mondare i pomodori, eliminando pure i semi. Poi tagliarli in piccoli pezzi. Pulire ed affettare anche i porri. Rosolarli in padella con dell'olio extra vergine di oliva. Una volta dorati, versare i pomodori. Infine salare e pepare. Lasciare cuocere qualche minuto, mescolando di tanto in tanto. A questo punto, stendere la pasta con il mattarello. Poi tagliarla in quadrati di circa sette centimetri per lato. Contare i quadrati e sulla prima metà di essi disporre su ognuno una fettina di uovo sodo. Unire del prezzemolo tritato ed un pizzico di sale. Richiudere tutti i ravioli con gli altri quadrati di pasta privi di ripieno. Con l'ausilio di una forchetta, sigillare tutti i bordi.

Continua la lettura
57

Cuocere i ravioli

La ricetta termina con la cottura dei ravioli alle uova. Porre sulla fiamma viva una pentola colma di acqua salata. Una volta in ebollizione, versare i ravioli e mescolare. Saranno pronti non appena emergeranno dall'acqua. Scolarli poco per volta con l'uso di una schiumarola. Con questo accorgimento si eviteranno eventuali rotture dei ravioli. Condirli rapidamente con del burro fuso ed il condimento preparato in precedenza. Servirli subito in tavola.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il ripieno dei ravioli alle uova si può preparare anche con l'aggiunta di ricotta e olive nere tritate.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli al forno

In questo tutorial di oggi vi spiegheremo come fare la ricetta ravioli al forno. Un piatto ottimo e squisito che potrà essere come alternativa ai tortellini o ravioli classici è il timballo di ravioli al forno. Trattasi di un ricetta molto gustosa che...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con gamberi e zucchine

Quando non sapete cosa cucinare, ma avreste voglia di preparare qualcosa che piaccia di sicuro anche ai vostri bambini, potete salvarvi con questa ricetta: i ravioli con i gamberi e le zucchine. È un piatto molto semplice da preparare, che tuttavia richiede...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ai carciofi

Il raviolo costituisce un piatto tipico della cucina italiana. Esistono numerose tipologie di ravioli, in base alla loro forma o al loro ripieno. Nel primo caso si distinguono i ravioli quadrati, rotondi, grandi o piccoli. Nel secondo caso si hanno ripieni...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli alla zucca e speck

I ravioli sono un primo piatto davvero ricco e gustoso, tanto che, a seconda della preparazione e del ripieno, possono essere consumati anche come pasto unico. L'elemento che caratterizza i ravioli è senza dubbio il ripieno, che può essere preparato...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al salmone

Il salmone è uno dei pesci più gustosi e salutari che esistano. Ciò perché contiene gli omega 3, i cosiddetti "grassi buoni", amici del nostro organismo. In questa breve guida, vi fornirò qualche utile indicazione su come preparare i ravioli al salmone....
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al vino rosso

I ravioli al vino rosso sono una ricetta tipica dell'Albese, dell'Astigiano e del Monferrato. La loro preparazione può essere svolta con metodi differenti, ma la farcitura deve sempre contenere soprattutto carne bovina arrostita arricchita con erbe aromatiche,...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con fiori di zucca e stracchino

Per portare in tavola un primo piatto capace di rapire il palato dei nostri commensali, perché non preparare dei golosi ravioli con fiori di zucca e stracchino? Una ricetta delicata e ricca di sapore, resa ancora più golosa dal ripieno morbido e cremoso....
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ai quattro formaggi

I ravioli rappresentano un prodotto tradizionale della cucina italiana: si presentano come tanti rettangoli o dischi di pasta d'uovo ripiegati su sé stessi e contenenti deliziosi ripieni che variano da regione a regione. Possono comunque, solitamente,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.