Ricetta: ravioli allo zafferano

Tramite: O2O 24/06/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ricetta: ravioli allo zafferano

Lo zafferano è una spezia molto utilizzata in cucina, in quanto consente la preparazione di numerosi e differenti primi piatti, salse e secondi a base di carne e pesce. In questa guida vedremo come utilizzare nel miglior modo possibile questa spezia, così da esaltare il gusto di un piatto molto apprezzato: i ravioli. È importante sapere che lo zafferano è una polvere gialla che viene ricavata dall'utilizzo dei pistilli di una pianta denominata perigonio, originaria dell'Asia. Lo zafferano si sposa molto bene con i formaggi freschi come la ricotta, che è proprio il componente principale di questa ricetta. Questo piatto, gustoso e nutriente al tempo stesso, grazie al suo sapore e alla sua semplicità conquisterà il palato dei commensali, compresi quelli più esigenti. Se avete già l'acquolina in bocca e volete cimentarvi nella realizzazione di questo piatto, leggete con attenzione il contenuto di questa guida, in quanto vi illustreremo tutti i passaggi per la preparazione della ricetta a base ravioli allo zafferano.

26

Occorrente

  • Per i ravioli: 300 grammi di farina, 4 uova, un pizzico di sale. Per il ripieno: 200 grammi di ricotta, 100 grammi di parmigiano grattugiato, un pizzico di sale. Per il sugo: 1 bustina di zafferano, 1 cipolla, mezzo litro di brodo vegetale, olio, sale, peperoncino, 50 ml di panna da cucina, parmigiano grattugiato qb.
36

Preparare la pasta

Per prima cosa dedicatevi alla preparazione della pasta. Cominciate col disporre la farina a fontana su un piano di lavoro e sbattete all'interno le uova con un pizzico di sale. Dopo aver amalgamato con cura gli ingredienti, iniziate ad incorporare la farina dall'interno verso l'esterno in modo tale da ottenere un unico composto. Impastate utilizzando le mani e create un panetto che dovrà essere lasciato riposare in un luogo fresco per circa mezz'ora. Durante il tempo di riposo non dimenticate di coprire la pasta con un canovaccio di cotone, in modo tale che mantenga la giusta temperatura e umidità.

46

Cuocere i ravioli

Non appena sarà trascorso il tempo necessario, potrete finalmente stendere e farcire la pasta. Una volta dunque che avrete ben allargato il panetto con il matterello, disponete a distanza dei piccoli mucchietti di impasto. Aiutatevi con la farina se la pasta si attacca al mattarello o al piano di lavoro. Per quanto riguarda il ripieno, potete prepararlo mescolando la ricotta leggermente salata con il parmigiano reggiano e le foglioline di basilico fresco sminuzzate. A questo punto sovrapponete l'altro strato e suddividete la pasta in modo tale da andare a formare tante mezzelune. Ora chiudete per bene i ravioli aiutandovi con una forchetta bagnata nell'acqua. Mettete i ravioli così preparati in un luogo fresco e asciutto, quindi mettete sul fuoco una capace pentola e quando l'acqua bolle aggiungete due cucchiai di sale grosso. Quello che dovrete fare ora è semplicemente andare ad immergere delicatamente i ravioli e scolarli dopo due o tre minuti. Il consiglio per assaporarli in tutto il loro gusto e quello di scolarli quando sono leggermente al dente.

Continua la lettura
56

Preparare il sugo

Preparate, adesso, il sugo che vi servirà per poter condire i vostri ravioli. A tale proposito mettete una pentola sul fuoco con tre cucchiai d'olio extravergine di oliva e fate soffriggere all'interno della cipolla tagliata in modo molto sottile. Aggiungete quindi due litri d'acqua e immergevi dentro gli ingredienti per il brodo vegetale, che potete scegliere se farlo voi, con le verdure che preferite, oppure, se volete abbreviare i tempi potete tranquillamente optare per quello surgelato; aggiungete ora un pizzico di sale e del peperoncino e procedete con la cottura per una quarantina di minuti. Trascorso questo tempo, aggiungete la bustina di zafferano, quindi fate rapprendere leggermente la salsa con un cucchiaio di panna da cucina e successivamente irrorate i ravioli con il sugo. Ultimate il tutto con una spolverata generosa di parmigiano grattugiato e delle foglie di basilico intero. A questo punto non vi resta altro da fare che assaporare questo gustosissimo piatto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli al salmone

Il salmone è uno dei pesci più gustosi e salutari che esistano. Ciò perché contiene gli omega 3, i cosiddetti "grassi buoni", amici del nostro organismo. In questa breve guida, vi fornirò qualche utile indicazione su come preparare i ravioli al salmone....
Primi Piatti

Ricetta: ravioli zucca e gamberetti

Molte sono le ricette che fanno parte della nostra cucina, e la maggior parte sono tutte a base di pasta. Tra i tipi di pasta tipici che possiamo trovare, ci sono i ravioli, spesso ripieni di verdure o carne, ma che si prestano molto bene anche per accogliere...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ai carciofi

Il raviolo costituisce un piatto tipico della cucina italiana. Esistono numerose tipologie di ravioli, in base alla loro forma o al loro ripieno. Nel primo caso si distinguono i ravioli quadrati, rotondi, grandi o piccoli. Nel secondo caso si hanno ripieni...
Primi Piatti

Ricetta: risotto ai carciofi e zafferano

Riuscire a portare in tavola un risotto ottimo e allo stesso tempo originale è possibile. Il trucco è quello di seguire semplici regole e abbinarlo bene. Pertanto, dovete scegliere alimenti che lo valorizzano e esaltino il sapore. Molti sono i modi...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al branzino

I ravioli sono una delle più famose paste ripiene della cucina italiana. Esistono numerosi metodi per preparare i ravioli oltre alla ricetta tradizionale, la quale prevede l'uso di carne o verdure; tra le varianti troviamo le ricette a base di pesce,...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al vapore

Ecco pronta per tutti voi, una nuova ricetta, molto particolare e particolarmente esotica. Stiamo parlando del modo di preparare i famosi ed anche gustosi ravioli al vapore. Questo modo di cuocere i ravioli e cioè al vapore, è una valida alternativa...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al forno

In questo tutorial di oggi vi spiegheremo come fare la ricetta ravioli al forno. Un piatto ottimo e squisito che potrà essere come alternativa ai tortellini o ravioli classici è il timballo di ravioli al forno. Trattasi di un ricetta molto gustosa che...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con gamberi e zucchine

Quando non sapete cosa cucinare, ma avreste voglia di preparare qualcosa che piaccia di sicuro anche ai vostri bambini, potete salvarvi con questa ricetta: i ravioli con i gamberi e le zucchine. È un piatto molto semplice da preparare, che tuttavia richiede...