Ricetta: ravioli calamari e patate

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete voglia di preparare un primo di pesce particolare, ma non vi viene in mente nulla che possa piacere anche ai vostri bambini, vi consiglio questa ricetta: i ravioli con i calamari e le patate. Sono abbastanza semplici da preparare, ma richiedono un po' di tempo per i vari passaggi della preparazione. Possono fungere da piatto unico, poiché è presente la pasta all'uovo, che è un primo, i calamari, che sono un secondo, e le patate, che fanno da contorno. Possono, però, essere serviti anche con un secondo di pesce. Io di solito servo l'orata al forno come secondo quando preparo i ravioli con calamari e patate. Vediamo insieme come preparare i ravioli.

25

Occorrente

  • 1 kg di farina
  • 4 uova grandi
  • 500 gr di patate
  • 500 gr di calamari
  • prezzemolo
  • aglio
  • olio
  • ingredienti per il condimento
35

Preparate la pasta per i ravioli

Per preparare la pasta all'uovo per i ravioli, versate la farina in una ciotola capiente, creando al centro una fontanella. Rompete le uova e sbattetele all'interno della fontanella, aggiustando di sale ed incorporando con la forchetta la farina. Poi continuate la lavorazione dell'impasto con le mani, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare mentre preparerete il ripieno.

45

Preparate il ripieno per i ravioli

Mettete a lessare le patate e quando saranno pronte pelatele e schiacciatele con lo schiacciapatate, ripassandole poi anche con la forchetta per renderle più lisce. In una padella mettete un filo d'olio, tagliate i calamari a pezzi molto piccoli e fateli scottare, stando attenti a non farli cuocere per troppo tempo. Quando saranno pronti, aggiungeteli alle patate, tagliate finemente del prezzemolo all'interno della ciotola con patate e calamari, tritate un paio di spicchi di aglio e mescolate tutto con un cucchiaio.

Continua la lettura
55

Formate i ravioli e cucinateli

A questo punto stendete la pasta all'uovo con un matterello, cercando di farla diventare più sottile possibile, fate delle linee guida con un coltello per i vostri ravioli se volete farli di forma quadrata o rettangolare oppure tagliateli con uno stampo per ravioli circolare, se ne avete uno. Versate all'interno di ogni raviolo un cucchiaio di ripieno, tagliate la pasta se non lo avete ancora fatto e chiudeteli, decorando i bordi di ciascun raviolo con una forchetta. Potrete cucinare i ravioli con un sugo di pomodorini, oppure, se volete farli risultare un piatto più elaborato, potrete preparare un sugo rosso con gli scampi. Io preferisco fare una salsa di pomodoro e latte che deve diventare molto densa, a cui aggiungo in cottura dei gamberi, che servono anche a decorare il piatto, oltre che ad arricchirlo. Questo tipo di ravioli, in generale, si presta bene a diverse preparazioni. Starà a voi scegliere quella che preferite.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli con patate e salvia

Ravioli con patate e salvia è un primo piatto un po' più elaborato rispetto alla classica ricetta ma sicuramente appropriato ad un pranzo della domenica o ad una cena come ad un evento importante. Con questa ricetta ravioli con patate e salvia stupirete...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli di patate e salsiccia

Nella guida che vi state accingendo a leggere, troverete il procedimento per la preparazione di una ricetta molto interessante: i ravioli di patate e salsicce. Nei passi che comporranno questa guida, vedremo in maniera molto chiara tutti i punti specifici,...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli alle patate dolci

Se intendete preparare in casa dei ravioli dal gusto diverso dal solito e con un ingrediente particolare, potete optare per una ricetta che prevede l'uso di patate dolci. Si tratta infatti, di un'elaborazione semplice ma che richiede un minimo di accortezza...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli zucca e patate

Mi è capitato di avere a pranzo una coppia di amici vegetariani ed ho avuto serie difficoltà a pensare a qualcosa che potesse andar bene per tutti. Di solito cucino carne o pesce, ma stavolta non potevo. Vi è mai capitato di dover cucinare per qualcuno...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con salmone affumicato e crema di patate

Per un buon pranzo domenicale, la pasta ripiena è senza dubbio un'ottima scelta. Ravioli, tortelli e cappelletti fanno tutti parte di questa grande tradizione. La pasta ripiena può soddisfare tutti i gusti, offrendo tantissime combinazioni tra i sapori....
Primi Piatti

Ravioli con ripieno di provola e patate

La pasta fresca con ripieno di vario genere è una delle pietanze tipiche della tradizione gastronomica italiana. Se volete preparare dei ravioli diversi dal solito, provateli con un ripieno di provola e patate. L'abbinamento di provola e patate è un...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli di patate e mortadella

I ravioli sono soltanto alcuni tra i tanti tipi di pasta fresca fatta in casa. La loro bontà è resa tale grazie ai diversi metodi di farcitura, e tra questi, ne esistono alcuni poco conosciuti, ma ugualmente gustosi. Parliamo infatti, di patate e mortadella...
Primi Piatti

Come preparare i ravioli di patate e carciofi

I ravioli con patate e carciofi sono ideali sia per chi mangia normalmente che per i soggetti vegetariani, e prepararli non è affatto complicato; infatti, basta soltanto elaborare la sfoglia a mano o a macchina e poi farcirla con i due suddetti ortaggi....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.