Ricetta: ravioli con ripieno di pesce al pomodoro

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

I ravioli con ripieno di pesce al pomodoro sono una ricetta molto elegante e semplice da preparare, soprattutto se avete ospiti a pranzo o a cena. La difficoltà maggiore consiste nel fatto che questa ricetta richiede molto tempo per essere preparata. Infatti dovrete prima preparare l'impasto per i ravioli, poi il ripieno a base di pesce per gli stessi e poi preparare i ravioli veri e propri. Tutto il procedimento vi richiederà almeno un paio di orette. Questa ricetta costituisce un primo piatto, ma può essere utilizzata anche come portata unica, poiché, essendo una pasta ripiena, è molto calorica e riempie abbastanza. Vediamo insieme come prepararla.

25

Occorrente

  • 400 gr di farina
  • 4 uova
  • 600 gr di cernia
  • una patata grande
  • sale
  • olio
  • prezzemolo
  • pepe
  • salsa di pomodoro con pomodorini
  • aglio
35

Preparate l'impasto per i ravioli

La prima cosa da fare sarà preparare la pasta all'uovo per fare i ravioli. Su una spianatoia da cucina versate la farina necessaria, poi create una fontanella e rompete le uova al suo interno. Aggiungete il sale e poi con una forchetta iniziate a sbattere le uova, inglobando a mano a mano la farina. Quando non riuscirete più ad utilizzare la forchetta, lavorate l'impasto con le mani ed impastatelo fino a quando non otterrete un panetto morbido, liscio ed omogeneo. A questo punto avvolgetelo nella pellicola trasparente e lasciatelo riposare mentre preparerete il ripieno per i ravioli.

45

Preparate il ripieno

Dopo aver preparato l'impasto, potrete preparare il ripieno per i ravioli. Scegliete un filetto di cernia chiedendo al pescivendolo un pezzo con meno spine possibili e fatevelo pulire al meglio. Voi tagliatelo a pezzi e cercate di eliminare le spine restanti. Lessate una patata grande e poi schiacciatela quando sarà pronta. Lessate anche la cernia e poi frullatela per essere certi che nessuno troverà delle spine. Poi lavoratela con la patata lessa schiacciata in una ciotola, aggiungete il sale ed un po' di pepe, il prezzemolo e un po' di olio di oliva e lavoratelo con la forchetta.

Continua la lettura
55

Preparate i ravioli e cucinateli

A questo punto potrete preparare i ravioli e poi cucinarli. Stendete la pasta con un matterello, facendo la sfoglia più sottile possibile (o se la avete, con la macchinetta per la pasta, così sarà più semplice), poi tagliatela a cerchi o a rettangoli, in base alla forma di raviolo che preferite. Versate un cucchiaio di ripieno in ciascun raviolo e poi chiudetelo, ricamando i bordi con una forchetta, anche per chiuderli meglio. Alla fine infarinateli grossolanamente per evitare che si attacchino. In una padella versate dell'olio ed uno spicchio di aglio, fatelo soffriggere e poi toglietelo. Versate della salsa di pomodoro con pomodorini all'interno, fateli cuocere ed aggiungetevi il sale. Nel frattempo mettete a bollire l'acqua per cuocere i ravioli, salatela e poi versate i ravioli. Fateli cuocere per una decina di minuti, poi scolateli quando saliranno a galla e versateli nella salsa di pomodoro. Fateli saltare per un paio di minuti, poi serviteli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cuori di ravioli al ripieno di scampi

Nell'ottica di arricchire la pasta è possibile riempirla di diversi ingredienti e darle diverse forme, che possono essere legate al luogo di origine della ricetta o alla fantasia di chi li crea: stiamo parlando della pasta farcita. Il ripieno può essere...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con ripieno di funghi

Per portare in tavola un pizzico del profumo inteso del bosco, perché non racchiuderlo in una morbida sfoglia all'uovo? I ravioli con ripieno di funghi sono una vera prelibatezza. Un primo piatto raffinato e delicato, capace di evocare le profumate note...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli al burro con ripieno di cotechino

Oggi mi rivolgo agli amanti della cucina e a coloro che amano sperimentare piatti sempre nuovi. Vi propongo la ricetta dei ravioli al burro con ripieno di cotechino. Un piatto appetitoso che soddisfa tutta la famiglia, un'ottima idea da presentare anche...
Primi Piatti

Ravioli ricotta e spinaci al pomodoro fresco

I ravioli con ricotta e spinaci sono un classico della cucina italiana e si prestano a molti diversi tipi di preparazioni. Solitamente si cucinano in bianco, ma un modo diverso per cucinarli è farli in una salsa al pomodoro fresco, che li rendono molto...
Primi Piatti

Come fare i ravioli con ripieno di astice

Se si vuole gustare un primo piatto davvero eccezionale bisogna includere fra gli ingredienti quel tocco di pesce al quale nessuno sa rinunciare. Effettivamente quando si parla di astice non ci si riferisce all'aragosta, in quanto i due generi sono diversi....
Primi Piatti

Ravioli con ripieno di provola e patate

La pasta fresca con ripieno di vario genere è una delle pietanze tipiche della tradizione gastronomica italiana. Se volete preparare dei ravioli diversi dal solito, provateli con un ripieno di provola e patate. L'abbinamento di provola e patate è un...
Primi Piatti

Come fare i ravioli con ripieno di sogliola e spinaci

Fare i ravioli o tortelli o agnolotti, che dir si voglia, è da sempre una preparazione culinaria che viene eseguita per pranzi importanti o per le feste natalizie. Ma sono anche una ghiotta alternativa al solito piatto di spaghetti. I ravioli sono costituiti...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con ripieno di zucca

Ecco un piatto tipico del settentrione della nostra penisola, consumato soprattutto durante la Vigilia di Natale in provincia di Mantova e Piacenza. Risale al Basso Medioevo, quindi ha origini antiche. Vediamo come si prepara la ricetta con un composto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.