Ricetta: ravioli di mozzarella e capesante

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I ravioli di mozzarella e capesante è una ricetta gustosa ed alquanto originale, che stupirà i commensali e persino i palati più esigenti e raffinati. Se si desidera fare un figurone e prendere per la gola i propri ospiti, non resta che proporre questo piatto straordinario.
Ecco, quindi, una guida utile per capire al meglio come preparare i ravioli di mozzarella e capesante.

27

Occorrente

  • 400 gr farina 00
  • 300 g di mozzarella
  • 4 uova
  • 250/300 gr di capesante senza conchiglia
  • 1-2 peperoncini tritati
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • sale e olio q.b.
  • 2 spicchi di aglio tritati
37

Come fare l'impasto dei ravioli

Per prima cosa, preparare l'impasto per la sfoglia con cui verranno fatti i ravioli. Formare con la farina la classica fontana e riempirla al centro con le uova; poi, con l'aiuto di una forchetta, rompere i tuorli ed impastare con le mani unendo i due ingredienti. Continuare ad impastare piuttosto energicamente sino a quando l'impasto non si attaccherà più alle mani, dopodiché risulta necessario lasciarlo riposare almeno 15 minuti coperto da un panno umido.

47

Preparazione della mozzarella

Nel frattempo, tagliare le mozzarelle a fette dello spessore di circa un centimetro e sistemarle su un canovaccio asciutto e, con della carta assorbente, esercitare una leggera pressione per espellere tutta l'acqua in eccesso. A questo punto, tagliare le fette di mozzarella in piccoli dadini ed eseguire lo stesso procedimento con la carta assorbente per evitare che i ravioli si inumidiscano troppo.

Continua la lettura
57

Come fare i ravioli

Per quanto concerne la pasta, con l'aiuto della macchina sfogliatrice, tagliare un pezzo di sfoglia e dividerla in due sfoglie di uguali dimensioni; adagiarle su un piano infarinato, formare tanti mucchietti di dadini di mozzarella soltanto su una delle due strisce di pasta, dopodiché coprire il tutto con l'altra sfoglia e, con l'aiuto di un taglia-ravioli, ricavare tanti ravioli quanti sono i mucchietti di mozzarella. Per consentire alle due sfoglie di aderire meglio tra loro, evitando che i ravioli si aprano durante la cottura, è opportuno bagnare leggermente i bordi con l'acqua prima di attaccarli, assicurandosi che tutta l'aria sia uscita.

67

Preparazione delle capesante

Per preparare le capesante, versare un filo d'olio, un trito di aglio, il prezzemolo ed il peperoncino e far rosolare il tutto per pochi secondi, sfumando con un bicchiere di vino bianco. Lasciare cuocere per circa 5 minuti, dopodiché passare le capesante insieme al sugo nel mixer e tritare non troppo finemente: si dovranno vedere i pezzettini. Cuocere i ravioli di mozzarella per altri 5 minuti in acqua salata, aggiungendo un cucchiaino d'olio onde evitare che si attacchino. Una volta scolato il sugo dalla padella, il piatto è pronto per essere servito.

Ecco un link che potrebbe fornire ulteriori informazioni utili sull'argomento appena trattato in questa guida ------》http://ricette.donnamoderna.com/ravioli-di-capesante (Ravioli di capesante).

Ecco un altro link da leggere solo a titolo informativo ------》http://www. Giallozafferano. It/ricerca-ricette/ravioli+capesante/ (Ravioli capesante).

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione ai tempi di cottura.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli melanzane e mozzarella

La pasta è una specialità italiana che può essere preparata mediante tantissime tipologie di ricette a seconda di ogni regione. In questa guida spiegheremo la preparazione di una ricetta di origine partenopea, ovvero i ravioli di melanzane e mozzarella....
Primi Piatti

Ravioli con ricotta, prosciutto e mozzarella

Vogliamo cercare di realizzare in questa semplice guida che vi proponiamo, un piatto davvero saporito e cioè i ravili con la ricotta, ma anche con il prosciutto e mozzarella. I ravioli con ricotta, prosciutto e mozzarella sono un piatto gustoso, semplice...
Primi Piatti

Ricetta: Cuori di burrata con crema di capesante

Se vi dovesse capitare di invitare a pranzo o cena amici o parenti e non avere la minima idea di cosa preparare, una ricetta facile e veloce, capace di soddisfare anche i palati più esigenti e sopraffini, è rappresentata dai cuori di burrata con crema...
Primi Piatti

Ricetta: pasta con capesante al pomodoro

Le capesante sono una specie di mollusco dal sapore dolce e particolarmente delicato che, sebbene non particolarmente diffuse sulle nostre tavole, hanno la straordinaria dote di essere estremamente versatili, rendendosi adatte alla preparazione dei piatti...
Primi Piatti

Ricetta: tagliatelle alle capesante

Se desiderate conquistare il palato dei vostri ospiti con un primo piatto dal gusto delicato ed estremamente raffinato, potete impiegare il vostro tempo tra i fornelli dilettandovi nell'esecuzione di una sfiziosa ricetta: le tagliatelle alle capesante....
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con capesante al profumo di agrumi

Le capesante sono come le caramelle del mare: si ha sempre voglia di mangiarle e quando capita, sono una tira l'altra. Generalmente è un alimento consumato solo al ristorante, ma una volta che si scopre quanto è facile prepararle a casa, non se ne può...
Primi Piatti

RIcetta: gnocchi freschi con capesante e vongole

Se avete una cena importante, in famiglia o con amici, prendetevi l'intera giornata per dedicarvi ai vostri ospiti. Con pazienza, amore e le ricette giuste non potrete certo sbagliare. Il pesce, si sa, è un ingrediente sempre perfetto per qualsiasi cena...
Primi Piatti

Ricetta: quadrotti con melanzane e mozzarella

Le melanzane sono un ortaggio che ben si presta a molteplici preparazioni culinarie: che siano nella varietá tonda o lunga, viola o bianca, possiamo impiegarle per realizzare un intero menu: dagli antipasti ai condimenti, dai contorni ai secondi piatti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.