Ricetta: ravioli ripieni di zucca al ragù

Tramite: O2O 05/03/2018
Difficoltà: media
17

Introduzione

I ravioli ripieni di zucca al ragù sono una ricetta molto semplice ed allo stesso tempo originale che ha un sapore tipicamente autunnale. Sono abbastanza semplici da preparare ma richiedono un po' di tempo, quindi serve abbastanza pazienza. Vanno abbinati principalmente a piatti di terra, in particolare piatti a base di carne. Vediamo insieme come preparare questa gustosa ricetta.

27

Occorrente

  • 3 uova
  • 500 gr di farina 00
  • 500 gr di zucca pulita
  • 150 gr di ricotta
  • parmigiano grattugiato
  • prezzemolo
  • noce moscata
  • mezza carota
  • un quarto di cipolla
  • una costina di sedano
  • 500 gr di carne macinata
  • 50 gr di burro
  • olio
  • sale
  • pepe
37

Preparate la pasta per i ravioli

La prima cosa da fare sarà preparare l'impasto per fare i ravioli. Versate su una spianatoia da cucina della farina, create al centro una fontanella e rompete le uova. Aggiungete il sale ed iniziate a sbattere le uova con la forchetta, amalgamando a mano a mano la farina. Quando non riuscirete più ad inglobare la farina con la forchetta, iniziate ad impastare con le mani. Impastate fino a quando non otterrete un impasto liscio ed omogeneo. Avvolgetelo con della pellicola trasparente e lasciatelo riposare mentre preparerete il ripieno per i ravioli.

47

Preparate il ripieno per i ravioli

A questo punto potrete preparare il ripieno per i ravioli. Sbucciate la zucca e privatela dei semi. Poi tagliatela a pezzettoni grossolani, mettete a bollire dell'acqua per cuocerla, aggiungete il sale e sbollentatela per una decina di minuti al massimo. Quando si sarà ammorbidita, schiacciatela con lo schiacciapatate o più semplicemente con una forchetta fino ad ottenere una purea morbida. Aggiungete la ricotta che servirà solamente per ammorbidire il ripieno dei ravioli, poi aggiungete anche una spolverata di parmigiano grattugiato ed un po' di prezzemolo tritato. Aggiungete, inoltre, un pizzico di noce moscata e, se lo gradite, un pizzico di pepe tritato. Amalgamate il tutto.

Continua la lettura
57

Formate i ravioli

A questo punto potrete formare i vostri ravioli. Stendete la pasta all'uovo precedentemente preparata utilizzando la macchinetta per stendere la pasta (a mano è molto più complesso ottenere una sfoglia sufficientemente sottile), poi con un bicchiere o con una macchinetta per tagliare i ravioli create le forme e riempite ciascuna di esse con un cucchiaio. Poi chiudetele e decorate i bordi con una forchetta. Infine infarinateli per evitare che si attacchino e che si aprano quando li cucinerete.

67

Preparate il condimento e cuocete i ravioli

Prima di cuocere i ravioli dovrete preparare il condimento. Il ragù potrà essere sia in bianco che rosso, ma a questa ricetta si abbina meglio il ragù bianco. Tritate finemente mezza carota, un quarto di una cipolla ed una costina di sedano, versate dell'olio in una padella e aggiungetevi il misto tritato. Fatelo soffriggere e mentre starà soffriggendo aggiungetevi una noce di burro e poi la carne macinata. Fatela cuocere insieme ad una spolverata di noce moscata. Nel frattempo mettete a bollire l'acqua per la cottura dei ravioli, salatela e versatevi i ravioli. Quando saliranno in superficie vorrà dire che saranno pronti, quindi scolateli e versateli in padella con il condimento. Fateli saltare per qualche minuto e poi serviteli con una spolverata di prezzemolo fresco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: ravioli ripieni di zucca, speck e provola

I ravioli ripieni di zucca, speck e provola sono una ricetta molto originale, ma allo stesso tempo costituita da ingredienti molto semplici. Sono un primo piatto dal sapore e dal profumo tipicamente autunnale, vista soprattutto la presenza della zucca,...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli di ricotta al ragù di capriolo

I ravioli sono una ricetta della cucina italiana che possono essere ripieni di vari ingredienti, di solito si fanno ripieni di carne o di provola e speck, ma possono essere fatti anche ripieni di sola ricotta se volete farli in una maniera più delicata,...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli zucca e gamberetti

Molte sono le ricette che fanno parte della nostra cucina, e la maggior parte sono tutte a base di pasta. Tra i tipi di pasta tipici che possiamo trovare, ci sono i ravioli, spesso ripieni di verdure o carne, ma che si prestano molto bene anche per accogliere...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli con fiori di zucca e stracchino

Per portare in tavola un primo piatto capace di rapire il palato dei nostri commensali, perché non preparare dei golosi ravioli con fiori di zucca e stracchino? Una ricetta delicata e ricca di sapore, resa ancora più golosa dal ripieno morbido e cremoso....
Primi Piatti

Ricetta: ravioli alla zucca e speck

I ravioli sono un primo piatto davvero ricco e gustoso, tanto che, a seconda della preparazione e del ripieno, possono essere consumati anche come pasto unico. L'elemento che caratterizza i ravioli è senza dubbio il ripieno, che può essere preparato...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli zucca e amaretti

Se siete stanchi di preparare e mangiare soliti piatti pesanti e scontati e non avete idea di cosa proporre per un pranzo speciale, allora leggete con attenzione i passaggi che seguono, in quanto ci occuperemo di proporvi una ricetta che fa proprio al...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ripieni di gamberi e capesante

I ravioli, come i tortellini, sono una tipologia di pasta molto versatile. Il ripieno può spaziare dalla verdura alla carne, per essere facilmente sostituito anche con varianti di pesce. Inoltre la cucina mediterranea offre molti spunti per realizzare...
Primi Piatti

Ricetta: ravioli ripieni di ricotta e nocciole

Le nocciole, come la maggior parte della frutta secca, si possono abbinare sia alle pietanze dolci che a quelle salate. Ricche di vitamina E, prevengono le malattie cardiovascolari e controllano il livello dei trigliceridi e del colesterolo. La ricetta...