Ricetta: razza agli agrumi

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Chi ama cucinare, in generale, accetta con piacere le gratificazioni di chi assapora le sue invenzioni culinarie oppure i complimenti che riceve per le variazione che fa su ricette che si conoscono e che sono trasformate con fantasia. I prodotti del mare sono quelli che permettono maggiormente queste sperimentazioni e variazioni. La realizzazione della ricetta "razza agli agrumi" si può modificare con i vari e molteplici ingredienti che si possono utilizzare. Essa comunque si può preparare velocemente, anche senza particolari manualità.

27

Occorrente

  • 2 ali di razza 2 gambi di prezzemolo 1 foglia di alloro 2 cucchiai di aceto 1 limoni 1 pompelmo rosa 1 arancia Aneto Olio extra vergine d’oliva
37

È importante avere a disposizione gli elementi di base in primis la razza. Quest'ultima è il classico pesce romboidale tipico dei nostri fondali le cui carni sono delicate e gustose. Questo pesce permette svariate possibilità di impiego; le sue carni magre e gustose sono molto indicate per i bambini. La razza è un alimento solitamente gradito ai bambini per l'assenza di spine. Le confezioni che sono in commercio sono già predisposte alla cottura in quanto sono già spellate. Se, invece, la compriamo in pescheria dobbiamo sbollentarla per asportare la pelle che di solito è viscida e poco appetibile.

47

Se desideriamo cucinare la razza dobbiamo prendere la parte migliore, cioè le ali. Queste ultime vanno lavate e lessate. In una pentola dobbiamo mettere 1 litro d'acqua che poi misceliamo con 2 cucchiai di aceto, 1 foglia d'alloro ed un gambo di prezzemolo. Quindi facciamo cuocere il tutto per almeno 5 minuti; in seguito prendiamo le ali di razza e le lessiamo per circa 15 minuti. Quando sono diventate fredde le spelliamo e le mettiamo in un piatto di servizio.

Continua la lettura
57

Adesso è il momento di passare agli agrumi; dobbiamo spremere il succo sulle ali e grattugiare la scorza. In seguito apriamo gli agrumi a spicchi e li mettiamo insieme al pesce nel piatto di portata. Adesso spremiamo sia il pompelmo che il limone in un pentolino; il succo che otteniamo lo riscaldiamo per qualche minuto per ridurlo. Il composto ottenuto lo dobbiamo miscelare con un filo d'olio e regolare di sale.

67

Per completare la preparazione irroriamo il pesce con la salsa di agrumi. Poi lo guarniamo con l'aneto e lo mettiamo in frigorifero dove deve restare fino al momento di servire in tavola. La pietanza può essere accompagnata con insalate miste di stagione. Le variazioni della preparazione della razza sono molteplici; essa si può preparare in brodo, fritta, al forno, ecc. Bisogna ricordare che le sue carni sono ricche di proteine nobili omega 3.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Il trucco è quello di asportare accuratamente la pelle per non inficiare il sapore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Carne

Tacchino in coccio marinato agli agrumi

I secondi piatti a base di carne e pollame sono tipici della cucina italiana. Il tacchino ha una carne bianca molto leggera ma nutriente. È forse meno apprezzato del pollo, ma esistono ricette davvero invitanti per cucinarlo in modo gustoso e originale....
Carne

Arrosto di carne agli agrumi

Gli agrumi sono considerati, da sempre, una fonte ineguagliabile di proprietà benefiche, oltre che essere dissetanti e rinfrescanti; le vitamine e le sostanze antiossidanti contenute sono le principali qualità. In cucina gli agrumi possono essere utilizzati...
Cucina Etnica

Ricetta: cous cous agli agrumi

Alle volte abbiamo la necessita' di preparare qualche piatto molto veloce ma dal gusto raffinato, e le idee sembrerebbero scarseggiare, possiamo quindi puntare a qualcosa di veloce e pratico come ad esempio il cous cous. Il cous cous o couscous, è un...
Carne

Manzo Kobe: consigli per riconoscerlo

Il Manzo Kobe è un bovino da cui si ricava una particolarissima carne pregiata prodotta in Giappone. Questa carne deve avere delle caratteristiche ben precise per essere contraddistinta dalle altre qualità di carni. Quindi leggete questo articolo, prendete...
Pesce

Ricetta: pesce storione agli agrumi

La ricetta dello storione agli agrumi è davvero semplice. Questo tipo di pesce si presta a moltissime preparazioni. Può essere cotto in forno, alla piastra, bollito. Ma può essere gustato anche crudo, solamente marinato, oppure tagliato finemente per...
Analcolici

Come preparare un analcolico a base di agrumi

L'etimologia della parola cocktail non è ben chiara, ma oggi più che un tempo è ormai risaputo che questo termine è molto utilizzato tanto dai giovani quanto dai meno giovani. È sempre più in voga, l'uso di bere un cocktail in discoteca, nel dopo...
Primi Piatti

Come preparare gli gnocchi agli agrumi

Volete un'idea originale e davvero gustosa per un primo piatto "rustico" ma allo stesso tempo anche elegante e sofisticato? Allora siete proprio nel posto giusto! In questa guida vi proporremo un piatto particolare, degno dei più grandi chef: gli gnocchi...
Carne

Come fare l'arrosto di maiale agli agrumi

L'arrosto è uno di quei piatti che non può mai mancare sulla tavola durante una festa o un evento speciale in cui si ricevono ospiti importanti o la famiglia. Esistono moltissime ricette per cucinare l'arrosto di maiale e, in questa guida, vorrei proporvi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.