Ricetta: rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Oggi presenteremo un primo piatto ricco e nutriente. Vedremo la preparazione dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi. La pietanza è l'ideale per un pranzo "last minute". Oppure per una cena fra amici, in sostituzione alla solita spaghettata. La ricetta dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi è davvero semplice e rapida. Il piatto, con il suo profumo ed il suo colore, risulterà appetitoso già dall'aspetto. Gli ingredienti sono pratici e di facile reperibilità. Sia il pesto di pistacchi che i pomodori secchi si possono acquistare già pronti. Ma se vogliamo prepararli in casa, ecco anche la loro realizzazione.

27

Occorrente

  • Per il pesto di pistacchi: 150 g di pistacchi sgusciati, 40 g di parmigiano reggiano grattugiato, 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b., 1 spicchio d’aglio.
  • Per i pomodori secchi: pomodori, sale.
  • Per la ricetta dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi: 400 g di rigatoni, pesto di pistacchi, 200 g di mozzarella, 100 g di pomodori secchi.
37

Preparazione del pesto di pistacchi

La ricetta dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi comincia giustappunto con la realizzazione del pesto di pistacchi. Procuriamoci dei pistacchi, preferibilmente di Bronte, privi di salatura e tostatura. Sgusciamoli ed inseriamoli nel frullatore con il parmigiano, l'olio evo, il sale, l'aglio ed il pepe nero. Lavoriamo il composto secondo i nostri gusti. Per la nostra ricetta, è bene frullare finché non otterremo una crema corposa e densa. Una volta pronto, teniamo da parte il nostro pesto di pistacchi.

47

Realizzazione dei pomodori secchi

I pomodori secchi fatti in casa ci riportano a memorie lontane, di sapori e di usi tradizionali. Ma anche ai nostri giorni è possibile realizzarli con facilità. Il lavoro si dovrà svolgere durante una giornata di sole. Dovremo inizialmente lavare i pomodori in maniera scrupolosa. Eventualmente con l'aggiunta di un pizzico di bicarbonato di sodio, per togliere ogni impurità. Tagliamoli quindi in senso longitudinale. Poi disponiamoli, l'uno accanto all'altro, su delle teglie con il fondo ricoperto da uno o più strati di tulle. Le teglie serviranno alla raccolta dell'acqua dei pomodori in tutta la fase della loro essiccazione. Dopo saliamoli uno per volta. Dosiamo il sale in una quantità un po' più massiccia, rispetto a quella di una regolare insalata. La salatura aiuterà l'essicazione dei pomodori, ma non eccediamo nell'uso del sale! A protezione dei pomodori da polvere o insetti, stendiamo su di essi dell'altro tulle. Noteremo, dopo circa sei ore di esposizione al sole, la creazione di una sottile pellicina bianca sui pomodori. È il normale segno del processo di essiccazione. A questo punto, provvediamo all'eliminazione della pellicina con i rebbi di una forchetta. È il metodo migliore per favorire l'ulteriore fuoriuscita dell’acqua organica dei pomodori. Dopo questo parziale processo di essiccamento, disponiamo le teglie con i pomodori all’interno della nostra abitazione. Ripetiamo tutte le fasi ogni giorno per almeno una settimana. Infine potremo inserirli in un barattolo di vetro, anche senza olio.

Continua la lettura
57

Ricetta dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi

Ecco dunque la preparazione della ricetta dei rigatoni con pesto di pistacchi, mozzarella e pomodori secchi. Mentre i rigatoni cuociono in acqua bollente e salata, tagliamo a cubetti la mozzarella ed a listarelle i pomodori secchi. Non appena i rigatoni saranno al dente, scoliamoli. Poi amalgamiamoli con il pesto di pistacchi, la mozzarella ed i pomodori secchi. Serviamo il piatto in tavola ben caldo e godiamoci i complimenti dei commensali!  

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel pesto di pistacchi preparato in casa, si può omettere l'aggiunta dell'aglio.
  • I pomodori secchi si possono realizzare anche al forno, con lunghe ore di cottura (da 6 a 12), a fiamma minima.
  • Se desideriamo conservare i pomodori secchi in olio, introduciamone uno strato in un barattolo di vetro. Poi ricopriamoli con origano e capperi. Ripetiamo i vari strati fin quasi all'orlo del barattolo. Riempiamo infine con dell'olio evo e chiudiamo il coperchio.
  • Nel caso dell'uso di pomodori secchi sott'olio, sgoccioliamoli bene prima di tagliarli.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: rigatoni con pomodori secchi

Per un primo facile e veloce da servire in estate l'alternativa giusta è un bel piatto di pasta; che siano fusilli, penne o rigatoni poco importa perché la portata deve essere fatta secondo il gusto preferito di chi cucina e ancor meglio seguendo le...
Primi Piatti

Ricetta pasta con pesto di pomodori secchi e olive

Il pesto permette di condire la pasta in modo gustoso e veloce. Oltre al classico tipo di pesto genovese esistono svariati tipi di pesto. In questa guida vediamo come preparare un pesto con pomodori secchi e olive. Citeremo, passo dopo passo, tutti i...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con pesto, noci e pomodori secchi

Se siete amanti dell'arte culinaria ed intendete preparare una ricetta molto gustosa e nel contempo particolare, allora potete cimentarvi nell'elaborazione di un risotto con pesto, noci e pomodori secchi. La procedura non è affatto difficile, ed esige...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di farro, pesto di zucchine e pomodori secchi

L’insalata di farro con pesto di zucchine e pomodori secchi è una ricetta dal sapore fresco e genuino. È una ricetta molto semplice da preparare ed è perfetta per essere utilizzata soprattutto nei mesi estivi come piatto freddo da portare a lavoro...
Primi Piatti

Ricetta: riso freddo con pesto e pomodori secchi

Avete voglia di un pasto fresco, vivace, salutare ed al contempo gustoso? Se la risposta è sì, non vi resta che mettervi ai fornelli e seguire i passi di questa semplicissima guida. La ricetta che vi presentiamo oggi è il riso freddo con pomodori secchi...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti al pesto di rucola e pomodori secchi

Se siete alla ricerca di un piatto estivo, fresco ed ipocalorico, eccovi nel posto giusto. Unendo la prelibatezza della pasta con quella della verdura, si può creare una pietanza veloce ma estremamente gustosa, coronata da una cremina vellutata e piacevole...
Primi Piatti

Come fare il pesto di pomodori secchi

In questo articolo proporremo la realizzazione di una gustosa ricetta, molto utile per le serate estive che andremo a trascorrere con i nostri amici e parenti. Vogliamo infatti capire come e cosa serve, per poter fare, con le nostre mani ed anche in casa...
Primi Piatti

Come preparare il pesto al basilico e pomodori secchi

Internamente a tale guida semplice però molto utile, vedremo insieme saranno tutti quanti i passaggi fondamentali per la preparazione di un piatto molto gustoso, di creazione facile ed anche molto appetitoso. Più dettagliatamente, vi indicheremo come...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.