Ricetta: riso al forno con le polpette

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Non sono molti i piatti che mettono d'accordo tutti i gusti e tutta la famiglia. Ma bisogna ricercarli tra i sapori semplici, più apprezzati, che insieme danno vita a fantastiche combinazioni. Una di queste è il riso al forno con le polpette. Mettendo insieme due gusti estremamente popolari, si da vita ad una ricetta che piace a tutti. In più è molto semplice da realizzare. L'unico leggero limite è la cottura del riso, che impiega un po' di tempo in più. Ma questo non intacca la facilità della ricetta.

26

Occorrente

  • 350 gr di riso per risotti
  • 300 gr di macinato di manzo
  • 200 gr di macinato di maiale
  • 2 uova
  • grana grattuggiato
  • 1 cipolla piccola
  • 400 ml di salsa di pomodoro
  • 1 spicchio d'aglio
  • pangrattato
  • olio extravergine d'oliva
  • 700 ml di brodo di carne
  • prezzemolo tritato
  • sale e pepe q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 mozzarella
36

Ricetta delle polpette

Vediamo prima di tutto come preparare le polpette. Unite i due tipi di macinato in una terrina. Mescolate insieme alle due uova, un cucchiaio di prezzemolo tritato, tre cucchiai di grana grattugiato e un po' di pan grattato. Mescolate per bene fino a raggiungere la consistenza propria delle polpette. Se l'impasto dovesse risultare troppo duro, aggiungete qualche cucchiaio di latte. Se la carne di manzo o di maiale non è di vostro gradimento, potete invece usare del macinato di pollo e tacchino. Dopo aver impastato, aggiungete sale e pepe e poi date la forma delle polpette. In una padella antiaderente, versate qualche cucchiaio d'olio e fate soffriggere. Aggiungete lo spicchio d'aglio tritato finemente e in seguito la salsa del pomodoro. Aggiungete sale quanto basta. Fate quindi cuocere il tutto per almeno venti minuti.

46

Ricetta del riso al forno

Adesso passiamo alla ricetta del riso al forno. A tal proposito, dovrete usare una tipologia di riso che non scuoce. In una pentola abbastanza capiente fate soffriggere la cipolla finemente tritata in un po' d'olio d'oliva. Dopodiché aggiungete il riso e lasciate tostare per alcuni minuti. Sfumate con il vino bianco, poi fate evaporare. Aggiungete man mano il brodo, e portate a cottura il riso per almeno 15 minuti. Se si rendesse necessario, durante questo processo, aggiungete dell'ulteriore brodo. Togliete la pentola dal fuoco e unite il sugo con le polpette. Ora mescolate il tutto e aggiungete quattro cucchiai di grana grattugiato. Se lo gradite, mettete anche giusto un po' di origano.

Continua la lettura
56

Conclusione della ricetta

Prendete una pirofila da forno in grado di contenere il risotto. Imburratela e cospargetela con il pane grattato. Mettete al suo interno metà del riso con le polpette, e sistemate anche la mozzarella tagliata a pezzettini. Ricoprite poi con l'altra metà del riso, quindi livellate per bene. Grattugiate un altro po' di grana e spolveratelo abbondantemente sopra al riso. Portate il forno alla temperatura di 180 gradi, e infornate per 15 minuti circa. Quando il riso sarà pronto dovrà aver formato una crosticina dorata. Una volta cotto, fate raffreddare per alcuni minuti e poi servite in tavola il vostro riso con le polpette.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come cucinare il riso al forno

Il riso è un alimento versatile che prevede tante preparazioni, dalla semplice insalata di riso a piatti più elaborati. Tuttavia, il riso cotto al forno unisce alla bontà e alla delicatezza del riso, la leggerezza dovuta a una cottura meno grassa....
Primi Piatti

Riso al forno con funghi

Nella seguente guida, con pochi e facili passaggi, vi sarà spiegato come preparare il riso al forno con funghi, fornendovi inoltre tutte le informazioni necessarie e qualche utile suggerimento in merito. Si tratta essenzialmente di un primo piatto molto...
Primi Piatti

Come preparare il timballo di riso al forno

Il timballo di riso al forno è un piatto semplice e gustoso che accontenta grandi è piccini. È una ricetta che non richiede molti ingredienti, anche se si consiglia di prepararla in autunno quando abbiamo a disposizione i funghi freschi, e il procedimento...
Primi Piatti

Ricetta: polpette di soia vegane

Spesso si collega l'essere vegano al non soddisfare pienamente il palato, in realtà non è così, essere vagani infatti non significa necessariamente dover rinunciare a piatti gustosi e saporiti che la cucina mediterranea offre, difatti è sufficiente...
Primi Piatti

Ricetta: polpette di pane in salsa di pomodoro

Oggi vogliamo proporvi una ricetta facile e al tempo stesso gustosa e dal costo molto contenuto: le polpette di pane in salsa di pomodoro. Questa ricetta richiede pochi e semplici ingredienti che comunemente sono presenti nelle nostre cucine e quindi...
Primi Piatti

Ricetta: polpettone di riso e verdure

Il polpettone è un alimento molte versatile quindi adatto per ogni stagione: consumato caldo nelle stagioni fredde, viceversa servito freddo quanto le temperature esterne si alzano. Altra nota positiva di questa ricetta è che può essere cucinato utilizzando...
Primi Piatti

Ricetta: savarin di riso

Il savarin di riso è un primo piatto di origine francese e trae il nome dal suo inventore, il gastronomo Brillat-Savarin. La ricetta originale del savarin di riso, un alimento gustoso ma molto elaborato, conosce numerose varianti e si distingue per la...
Primi Piatti

Ziti alla pugliese al forno: ricetta tradizionale

La ricetta tradizionale degli Ziti alla pugliese al forno è una vera e propria delizia. Gusterete una pasta a dir poco fantastica, che si scioglie in bocca. Le due tipologie di carne andranno a creare un sugo corposo ma delicato nello stesso tempo. Gli...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.