Ricetta: riso al radicchio e scamorza

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il riso è il miglior cereale che si possa trovare in natura, grazie alle sue numerose proprietà benefiche ed alla sua ottima capacità di sostituirsi alla più comune pasta. Esso è molto amato dai palati più esigenti grazie alla sua caratteristica versatilità: dall'antipasto al dolce, il riso si presta ad una innumerevole varietà di pietanze pronte a soddisfare tutti i gusti. In questa ricetta esso verrà proposto accompagnato dal radicchio rosso, ricco di sali minerali e di vitamine, e dalla gustosa scamorza, tipico prodotto agroalimentare tradizionale della Campania, dell'Abruzzo, del Molise e della Puglia. Siamo di fronte dunque ad una ricetta che rappresenta un concentrato di sapori e benefici alimentari; vediamo come procedere.

26

Occorrente

  • 1 cipolla
  • 60 g di burro
  • 2 cespi di radicchio (preferibilmente il trevigiano tardivo)
  • 320 g di riso
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • brodo di carne
  • 100 g di scamorza affumicata
  • sale, pepe
  • prezzemolo
36

Pulire e tagliare il radicchio

Il primo passo da effettuarsi è quello di sbucciare, lavare e tritare finemente la cipolla. Separatamente preparare anche il radicchio togliendo il gambo e le foglie meno fresche, pulendole scrupolosamente tutte per eliminare l'eventuale terriccio rimasto sopra di esse, lavandolo abbondantemente con molta cura e tagliandolo a pezzetti. Per questa ricetta suggerisco di adoperare il radicchio trevigiano tardivo dalle foglie allungate e strette, ma, in mancanza, si potrà egregiamente sostituire con quello di Chioggia, variegato e rotondo o con quello di Verona, rosso e rotondo. Qualunque sia la nostra scelta, l'importante è eliminare le radici, dal sapore troppo amaro.

46

Cuocere il radicchio e il riso

Una volta preparati gli ingredienti, si può passare alla cottura: far soffriggere la cipolla in una casseruola con 40 grammi di burro, finché essa non diventa quasi trasparente. Aggiungere il radicchio a pezzetti, e lasciarlo appassire un paio di minuti. Unire quindi il riso, facendolo tostare a fiamma vivace e mescolandolo con un cucchiaio di legno. Sfumare con il vino, fino a quando questo non evapora e poi portare a cottura il riso, sempre mescolandolo ed aggiungendo di tanto in tanto un mestolo di brodo ben caldo. Aggiustare di sale e pepe quanto basta.

Continua la lettura
56

Aggiungere la scamorza a cubetti e servire

Aggiungere dunque la scamorza tagliata a dadini piccolissimi, lasciando il riso sulla fiamma solo il tempo sufficiente affinché la scamorza si sciolga, ma non completamente! Ora, togliere dal fuoco e prima di servire mantecare il risotto con il burro rimasto. Si possono servire le porzioni disponendo su ogni piatto una larga foglia di radicchio sulla quale poggiare il risotto, decorandolo poi con del prezzemolo tritato. Accompagnato con un vino dal sapore gradevole ed allegro, ne esalterà il sapore. Molto indicato è il vino Amarone. Il piatto è servito e buon appetito!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Lavare abbondantemente il radicchio sotto l'acqua corrente per far perdere il tipico sapore amaro.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: cestini di radicchio con riso e speck

Il mondo della cucina è una fucina creativa, capace di dare vita a ricette dal sapore classico ma in una veste originale e contemporanea. Per portare in tavola un primo piatto dai sentori autunnali, prezioso e sofisticato perché non lasciarci ispirare...
Primi Piatti

Ricetta: riso e speck in cestini di radicchio

Uno degli alimenti più versatili, che ci permette la preparazione di numerosi piatti di successo, è sicuramente il riso. Lo possiamo gustare da solo come primo piatto, cucinato in modo semplice e veloce, oppure insieme ad altri ingredienti, come nel...
Primi Piatti

Come preparare le lasagne con radicchio e scamorza

Come la pizza, le lasagne sono un vero e proprio pilastro della cucina tradizionale, un primo piatto (anche se potrebbe essere benissimo considerato piatto unico) goloso che piace tantissimo sia a bambini sia ad adulti. Esistono numerose varianti delle...
Primi Piatti

Sedani al forno con radicchio e scamorza affumicata

I sedani al forno con radicchio e scamorza affumicata rappresentano un piatto di grande impatto e tradizione che può divenire il protagonista, in sostituzione delle tradizionali lasagne delle nonna, del pranzo della domenica. La preparazione di questa...
Primi Piatti

Come fare i tortini di riso con scamorza

Quante volte capita in cucina di avere la sensazione di monotonia e ripetitività. Purtroppo può capitare. Per ovviare a questa problematica bisogna dare una sferzata di freschezza al proprio modo di fare cucina. Basta davvero poco, anche rivisitare...
Primi Piatti

Come preparare il riso alla zucca e radicchio

La guida in questione avrà come principale argomento la preparazione di un'ottima ricetta. L'indicazione arriva già a partire dal titolo, in quanto vi spiegheremo facilmente come andare a preparare un'ottimo riso alla zucca e al radicchio. Possiamo...
Primi Piatti

Come preparare il riso al radicchio e panna

Senza dubbio il risotto è in piatto sempre più apprezzato da chi cerca un'alternativa alla pasta. Sono moltissime le ricette che propongono risotti vari, con combinazioni di sapore che si possono ottenere a seconda degli ingredienti impiegati. Possono...
Primi Piatti

Quiche in crosta di riso con radicchio e rucola

La quiche è un tipico piatto della cucina francese conosciuto in tutto il mondo per la sua bontà e la sua versatilità. Si tratta di una torta salata adatta a tutte le occasioni: è un ottimo piatto unico per una cenetta raffinata, una pietanza originale...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.