Ricetta: riso al salto

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: riso al salto
16

Introduzione

Riutilizzare gli avanzi del cibo era d'uso comune in tempi non recentissimi, pratica successivamente un po' decaduta, ma con il buon senso nell'evitare gli sprechi che si è ormai per fortuna diffuso largamente, questa consuetudine è tornata a far parte delle abitudini di molti, a prescindere dalle possibilità economiche di ognuno. La ricetta che tratteremo nella guida di oggi fa parte dello stile del riciclo alimentare: andremo alla scoperta del riso al salto, una pietanza propria della gastronomia italiana, molto utilizzata nel milanese. Semplicemente si tratta di riso avanzato del giorno prima, ben pressato e fritto con del burro, che dà origine ad una compattezza ottimale di questo piatto così sostanzioso, oltre a conferirgli un gusto davvero stuzzicante. In alternativa al burro, si potrebbe utilizzare l'olio extra vergine di oliva, ma l'originalità della ricetta prevede proprio il burro, oppure il lardo, come ai tempi in cui il prezzo dell'olio non era accessibile alle tasche di molti. È un piatto talmente saporito che qualcuno non aspetta di riciclare il riso avanzato, ma preferisce direttamente cucinarlo con un soffritto di cipolla abbondante, aggiungendo dello zafferano, per poi farlo freddare del tutto e friggerlo in padella. Ed ispirandoci a questa preferenza, procediamo quindi nell'esecuzione della ricetta.

26

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone: 1 kg di riso alla zafferano già cotto; 4 cucchiai burro chiarificato; 4 cucchiai di grana padano grattugiato, olio per ungere.
36

Per iniziare è bene premettere che l'uso del burro chiarificato darà al piatto una sicura riuscita. Si tratta di un grasso animale che si ottiene dalla chiarificazione del burro, ovvero da un tipo di processo fisico e meccanico molto antico e noto. Questo prodotto è stato di recente molto rivalutato, tanto da essere ritenuto di fondamentale importanza per una sana ed equilibrata alimentazione. Procuriamoci quindi il burro chiarificato e prepariamolo sciogliendolo a fiamma bassissima ed in una quantità piuttosto abbondante all'interno di un pentolino stretto ma con i bordi alti. Una volta fuso, spegniamo il fuoco e lasciamo che riposi per una ventina di minuti, per dare modo all'acqua ed alla caseina di potersi depositare del tutto sul fondo. Avvenuta la separazione delle sostanze, preleviamo soltanto il burro chiarificato, ossia la parte alta. Separiamo poi in quattro parti il riso cotto con lo zafferano.

46

Con un filo d'olio ungiamo lievemente un piatto, versiamo al suo interno la prima delle quattro parti del riso e poi, servendoci di un cucchiaio, pressiamolo al fine di formare una specie di tortino ben compatto. Scaldiamo sul fuoco una padella antiaderente con del burro chiarificato e versiamoci dentro con cura il primo dei tortini di riso, cuocendolo a fiamma sostenuta per circa cinque minuti e lasciando che si tosti, senza mai toccarlo, fino a diventare croccante. A questo punto potremo girarlo dal lato opposto, servendoci di un coperchio, allo stesso modo delle frittate, proseguendo la cottura per ulteriori cinque minuti ed aggiungendo un altro poco di burro.

Continua la lettura
56

Badiamo bene che ci sia burro a sufficienza, che il riso risulti ben compatto e che risulti ben abbrustolito senza che sia mai stato toccato: saranno queste condizioni che garantiranno il buon esito del nostro riso al salto. Ripetiamo dunque la procedura sopra descritta con le rimanenti tre parti di riso ed infine serviamo caldo il nostro piatto, cospargendolo in superficie con del parmigiano grattugiato. Serviamolo con un vino bianco giovane e fresco, come il Contessa Entellina Chardonnay o il Collio Friulano.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' fondamentale friggere il riso al salto in una padella antiaderente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: crema di riso all'uovo

Una preparazione semplice e allo stesso tempo leggera è la crema di riso all'uovo. Questa è una ricetta tradizionale, che si adatta a un menù particolarmente appetibile. La crema di riso si può presentare a tavola fredda, dolce e salata. Ma, anche...
Primi Piatti

Ricetta: pomodori ripieni di riso e philadelphia

Alcune ricette sembrano incarnare alla perfezione lo spirito delle stagioni, proprio come i pomodori ripieni di riso sanno fare con l'estate! Una ricetta semplice e freschissima, perfetta per un pranzo all'aperto con gli amici. Per rendere i nostri pomodori...
Primi Piatti

Ricetta: il riso all'orientale

Il riso è il cereale più apprezzato al mondo. Inoltre il suo sapore versatile e delicato rendono il riso abbinabile ad ingredienti molto diversi tra loro. Il riso viene mangiato quotidianamente in Oriente. Il riso può sostituire la pasta, cioè il...
Primi Piatti

Ricetta: riso nero in verde

Il suo colore non è un nero deciso, ma tende al bruno ed è chiamato anche riso Venere. Stiamo parlando del riso nero, che con la sua croccantezza emana un profumo sublime ed il suo sapore è di grande intensità. Il riso nero che viene prodotto in Italia...
Primi Piatti

Ricetta: riso al limone, gamberi e mandorle

Il riso è un primo piatto davvero delizioso. Esistono tantissimo modi differenti per cucinare il riso per ottenere dei risultati ottimi al palato ma anche molto vari tra loro. Il riso freddo, il riso lesso e il risotto sono i tre modi più classici e...
Primi Piatti

Ricetta: riso con piselli

Il riso con piselli è una ricetta davvero semplice da preparare. Si tratta di un piatto leggero che possiamo portare anche in ufficio o consumare per un pranzo al sacco. Il riso con piselli infatti è buono anche da consumare freddo. In questa guida...
Primi Piatti

Ricetta: riso Venere e gamberetti

Il riso venere è un riso dall'aspetto stravagante e dal gusto appagante. Infatti questa tipologia di riso, diversamente da altri, ha un bellissimo color nero e un gusto ricco al palato. Oltre ad essere bello alla vista, questo riso, è anche molto sano...
Primi Piatti

Ricetta: riso freddo e peperoni

Il periodo estivo risveglia il piacere di colorare la tavola con cibi leggeri e freschi, perfetti per affrontare le temperature bollenti! Regina indiscussa dell'estate è senza ombra di dubbio l'insalata di riso. Una ricetta semplice e veloce, che possiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.