Ricetta: riso con verza e cavolfiore

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'utilizzo del cavolfiore ha guadagnato popolarità negli ultimi anni, come alternativa a basso contenuto di carboidrati. Se tritato e grattugiato in piccoli pezzi, infatti, è simile al riso come aspetto e come consistenza. Ma se non siete dei dietisti incalliti, il riso ed il cavolfiore sono ottimi se inseriti nella stessa ricetta, e costituiscono un buon metodo per inserire qualche verdura all'interno del pasto dei bambini. Ma vediamo insieme come preparare il riso con verza e cavolfiore.

26

Occorrente

  • una cipolla
  • 25 grammi di burro
  • un dado vegetale
  • due pomodori
  • 300 gr di pollo
  • 300 gr di riso
  • 50 ml di yogurt
  • 2 cucchiai di curry
  • un piccolo cavolfiore
  • una verza
  • un cucchiaio di olio di cocco
  • un cucchiaio di noce di cocco essiccata
  • un cucchiaino di semi di cipolla neri
  • sale e pepe
36

Preparare il pollo e il riso

Cuocete il riso come d'abitudine, scolatelo e lasciatelo da parte, poi mettete una padella sul fuoco con venticinque grammi di burro e sbucciate ed affettate la cipolla. A questo punto trasferite la cipolla nella padella, e lasciatela soffriggere per almeno cinque minuti. Terminata questa operazione, mescolate il dado vegetale assieme a cinquecento millilitri d'acqua bollente e aspettate che il brodo sia pronto. Ora tritate grossolanamente i pomodori e aggiungeteli al soffritto di cipolla, assieme ai trecento grammi di pollo, i cinquanta millilitri di yogurt e i due cucchiai di curry in polvere. A questo punto non vi resta che aggiungerci duecento millilitri di brodo e lasciar sobbollire il tutto per almeno venticinque minuti, o fino a quando il pollo è cotto e la salsa si sarà addensata.

46

Preparare il cavolfiore e la verza

Mentre il pollo cuoce, preparate il cavolfiore e la verza. Per cominciare, togliete tutte le foglie e la parte più dura del gambo, poi usate un robot da cucina, oppure un gratta-formaggio dai denti larghi per grattugiare il tutto in piccoli pezzi. Rimuovete il nucleo del cavolfiore effettuando un taglio a forma di V, poi tagliatelo molto finemente, nel senso della larghezza. Scaldate un cucchiaio d'olio di cocco in un'altra padella ed aggiungeteci il resto del cavolfiore. Portate il fornello a fuoco medio e fate cuocere, mescolando di tanto intanto, fino quando l'ortaggio non cambierà consistenza.

Continua la lettura
56

Condire il riso

Dopo circa otto minuti, aggiungete agli ortaggi un cucchiaio di noce di cocco essiccata e i semi di cipolla neri. Mantenete la cottura a fuoco molto basso, e al termine condite con un po' di sale e pepe nero. Mentre gli ortaggi cuociono, portate il cavolfiore e la verza grattugiata a fuoco medio, assieme a centocinquanta millilitri di brodo. Mescolate spesso e lasciate cuocere per circa sei-sette minuti, o fino a quando il liquido non sarà evaporato completamente. Regolate di sale e condite il riso con il cavolfiore ed il pollo preparato in precedenza. Servite caldo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicuratevi di rigirare il pollo molto delicatamente, in questo modo lo yogurt non si separerà dalla salsa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare il riso al pomodoro e cavolfiore

Quando si pensa di preparare qualcosa di sano in casa, vengono sicuramente in mente parecchie verdure. Una delle verdure più utilizzate per la preparazione di molti piatti genuini, è il cavolfiore. Il cavolfiore associato ad altri ingredienti, può...
Primi Piatti

Come preparare lo sformato di riso e cavolfiore

Il cavolfiore è un alimento che, nella maggior parte dei casi, non risulta esser di gradimento ai più piccoli. Ma non solo, l'odore che emana durante la sua preparazione, fa sì che non venga molto amato neppure dai più grandi. Trovare ricette che...
Primi Piatti

Come fare il riso alla verza

La verza è un tipo di cavolo molto amato in cucina, anche per le sue proprietà benefiche. Come tutti i cavoli è molto ricca di vìtamine, di proteine, fibre ed elementi minerali come calcio, ferro, potassio, fosforo e zolfo. Questo alimento apporterà...
Primi Piatti

Ricetta: crema di cavolfiore e mandorle

La ricetta della crema di cavolfiore e mandorle è una proposta facilissima da preparare. Con pochi e semplici ingredienti, è possibile realizzare un piatto equilibrato e leggero per chi è attento alla salute, ma non vuole rinunciare al gusto. Essa...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con cavolfiore e pancetta

Sei alla ricerca di una ricetta sfiziosa da proporre alla tua famiglia? Sei nel posto giusto. Perché non realizzare una ricetta facile e veloce ma ricca di sapore come gli spaghetti con cavolfiore e pancetta. È vero questo ortaggio non è molto amato....
Primi Piatti

Ricetta: pasta con crema di cavolfiore fritto

Tipico della stagione fredda, il cavolfiore è una verdura dal sapore intenso. Inoltre è saziante ed è un alimento sano, che si può consumare anche più volte a settimana. Le ricette a disposizione, che lo rendono protagonista, sono tantissime. Alcune...
Primi Piatti

Ricetta: vellutata di cavolfiore

La vellutata di cavolfiore è un piatto nutriente e gustoso. Il cavolfiore fa del piatto una pietanza tipicamente invernale, data la sua stagionalità. Alimento facile da cucinare e molto versatile, il cavolfiore si presterà magnificamente ad essere...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne vegetariane con cavolfiore

Se c'è una ricetta perfetta per una domenica in famiglia, seduti tutti intorno ad un tavolo a raccontarsi la settimana appena trascorsa, questa è sicuramente quella delle lasagne. Le lasagne sono un piatto tipico della tradizione italiana ed in particolare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.