Ricetta: riso e speck in cestini di radicchio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Uno degli alimenti più versatili, che ci permette la preparazione di numerosi piatti di successo, è sicuramente il riso. Lo possiamo gustare da solo come primo piatto, cucinato in modo semplice e veloce, oppure insieme ad altri ingredienti, come nel caso di questa ricetta che lo vede in comunione perfetta con speck e radicchio. Vediamo quindi le varie fasi della preparazione dei cestini di radicchio.

26

Occorrente

  • 500 grammi di riso
  • 100 grammi di speck tagliato a listarelle
  • 2 cespi di media grandezza di radicchio rosso trevigiano
  • 100 grammi di burro
  • 1 cipolla bianca di media grandezza
  • 1 bicchiere di vino rosso secco
  • brodo
  • sale pepe
  • 1 spicchio di aglio
  • scaglie di grana sottili
36

Prendiamo il radicchio rosso, togliamo tutte le foglie e laviamole sotto l'acqua corrente. Asciughiamole poi con uno canovaccio in cotone facendo attenzione ad eliminare tutta l'acqua in eccesso. Riduciamo le foglie in piccole liste sottili. Prendiamo una padella e mettiamola a scaldare sul fuoco, dopo qualche istante aggiungiamo un pezzetto di burro e facciamolo fondere, aggiungiamo immediatamente uno spicchio di aglio che abbiamo sbucciato e schiacciato con il manico di una forchetta. Quando il burro sarà completamente fuso aggiungiamo i radicchi e facciamoli appassire, mescoliamo di tanto in tanto.

46

Laviamo ora il riso sotto l'acqua corrente, riponiamolo all'interno di un colapasta e facciamo scolare tutta l'acqua in eccesso. Torniamo per un momento a controllare i radicchi, se sono completamente appassiti togliamoli dal fuoco e poniamoli all'interno di un contenitore cercando di tenerli al caldo. Tagliamo lo speck a listarelle della grandezza di circa mezzo centimetro sbucciamo la cipolla e riduciamola in un trito molto fine. Nella padella di cottura del radicchio, poniamo nuovamente un pezzetto di burro, e facciamolo sciogliere, quando sarà pronto versiamo all'interno il trito di cipolla, che andremo a far appassire ma senza dorarlo. Quando sarà pronto versiamo lo speck. Mescoliamo accuratamente con un cucchiaio di legno.

Continua la lettura
56

Quando lo speck avrà assunto un colore roseo, aggiungiamo il riso e versiamo un bicchiere di vino rosso, alziamo la fiamma e lasciamolo evaporare. Sempre utilizzando un cucchiaio di legno, mescoliamo in maniera che tutti gli ingredienti si possano amalgamare perfettamente. Aggiungiamo un mestolo di brodo e portiamo il riso a cottura. Prima di spegnere la fiamma assaggiamo, aggiustiamo di sale e di pepe. Serviamo ora il risotto in questo modo, prendiamo i radicchi che avevamo cucinato in precedenza, sistemiamoli in ogni piatto in modo da creare un letto, adagiamo al loro interno una porzione di risotto, guarniamolo con scaglie intere di parmigiano reggiano. Serviamo in tavolo ben caldo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • dosi : 4 persone
  • Tempo di preparazione : 10 minuti
  • tempo di cottura : 25 minuti
  • difficoltà : facile

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: spaghetti di riso con speck e radicchio

Avete voglia di un primo sfizioso, goloso e che soddisfi anche le esigenze di qualche vostro amico affetto da celiachia? Allora questa guida è quello che fa per voi. Se vi piacciono i sapori decisi, sapidi, ma delicati allo stesso tempo delicati, gli...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con radicchio, speck e noci

Il risotto è il piatto che può mettere d'accordo il palato ed i gusti di grandi e piccini: il suo gusto raffinato e fine consente con qualunque ricetta di portare a tavola un primo elegante ed ottimo. Ideale per una qualsiasi ricorrenza le ricette che...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con speck, radicchio e caciocavallo

Cercate un'idea per un primo piatto caldo, confortante, dal sapore intenso e persistente, che possa inondare la cucina di profumo e donare quel tocco di colore in più alla tavola? La ricetta del risotto con speck, radicchio e caciocavallo è proprio...
Primi Piatti

Ricetta risotto con radicchio e speck

Se si vuole stupire i propri commensali con una buona ricetta si può sicuramente puntare ad un grande classico: il risotto. Questo piatto presenta sempre un aspetto ed un profumo invitante, oltre ad essere uno dei migliori tipi di pasta a raccogliere...
Primi Piatti

Ricetta: pennette con radicchio e speck

Avete invitato degli amici per cena e volete sorprenderli con un piatto delizioso, ma veloce e semplice da preparare? In questo caso, le pennette con radicchio e speck fanno al caso vostro: sono perfette da gustare insieme a un vino bianco secco, come...
Primi Piatti

Ricetta: crespelle al radicchio e speck

La ricetta proposta in questa guida, le crespelle al radicchio e speck, è pensata per coloro che ogni giorno si vogliono concedere qualcosa di buono. Cosa c'è di meglio di un pasto sfizioso, semplice e veloce da preparare e tuttavia ricco e gustoso?...
Primi Piatti

Ricetta: gnocchi con ricotta, radicchio e speck

In questo tutorial di cucina vedremo come preparare un primo piatto che però può essere considerato anche un piatto unico: gli gnocchi con ricotta, radicchio e speck. Eseguire la ricetta sarà semplice e divertente, partiremo preparando gli gnocchi...
Primi Piatti

Ricetta: lasagne speck e radicchio

Se intendete cimentarvi nella preparazione di un un primo piatto davvero gustoso, non c'è niente di meglio che optare per delle lasagne con speck e radicchio. Si tratta di una ricetta facile da elaborare che richiede poco tempo e soltanto alcuni ingredienti....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.