Ricetta: riso integrale allo zenzero con topinambur

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Ci sarà sicuramente capitato almeno una volta, di voler preparare un particolare piatto per riuscire a sorprendere tutti i nostri invitati, ma di non sapere quale pietanza preparare.
Grazie ad internet, potremo trovare moltissime ricette sempre innovative, che vengono aggiunte quotidianamente da utenti di tutte le parti del mondo e che ci permetteranno di assaporare ricette sempre molto gustose.
In questo modo anche se non siamo degli esperti con il mondo della cucina, potremo facilmente riprodurre i piatti che più ci piacciono semplicemente seguendo tutte le indicazioni riportate nella varie guide.
Nei passi successi di questa guida, in particolare, vedremo come fare per riuscire a preparare correttamente un gustosissimo riso integrale allo zenzero con topinambur.

25

Occorrente

  • per il brodo: 2/4 zenzero, 1 carota, 1 cipolla, 1 costa di sedano e 1 topinambur
  • 200 gr. riso integrale
  • sale, pepe nero macinato fresco, olio extra vergine d'oliva e burro
  • formaggio tipo quark
  • 1 scalogno
  • 1 bicchiere di vino bianco
35

La prima cosa che dovremo fare sarà un brodo vegetale allo zenzero. Per preparare il nostro brodo vegetale, in una pentola d'acqua aggiungiamo 1 carota, 1 costa di sedano fresco, una cipolla e un pugno circa di sale marino grosso. Sbucciamo quindi lo zenzero e mettiamone 3/4 all'interno dell'acqua. Sbucciamo due topinambur e mettiamoli nella pentola. A questo punto potremo accendere il fuoco, a media potenza, e far cuocere il tutto. Per aver un buon brodo vegetale allo zenzero facciamo cuocere per circa 30 minuti.

45

In una padella facciamo rosolare uno scalogno tagliato finemente con una noce di burro. Quando lo scalogno sarà ben dorato aggiungiamo il nostro riso integrale. Lasciamo che il riso integrale si tosti, proprio come quando prepariamo un normale risotto, mescolando di tanto in tanto per evitare che il riso si attacchi al fondo della pentola. Sfumiamo il tutto con un bicchiere di vino bianco e facciamo evaporare l'alcol. A questo punto potremo aggiungere il brodo e far cuocere, a fuoco molto dolce, il riso.

Continua la lettura
55

Tagliamo quindi il topinambur che abbiamo lessato per preparare il brodo di vegetale allo zenzero e aggiungiamolo al riso integrale. Prendiamo quindi il pezzo di zenzero che avevamo lasciato da parte all'inizio della preparazione e grattugiamolo.
Quando il riso integrale sarà cotto, dopo circa 15/20 minuti a seconda della qualità del riso, spegniamo il fuoco. Facciamo mantecare il nostro riso integrale con topinambur, aggiungendo lo zenzero grattugiato e del formaggio morbido tipo quark. Serviamo il riso integrale allo zenzero e topinambur con del pepe nero macinato fresco e un goccio di olio extra vergine d'oliva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: minestra di riso integrale con patate

Oggi parlerò di una ricetta molto buona e nutriente. La minestra di riso integrale con patate è infatti, un primo piatto ricco di nutrimento e povero di grassi. Adatta maggiormente per il clima invernale, questa minestra è utile per le persone che...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di riso integrale con polpo

Mangiare saporito e sfizioso basta poco. Un pó di creatività in cucina è quello che ci occorre per fare abbinamenti sempre nuovi e che soddisfino palato e gola. Tra i risotti e le insalate di riso che possiamo preparare, proviamo a sbizzarrirvi con...
Primi Piatti

Come cucinare il riso integrale

Il riso costituisce l'alimento base per gran parte della popolazione: è un alimento versatile che si sposa bene con i vari condimenti ed è apprezzato da tutti. Le qualità di riso sono numerosissime, ma la distinzione primaria in questo campo si pone...
Primi Piatti

Insalata di riso integrale alla siciliana

L'insalata di riso è una pietanza fredda: eclettica e prettamente estiva, può fungere da antipasto o da primo piatto. Ottima da portare in ufficio o ad un pic nic, ma anche per un buffet o per una festa. L'insalata di riso si presta all'abbinamento...
Primi Piatti

Ricetta: risotto al topinambur

Se intendiamo cimentarci nell’elaborazione di una ricetta davvero particolare, possiamo optare per un risotto al topinambur, ovvero una verdura ricavata da una radice conosciuta anche come carciofo di Gerusalemme. Si tratta tra l’altro di un ortaggio...
Primi Piatti

Riso venere con zucca e zenzero

Il riso Venere è un tipo di riso integrale ottenuto dall'incrocio di una varietà di riso asiatica con una varietà coltivata in Piemonte. Si differenzia dal riso classico per il colore scuro dei chicchi e per il sapore aromatico dopo la cottura. Si...
Primi Piatti

Come preparare il riso integrale alla salsa di finocchietto

Il riso integrale alla salsa di finocchietto è un goloso primo piatto particolarmente aromatico. È molto semplice da preparare e anche chi ha meno dimestichezza con pentole e padelle otterrà comunque un perfetto risultato finale. Il riso integrale...
Primi Piatti

5 ricette con riso integrale

Il riso è un cereale particolarmente ricco di carboidrati ma abbastanza povero di proteine. Ne esistono numerose varianti ed il riso integrale, sebbene meno usato sulle nostre tavole rispetto al più classico riso "bianco", è quello con le proprietà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.