Ricetta: riso rosso con le acciughe

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: riso rosso con le acciughe
17

Introduzione

Se hai in programma una cena tra colleghi e vuoi proporre loro un piatto diverso ed originale ti trovi nel posto giusto in quanto questa guida potrebbe fare proprio al caso tuo. Spesso ti trovi in difficoltà quando hai ospiti in quanto sei divisa tra la voglia di realizzare piatti nuovi ed originali e la paura di far brutta figura per cui un probabile insuccesso ti blocca e ripieghi sulle solite ricette certa del loro apprezzamento da parte dei tuoi commensali. Poiché nella vita chi non rosica non rosica prova a lanciarti nella realizzazione di un piatto originale e saporito alla portata di tutti infatti non sono necessarie grandi doti culinarie per prepararlo. Se leggerai questa guida ti spiegherò in maniera semplice e chiara come preparare la ricetta: riso rosso con le acciughe.

27

Occorrente

  • Ingredienti per 4 persone: 360 g riso vialone nano, 200 g acciughe, 1 porro, 500 g polpa pomodoro, 40 g olio extravergine d'oliva, 80 g rondelle di olive nere, sale q.b., pepe q.b.
37

Per prima cosa recati presso il tuo pescivendolo di fiducia ed acquista le acciughe fresche chiedendogli, se possibile, di pulirtele in maniera tale da ottimizzare i tempi di preparazione del tuo piatto. Per prima cosa prepara dinnanzi a te tutti gli ingredienti necessari per la realizzazione del tuo primo piatto al fine di evitare inutili perdite di tempo. Lava accuratamente le acciughe precedentemente pulite dopodiché mettile ad asciugare aperte su carta assorbente.

47

Metti a bollire una pentola di acqua salata e, una volta raggiunto il bollore, inserisci il riso e fallo cuocere per il tempo indicato sulla confezione dello stesso. Lava accuratamente il porro sotto il getto dell'acqua corrente dopodiché elimina la parte superiore e taglia a rondelle sottili la parte restante. Fai scaldare l'olio extravergine d'oliva e, quando è caldo, aggiungi le rondelle di porro e falle soffriggere per alcuni minuti a fuoco basso al fine di evitare che si attacchino al fondo.

Continua la lettura
57

Unisci al porro la polpa di pomodoro e prosegui la cottura per circa 15 minuti. Trascorso il tempo indicato aggiungi le rondelle di olive e le acciughe, aggiusta di sale e pepe e cuoci per altri 5 minuti avendo l'accortezza di mescolare accuratamente il composto al fine di permettere agli ingredienti di amalgamarsi tra loro. Scola il riso e mettilo nei piatti fondi dopodiché aggiungi il sugo. Servi il riso rosso con le acciughe ben fumante al fine di inebriare le narici dei tuoi commensali con il suo profumo.

67

Questo piatto, completo sotto il profilo nutrizionale, può essere consumato anche dai bambini in quanto è molto saporito ed è facile da digerire. Questo primo piatto, colorato ed originale, valorizza un particolare tipo di riso spesso sottovalutato e costituisce una valida alternativa da proporre ai tuoi ospiti i quali ti riempiranno di complimenti per l'ottimo risultato da te ottenuto.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Servi il riso rosso con acciughe fumante

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: riso rosso alle verdure

Per tutti gli amanti del riso, in questa guida vediamo come preparare una ricetta molto buona e diversa, il riso rosso alle verdure. Esso è una tipologia di riso che grazie alle sue peculiarità è altamente digeribile, ricchissimo di fibre e nutrienti...
Primi Piatti

Come cucinare il riso rosso selvatico

Il riso rosso selvatico fa parte della varietà del riso integrale. Questo alimento non lavorato è ricco di fibre e di minerali importanti per l'organismo. I chicchi hanno un colore rosso rubino e sono più lunghi rispetto al riso bianco. Il risso rosso...
Primi Piatti

Insalata di riso nero e rosso con straccetti di cotto

Esistono tantissime tipologie di riso, ma quello nero e quello rosso sono due diverse qualità di riso caratterizzate dal sapore deciso e dalle molteplici proprietà nutritive. Il nero è stato scoperto in Cina diversi secoli fa ed era destinato solamente...
Primi Piatti

Come fare il riso rosso con lenticchie e uvetta

Il riso rosso è un alimento sano, conosciuto per le sue capacità di veicolare ed eliminare il colesterolo cattivo, e anche perché è ricco di fibre, antiossidanti, vitamine (soprattutto vitamine B) e minerali (quali zinco, ferro,magnesio e manganese)....
Primi Piatti

Come cucinare l'insalata di riso rosso con ceci neri

Il colore è una componente importante in cucina e abbinare prodotti e ingredienti dai colori decisi e non propriamente comuni può essere una soluzione interessante e simpatica. Oggi vogliamo proporvi una varietà di ceci dal colore scuro che provengono...
Primi Piatti

Ricetta: cappelletti alle acciughe

In questa guida vi spiegherò brevemente come preparare una ricetta prelibata. Parlo dei cappelletti alle acciughe. Un piatto adatto sia per il pranzo che per la cena. Veloce e semplice da preparare, in tre semplicissimi passaggi. Quindi che dire, iniziamo....
Primi Piatti

Ricetta: ziti pomodori e acciughe

In estate la cucina torna ad essere minimal e leggera, con preparazioni poco elaborate che premiano la freschezza. Per portare in tavola un delizioso pranzo last minute, lasciamoci conquistare dal profumo estivo degli ziti con pomodoro e acciughe! Una...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti con acciughe e mollica di pane

Gli spaghetticon acciughe e mollica di pane sono un piatto tipicamente meridionale ed appartengono alla cucina tradizionale siciliana. Per preparare la ricetta occorrono pochissimi elementi tutti reperibili in casa. Le acciughe vantano numerose qualità...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.