Ricetta: riso saltato con verdure e tofu

tramite: O2O
Difficoltà: media
Ricetta: riso saltato con verdure e tofu
15

Introduzione

In questa guida vi spiegherò come preparare una ricetta adatta per qualsiasi momento della giornata. Una ricetta leggera ma che vi sazierà come si deve. Ricca di profumi e sapori, sarà una ricetta che non smetterete facilmente di rifare altre volte. Ecco quindi come preparare la ricetta del riso saltato con verdure e tofu.

25

Occorrente

  • Riso
  • Tofu
  • Aglio
  • Cipolla verde
  • Piselli
  • Carote
35

Preriscaldate il forno a 270 gradi. Ricoprite una teglia con carta della forno (o ricopritela leggermente con spray antiaderente). Nel frattempo avvolgete il tofu in un asciugamano pulito, assorbente e impostate qualcosa di pesante sopra (ad esempio una padella in ferro di ghisa) per premere il liquido. Una volta che il forno viene preriscaldato, disponete i dadi a cubetti di tofu su una teglia da forno. Cuocete in forno per 26-30 minuti. Siete alla ricerca di bordi marroni e dorati e una consistenza che ferma al tatto. Quanto più a lungo si cuoce, tanto più solido e croccante diventerà. Quindi, se siete alla ricerca di tofu morbido toglietelo dal forno intorno ai 26-28 minuti. La ricetta del riso saltato con verdure e tofu sta per uscire fuori.

45

Ecco il secondo passo per continuare a preparare la ricetta del riso saltato con verdure e tofu. Mentre il tofu cuoce preparate il riso, portando 12 tazze di acqua a ebollizione in una pentola capiente. Una volta bollita, aggiungete il riso sciacquato e mescolate. Fate bollire per 30 minuti. Filtrate per 10 secondi e tornate alla pentola togliendola dal fuoco. Coprite con un coperchio e lasciate che il vapore esca per 10 minuti. Mentre il riso e il tofu cuociono, preparate la salsa con l'aggiunta di tutti gli ingredienti. Questo in una ciotola di medie dimensioni e sbattete per combinarli. Regolate il sapore, se necessario, con l'aggiunta di spezie come soia per il salato, burro di arachidi per cremosità, zucchero di canna per la dolcezza, o peperoncino in salsa di aglio per il calore. Una volta che il tofu si cuoce, aggiungetelo direttamente alla salsa. Lasciatelo marinare per 5 minuti, mescolando ogni tanto.

Continua la lettura
55

Scaldate una grande padella in ghisa di metallo a fuoco medio. Utilizzate un mestolo forato per raccogliere il tofu. Lasciatelo la maggior parte della salsa alle spalle. Fate cuocere per 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto, fino a doratura profonda su tutti i lati. Togliete dalla padella e mettete da parte. Per la padella ancora calda aggiungete aglio, cipolla verde, piselli e carote. Soffriggete per 3-4 minuti, mescolando di tanto in tanto, e condite con 1 cucchiaio (15 ml) di salsa di soia. Aggiungere il riso cotto, tofu, verdure scaldate e la salsa rimanente e mescolate. Cuocete a fuoco medio-alto per 3-4 minuti, mescolando spesso.  

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Riso saltato con gamberi e anacardi

Siete amanti della cucina orientale? Avete la passione per i fornelli? Non avete paura di sperimentare ricette nuove? Allora questa guida fa per voi! Esamineremo come preparare un tipico piatto thailandese: il riso saltato con gamberi e anacardi. Non...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti di riso con carne e verdure

Nella guida che svilupperemo ci occuperemo di cucina, in quanto vi spiegheremo in pochissimi passi come preparare una ricetta davvero gustosa: spaghetti di riso con carne e verdure. Vi specifico fin da questo momento che le dosi indicate sono per quattro...
Primi Piatti

Riso orzo e farro in salsa di zucchine e tofu

In cucina vengono preparati molti piatti durante la giornata. Infatti tra dolci e salati ci si può sbizzarrire. Per esempio per colazione vengono preparati il caffè, il latte con cereali, fette biscottate e marmellata. Questo varia in base ai propri...
Primi Piatti

Ricetta: verdure ripiene di riso

Un primo piatto molto gustoso e che si presta alla realizzazione anche da parte di chi ha poca dimestichezza coi fornelli, è quello che si può preparare con le verdure e il riso. Si tratta infatti di una ricetta davvero semplice e che richiede soltanto...
Primi Piatti

Ricetta: flan di riso e verdure

Un'ottima soluzione per preparare un buon piatto a base di verdure è quello di accostarlo insieme ad altri ingredienti. In questo modo si riuscirà a far gustare queste pietanze anche ai bambini, oltre ad essere una portata che comunque ha una sua importanza...
Primi Piatti

Ricetta: riso rosso alle verdure

Per tutti gli amanti del riso, in questa guida vediamo come preparare una ricetta molto buona e diversa, il riso rosso alle verdure. Esso è una tipologia di riso che grazie alle sue peculiarità è altamente digeribile, ricchissimo di fibre e nutrienti...
Primi Piatti

Ricetta: riso pilaf alle verdure

Il riso "Pilaf alle verdure" è un primo piatto che si può preparare in maniera molto veloce, cioè quando avete poco tempo, anche in una pausa pranzo di lavoro, per il marito che deve ritornare al lavoro a pomeriggio oppure per i figli che devono andare...
Primi Piatti

Ricetta: polpettone di riso e verdure

Il polpettone è un alimento molte versatile quindi adatto per ogni stagione: consumato caldo nelle stagioni fredde, viceversa servito freddo quanto le temperature esterne si alzano. Altra nota positiva di questa ricetta è che può essere cucinato utilizzando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.