Ricetta: riso selvatico alle erbe

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Una delle ricette sicuramente più gustose ma al tempo stesso salutari che ci sentiamo di proporvi in questa guida riguarda la preparazione di un piatto che risale in effetti a tempi molto noti, precisamente l'antico Egitto: stiamo parlando del riso selvatico alle erbe, un riso che viene essenzialmente servito con una serie di ingredienti che contribuiscono ad amalgamare i sapori più forti che devono essere sentiti quando viene assaggiato dopo che è stato cotto.
Tra il riso selvatico alle erbe tipico dell'antico Egitto e quello della modernità in effetti ci sono significative differenze: ad esempio per la preparazione di quello che ci accingeremo a spiegarvi è necessario l'utilizzo dei pomodorini, cosa che in Egitto non veniva usata per questa ricetta; ma comunque c'erano tantissime altre diversità sia per i metodi di cottura, sia per tutto quello che riguardava il servizio del riso.

27

Occorrente

  • 400gr di riso selvatico
  • 10 foglie di prezzemolo
  • Erba cipollina q.b
  • Sale q.b.
  • Olio evo q.b.
  • Pepe q.b.
  • 5-6 pomodorini
  • Foglie di menta q.b.
  • 1 limone
37

Erbe aromatiche

La prima cosa che vi raccomandiamo in questa guida è quella di tenere in considerazione che gli ingredienti che vi stiamo proponendo si intendono per la realizzazione di una quantità di riso che possa essere servito per un massimo di quattro persone. Qualora voleste aumentare le dosi, basterà dunque farlo in modo proporzionale per tutti gli ingredienti.
Iniziamo a preparare il nostro riso selvatico partendo dalle erbette aromatiche: non dimenticatevi mai di sciacquare abbondantemente sia l'erba cipollina, sia il prezzemolo che la menta.

47

Preparazione

Una volta fatto questo passaggio, prendete una ciotolina e versate circa quattro o cinque cucchiai di olio extra vergine di oliva e il succo di circa un limone. Mescolate per bene e a quel punto potrete inserire il mix di erbe che avete lavato precedentemente. Ovviamente non dovete dimenticare di dosare a vostro piacimento il sale e il pepe!

Continua la lettura
57

Cottura e servizio

Infine mettete su una pentola con abbondante acqua il riso selvatico (aspettate che l'acqua abbia raggiunto la temperatura di ebollizione e poi procedete con la cottura del riso, che orientativamente non supererà i venti minuti circa). Mentre il riso finisce di cuocere, tagliate i pomodorini e aggiungeteli al composto preparato precedentemente.
Quando il riso sarà pronto, scolatelo e servitelo amalgamando bene gli ingredienti che avete mischiato per donare un aroma maggiore al riso.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vi consigliamo di servire ben caldo il riso affinché tutti i sapori siano bene amalgamati.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: lasagna di pane e finocchietto selvatico

Quando arriva la domenica e devi cucinare per tutta la famiglia, cosa c'è di meglio di una buona lasagna fatta in casa? Non parliamo delle solite riproduzioni che potete trovare al supermercato surgelate, ma di una bella sfoglia fatta in casa appena...
Primi Piatti

Ricetta: spaghetti alle erbe ed alici

Per rallegrare una serata estiva tra amici, con una cena sfiziosa e profumata, perché non puntare su un vero e proprio must have come gli spaghetti? La classica "spaghettata" è una ricetta che non teme rivali, perfetta per una preparazione last minute!...
Primi Piatti

Ricetta: pasta e fagioli al pesto di erbe

Quando si parla di primi piatti si cerca sempre di seguire le ricette tradizionali. Invece, è possibile creare delle varianti particolarmente originali. In questo caso potete fare una pasta e fagioli, arricchendola al pesto di erbe. Si tratta di un genere...
Primi Piatti

Ricetta: patate alle cinque erbe

Le patate sono uno degli alimenti più consumati nel mondo: economiche, versatili in cucina e molto amate dai bambini. In natura sono disponibili in diverse qualità, bianche, gialle, viola, adatte a vari tipi di preparazione e cottura. Possono essere...
Primi Piatti

Ricetta: minestra di patate e carote con riso

Una minestra calda e genuina è l'ideale durante le fredde giornate invernali. La minestra di patate e carote con riso, in particolare, è un piatto estremamente semplice da preparare. Ideale come cena dopo una lunga giornata ma perfetta anche a pranzo,...
Primi Piatti

Ricetta: timballo di riso con salmone

Il timballo è la soluzione migliore per un pranzo (o una cena) d'occasione. Si può preparare con ragionevole anticipo e servirlo tiepido agli ospiti. Senza la necessità che la padrona di casa si assenti per troppo tempo dalla tavola. Il timballo si...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di riso con tonno e fagioli

Se state cercando una ricetta golosa, buona, economica e facile da realizzare sappiate che avete trovato la guida che fa per voi. Oggi voglio infatti proporvi di cucinare un'insalata di riso diversa da quella che tutti conosciamo abitualmente. Questa...
Primi Piatti

Come fare le tagliatelle al finocchietto selvatico

Vuoi preparare un primo piatto estremamente saporito, salutare e, talmente ricco da poterlo considerare unica pietanza da poter portare in tavola? Se la tua risposta è positiva, devi, assolutamente leggere la ricetta, qui delineata che, in maniera semplice...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.