Ricetta: riso venere al sugo di ostriche e gamberetti

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

In questa guida, illustrerò una ricetta molto appetitosa: il riso venere con sugo di ostriche e gamberetti. Il riso venere è un riso integrale che ha origini italiane, ed è caratterizzato dal colore nero dei chicchi. Esso è molto ricco di ferro, antiossidanti ed antinfiammatori. Si può utilizzare per sbizzarrirsi in cucina con piatti come insalate e risotti, secondi di pesce o di carne o, ancora, torte, biscotti e budini.

28

Occorrente

  • 350 g di riso venere
  • 16 ostriche
  • 15 gamberetti
  • 1 scalogno
  • 1/2 bicchiere di vino
  • 60 g di burro
  • sale
  • pepe bianco
38

Principalmente, sottolineerei la necessità che il riso venere, a differenza di tutti gli altri tipi di riso, dev'essere cotto a freddo; pertanto, dev'essere immerso nell'acqua già a fuoco ancora spento. Il tempo di cottura è decisamente più lungo rispetto a quello di un normale riso. Riempite una pentola d'acqua (nella proporzione di 2 bicchieri d'acqua per ogni bicchiere di riso), versateci il vostro riso venere, e metteteci il coperchio, accendendo contemporaneamente il fuoco. Quando l'acqua sarà sarà arrivata ad ebollizione, lasciate cuocere il riso per 50 minuti, fino a che l'acqua non risulterà del tutto assorbita. Potreste, in alternativa, una volta che l'acqua bolle, lasciare il riso solo una decina di minuti sul fuoco. Successivamente, spegnete e lasciate in pentola per due ore o più. Il riso continuerà a cuocersi grazie al calore della pentola e, così, ad assorbire l'acqua.

48

Ponendosi sopra ad un recipiente, aprite le ostriche e mondatele estraendone il mollusco. Lasciate cadere l'acqua interna al guscio dentro il contenitore e, successivamente, filtratela con un colino. Togliete il carapace dai gamberetti e incidete leggermente la schiena con un coltellino, al fine di eliminare il filetto nero. In una padella andate ad ammorbidire in una noce di burro lo scalogno tritato finemente e aggiungete del vino bianco. Lasciate insaporire per qualche istante poi, mescolando con cura, allungate con il liquido delle ostriche che avete tenuto da parte.

Continua la lettura
58

Una volta che il sugo sarà caldo, andate a versare le ostriche ed i gamberetti, aggiustate di sale e macinate pepe fresco, lasciando insaporire per qualche minuto. Ora, verificate, che il riso abbia assorbito tutta l'acqua; se così non fosse, scolate quella in eccesso con un colino, poi versatelo nel tegame con il sugo e fatelo saltare per qualche istante, andando a mescolare con cura. Ora, aggiungete del prezzemolo fresco tritato e ponete in una pirofila.

68

Al fine di riuscire ad ottenere del sugo più ricco e saporito, usate al posto dei gamberetti una dozzina di capesante, che andranno messe assieme allo scalogno per qualche minuto, poi prelevate con la schiumarola e nuovamente cotte assieme alle ostriche. Nel caso utilizziate le capesante, andate a sostituire, se possibile, il vino usato per ammorbidire lo scalogno con dello champagne.
Visitate anche: https://www.risogallo.it/ricette/sformatini-di-riso-venere-con-gamberi-in-salsa/.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Provate questa ricetta! non ve ne pentirete!
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Riso venere con gamberetti e zucchine

Il riso venere è un cereale di colore scuro e dalla forma tondeggiante; inoltre, è un riso integrale ed è un prodotto italiano. Una delle sue particolarità è che il suo profumo è assimilabile a quello del pane appena sfornato. Esso è nero per la...
Primi Piatti

Ricetta: riso nero con gamberetti e zafferano

Il risotto è uno dei piatti più semplici e veloci che si possano preparare in quanto si utilizzano ingredienti semplici da cucinare. Uno dei modi migliori per preparare un buon risotto è quello con gamberetti e zafferano, un modo semplice ma allo stesso...
Primi Piatti

Ricetta: riso venere con code di mazzancolle

La nostra penisola è famosa in tutto il mondo soprattutto per merito della dieta mediterranea e per le sue bontà culinarie. La cucina italiana, infatti, è in grado di offrire una vastissima scelta di ricette che spaziano dalla carne al pesce, le quali...
Primi Piatti

Ricetta: insalata di tacchino e riso venere

Durante il periodo estivo si cercano sempre piatti freschi, semplici e facili da preparare. Le solite portate pesanti sono poco idonee in questa stagione. Vi sono numerosi piatti che possono tornare utili ed in questa guida vedremo la ricetta di un piatto...
Primi Piatti

Come preparare il riso venere ai gamberi

In questa ricetta andrete a vedere come preparare il riso venere ai gamberi. Come già saprete, il riso venere contiene molte caratteristiche che fanno bene al corpo e alla mente. Inoltre, i gamberi, ricchi di omega 3, conferiscono la buona riuscita di...
Primi Piatti

Come fare il riso venere con gamberi e avocado

Sedersi in tavola con la famiglia unita rappresenta un momento della giornata veramente importante. Trascorrere un pranzo od una cena insieme ai parenti stretti consente di avere un rapporto meraviglioso, soprattutto quando il pasto non viene disturbato...
Primi Piatti

Come cucinare il riso venere

Il riso venere è una varietà di riso proveniente dalla Cina, particolarmente apprezzato per il suo sapore, il suo profumo ma soprattutto per il suo caratteristico colore scuro che lo rende un ingrediente unico per la preparazione di piatti dalle variegate...
Primi Piatti

Come preparare il riso venere ai frutti di mare

Il riso venere è già di per se una prelibatezza, ma se poi viene cucinato con deliziosi frutti di mare diventa un piatto davvero spettacolare. La sua preparazione è davvero semplice, ma il risultato finale è sempre di grande effetto. Il colore nero...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.