Ricetta: risotto agli asparagi e pancetta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il risotto agli asparagi è pancetta è uno dei grandi classici della cucina italiana, che è in grado di mettere d'accordo a tavola anche i più piccoli o i più schizzinosi. Si tratta di un piatto che racchiude in esso una fine essenza gourmet, eleganza e tradizione. È un piatto principalmente preparato in primavera poiché è la stagione in cui gli asparagi freschi sono più facili da trovare ed è particolarmente consigliato preparare questa ricetta con degli asparagi freschi, ma se ne avete voglia fuori stagione potete rimediare scegliendo al supermercato degli asparagi surgelati di qualità. Passiamo ora alla preparazione vera e propria del piatto.

27

Occorrente

  • 270 g. di Riso Carnaroli
  • Un mazzetto di asparagi
  • 1 Cipollotto
  • Brodo vegetale
  • 1 Fetta di pancetta tesa
  • 3 Cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 Cucchiaio di olio Extra Vergine di Oliva
37

Cuociamo le verdure

Organizzare per bene tutti gli ingredienti sul piano di lavoro, per assicurarsi di averli sempre a portata di mano e rispettare i dovuti e richiesti tempi di cottura. Come prima cosa, bollire gli asparagi in acqua bollente precedentemente salata dopo averli privati della parte più dura e legnosa del gambo, aver separato la testa da quest'ultimo e averlo tagliato a rondelle. Aggiungere nell'acqua una carota, del sedano, mezza cipolla e del prezzemolo. Lasciar sobollire a fuoco lento e mescolare di tanto in tanto per far insaporire il brodo. Chiudere la pentola con un coperchio per non lasciar disperdere il profumo e il vapore derivante dall'ebollizione delle verdure.

47

Friggiamo la pancetta

Tagliare a tocchetti della pancetta e lasciarla soffriggere in una padella antiaderente. In questa fase è possibile non aggiungere olio o burro per cuocere la pancetta, che durante la frittura rilascia i suoi stessi grassi. Terminare la cottura della pancetta quando è ben croccante e appassita.

Continua la lettura
57

Cuociamo il riso

In una pentola alta inserire il riso Carnaroli insieme ad un cipollotto tagliato finemente, lasciarlo tostare per poco più di 4 minuti, sfumare con il brodo vegetale precedentemente preparato e richiudere la pentola per far assorbire al riso l'aroma delle verdure e l'essenza degli asparagi. A fine cottura aggiungere del parmigiano e del sale, e le teste degli asparagi messe da parte.

67

Mantecatura

Aggiungere del burro e del parmigiano e mantecare lontano da fonti di calore mescolando delicatamente. È proprio il burro il segreto di un perfetto risotto mantecato, aggiungetelo lentamente a tocchetti mescolando per bene alternandolo al parmigiano e fatelo incorporare dal riso bollente fino a quando non avrà costituito con esso un' unica amalgama omogenea. Servire infine ben caldo decorato con la pancetta croccante tostata in padella e, a piacere, con una spolverata di parmigiano e un filo d'olio crudo.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • A piacere è possibile inoltre dare un tocco più vivace al riso sfumandolo con del Cointreau a metà cottura quando si sta insaporendo con il brodo.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e gorgonzola

La nostra cucina è una fonte perenne di ricette davvero interessanti da cucinare. Dall'antipasto al dolce, possiamo realizzare deliziose pietanze anche con ingredienti di facile reperibilità. Qualora non avessimo idee e volessimo realizzare un gustoso...
Primi Piatti

Ricetta: risotto all'onda con pancetta croccante

Il risotto all'onda rappresenta un particolare tipo di riso da preparare in modo speciale per fare in modo che il risultato sia soffice e morbido, non troppo brodoso ma nemmeno troppo secco ed asciutto all'assaggio. La caratteristica del risotto all'onda...
Primi Piatti

Ricetta: risotto agli asparagi e prosciutto cotto

La cucina italiana propone moltissime ricette elaborate, ricche di ingredienti genuini, adatti a chi segue una dieta sana e mediterranea. La dieta mediterranea, prevede l'utilizzo di verdure di stagione, accompagnate da cereali e da altri ingredienti...
Primi Piatti

Ricetta: risotto con asparagi e fragole

Una ricetta particolare, da assaporare in primavera, quando gli ingredienti sono freschi. Un misto di sapori che si uniscono in un connubio perfetto, apprezzato da piccoli ed adulti. L'insieme dei colori accontenta l'occhio prima del palato e con ingredienti...
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli asparagi e salsiccia

Il risotto asparagi e salsiccia è un piatto celebre dall'aroma intenso e caratteristico, che sposa due ingredienti dalla combinazione assolutamente vincente. Sfumato con un tocco di vino bianco, mantecato al punto giusto, il risotto offre il meglio di...
Primi Piatti

Come preparare il risotto rucola e asparagi

Se intendiamo preparare un risotto davvero gustoso e fresco, possiamo optare per la ricetta che prevede l’uso di asparagi e rucola. Si tratta di un’elaborazione non complicata, ma che richiede almeno tre passaggi fondamentali per ottimizzare il risultato....
Primi Piatti

Come preparare il risotto agli asparagi, guanciale e pecorino

Il risotto agli asparagi è un primo piatto molto delicato da servire soprattutto in primavera, quando la natura si risveglia, regalando ogni sorta di verdure e ortaggi. Gli asparagi sono dei germogli dal gusto molto particolare che hanno pochissime calorie...
Primi Piatti

Come preparare il risotto pancetta e zafferano

Riuscire a realizzare pietanze sempre nuove da servire ai nostri familiari o in certe occasioni ai nostri ospiti, non è sempre un impresa facile. Infatti, le idee per realizzare piatti diversi dal sapore unico spesso mancano. Quindi, continuando a leggere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.