Ricetta: risotto ai cardi e curry

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'autunno è la stagione dei cardi, un ortaggio dalle mille proprietà, formato per la maggior parte da acqua e fibre. Molto note le sue proprietà depurative del fegato, che ne fanno di questo alimento un vero e proprio toccasana. Se a molti piace mangiarlo crudo, il cardo si presta per la realizzazione di tantissime ricette, come primi piatti o come ingrediente per realizzare piatti a base di carne (spezzatino con cardi). Noi ve lo proponiamo come ingrediente base per la preparazione di un risotto molto gustoso. Se volete saperne di più, continuate a leggere e scoprirete la ricetta del risotto ai cardi e curry.

26

Occorrente

  • 320 g di riso per risotti
  • 400 g di cardi
  • mezzo cucchiaino di curry
  • 1 scalogno
  • brodo vegetale caldo q.b
  • olio extravergine d'oliva
  • 100 g di provola
  • 100 g di grana grattugiato
  • 1 noce di burro
36

Pulite i cardi

Come prima cosa indossate un paio di guanti; vi servirà per non far annerire le mani. Una volta indossati i guanti, riempite una ciotola con acqua fredda e fette di limone, che servirà per contenere il cardo tagliato ed evitare il processo di ossidazione, tipico di questo ortaggio. Il cardo va prima privato delle foglie, lavato e poi tagliato a pezzi. Se sono presenti molti filamenti, eliminateli con uno sbucciapatate o semplicemente tirandoli via con un coltellino. Una volta pulite, riducete i cardi in piccoli pezzetti (non tritati) in modo da ritrovarveli in mezzo al risotto e teneteli in mezzo all'acqua fino al momento di usarli.

46

Cuocete il riso

Prendete una pentola adatta per cuocere il risotto, versate al suo interno 4 - 5 cucchiai d'olio extravergine d'oliva, uno scalogno tritato e fate soffriggere leggermente. Aggiungete i cardi tagliati a pezzetti e fate cuocere per alcuni minuti. Non appena si sarà assorbita tutta l'acqua di vegetazione, unite il riso e fatelo tostare per alcuni minuti. Proseguite la cottura aggiungendo man mano del brodo vegetale caldo e mescolando spesso per evitare che il risotto si attacchi al fondo della pentola. Unite al risotto mezzo cucchiaino di curry e mescolate il tutto. Proseguite la cottura del riso fino a quando non avrà raggiunto il giusto punto di cottura. Il tempo necessario dipenderà dal tipo di riso utilizzato, ma in ogni caso lo troverete indicato sulla confezione. Ricordate che se scegliete del riso integrale, ci vorranno almeno 30 - 40 minuti di cottura.

Continua la lettura
56

Mantecate il risotto

Una volta che il risotto è giunto a cottura, unite la provola tagliata a pezzetti, mescolate energicamente il tutto in modo da favorire lo scioglimento del formaggio. Togliete la pentola dal fuoco, aggiungete una noce di burro, il formaggio grattugiato e mantecate il risotto. Fate riposare il risotto per alcuni minuti prima di servirlo in tavola.  

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Volendo potete sostituire la provola con una provola affumicata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Primi Piatti

Come preparare un risotto con i cardi

Una delle regole fondamentali in cucina dovrebbe essere quella di utilizzare gli ingredienti di stagione, sia per una questione di costi, sia per sfruttare al meglio il potere nutrizionale degli alimenti. I mesi invernali, purtroppo, offrono varietà...
Primi Piatti

Come preparare il risotto con salsa al curry

Il risotto con salsa al curry è un piatto tipico della cucina orientale cinese. Si tratta di un piatto vegetariano a base di riso, uova, piselli e curry, che può essere servito anche da contorno ad altre pietanze. La carne o il pesce, ad esempio, si...
Primi Piatti

Come preparare il risotto curry e gamberetti

Il riso è un alimento che ben si presta a diverse preparazioni gastronomiche, dalle più rustiche alle più eleganti. Arricchisce gli aperitivi, regna tra i primi piatti, fa da contorno a molti secondi, viene addizionato persino nei dolci e funge da...
Primi Piatti

Ricetta: penne con cardi e pancetta

I mesi più freddi ci regalano una serie di ortaggi che non troviamo durante il resto dell'anno, che oltre ad essere ricchi di proprietà nutritive, ci regalano piatti straordinari. Uno di questi ortaggi sono i cardi, alimento ricco di fibre, che può...
Primi Piatti

Ricetta: parmigiana con i cardi

Propongo una ricetta per chi ama magiare sano e genuino, sappiamo che le verdure sono fonte di proprietà benefiche. Oggi prepariamo una ricetta: parmigiana con i cardi. Il cardo ha un gusto particolarmente amarognolo si avvicina molto al carciofo come...
Primi Piatti

Ricetta: pappardelle, salsicce e broccoli al curry

Per portare in tavola tutto il profumo dell'autunno, lasciamoci conquistare da una ricetta ricca di sapore come le pappardelle con salsicce e broccoli al curry. Una preparazione dal gusto robusto, capace di soddisfare anche il palato più esigente con...
Primi Piatti

Ricetta: rigatoni e gamberetti al curry

A volte abbiamo voglia di un bel piatto di pasta che ci stuzzichi l'appetito e la fantasia, e perché non sperimentare nuove ricette e nuovi sapori. In questa guida, spiegherò come preparare la pasta gamberetti al curry, e utilizzeremo per questa ricetta...
Primi Piatti

Ricetta: carbonara di zucchine e curry

Per un pranzo estivo last minute, perché non provare a rivisitare un caposaldo della cucina romana come la carbonara? Un primo piatto goloso e ricco di sapore, ma che è possibile gustare anche in versione "green" e decisamente più leggera. La carbonara...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.